Guide Complete

Come investire 5000 euro

Se desiderate investire 5000 euro sappiate che è tranquillamente possibile farlo senza dover per forza rischiare di perdere tutto. Mentre un tempo soltanto gli investitori esperti potevano avviare questa pratica, i sistemi di oggi consentono a chiunque di poter investire il proprio capitale, anche se piccolo.

È infatti credenza comune che per poter ottenere dei guadagni importanti è necessario investire molti più soldi, invece anche 5000 euro possono rappresentare una ottima base di partenza per iniziare a fare soldi.

Esistono infatti numerose metodologie per investire 5000 euro, ognuna delle quali presenta il proprio livello di rischio e di rendimento.

In questo articolo ci occuperemo di indicarvi quelle principali, incentrandoci sull’analizzare i metodi più classici e sicuri, ma anche quelli più moderni e rischiosi che riguardano il mondo del trading online in cui sono incluse le azioni, gli ETF, le materie prime, le criptovalute e così via.

Al termine della lettura sarete in grado di scegliere il sistema e la strategia che più si adeguano ai vostri obiettivi ed alle vostre esigenze.

Investire 5000 euro sul trading online

Investire 5000 euro in borsa è un metodo più moderno di investire i propri soldi, il quale presenta tra l’altro un livello di rischio alquanto elevato, soprattutto se si è inesperti e se si desidera ottenere rendimenti in un breve periodo di tempo. Ciò è dovuto al fatto che le azioni ed i titoli acquistati cambiano di valore durante il corso della giornata.

Decidere di puntare tutto il proprio capitale su una singola azienda o su pochissime altre vuol dire rischiare enormemente di perdere quanto versato, perché la probabilità di guadagno è davvero bassa. Ancor peggio se non si è investitori esperti, non si conoscono a pieno le aziende, ragion per cui risulta evidente che l’analisi tecnica sia fondamentale.

5000 euro sono una somma di denaro sufficiente per poter diversificare il proprio investimento e ottenere grandi soddisfazioni sul piano economico, tant’è che è possibile suddividerlo tra un numero maggiore di aziende e minimizzare il rischio di perdita.

Ciò però non basta, è fondamentale – per ridurre ulteriormente il rischio – investire per un periodo medio o lungo, così da ottenere guadagni quasi unicamente positivi.

Ciò che vi serve per poter investire 5000 euro nel modo più veloce e sicuro possibile è l’iscrizione ad un broker online, il quale offre un’apposita piattaforma per la compravendita e l’utilizzo di vari strumenti finanziari senza costi fissi di commissione.

Tra i migliori ricordiamo eToro, grazie al quale è possibile aprire un conto demo e fare pratica circa le strategie che si intende applicare per investire in ETF, materie prime, azioni, forex, crypto e così via.

Investire con il social trading su eToro

eToro è una delle piattaforme più utilizzate ed apprezzate, soprattutto perché dotata di strumenti finanziari innovativi.

Se siete investitori inesperti ma desiderate approcciarvi al mondo del trading online, su eToro potrete decidere di praticare copy trading, copiando quindi le operazioni dei traders più esperti e di conseguenza il loro andamento.

Alla base del copy trading vi è il meccanismo noto come social trading, di cui eToro è stato praticamente inventore e maggior fornitore nel corso degli anni.

Si tratta di un’opportunità di investimento unica che consente a chiunque di poter accedere alle strategie migliori utilizzate da altri investitori. Dopo aver scelto la strategia più adeguata ai propri obiettivi di rendita ed al livello di rischio che si vuole correre, è possibile copiarla assieme ai portafogli dei traders.

In una sezione specifica di eToro è presente una lista dei migliori investitori, nota come popular investor. Selezionando dei filtri per la ricerca è possibile facilitare la scelta del trader più adatto a quanto desiderato. Nei filtri è compresa la selezione del livello di rischio e del rendimento ottenuto. Scegliendo di copiare il portafoglio di uno o più traders si farà in modo che qualunque operazione da loro eseguita venga copiata sul proprio account, ottenendo i medesimi risultati.

Nell’immagine che segue è infatti possibile osservare la sezione in analisi da cui si ha una panoramica completa dei migliori investitori suggeriti dalla piattaforma, questi potrebbero essere di grande spunto per ottimizzare il nostro investimento.

persone etoro

È un vantaggio enorme per coloro che non sono ancora in grado di ideare ed attuare una propria strategia di investimento e che potrebbero dunque perdere buona parte dei 5000 euro investiti se non si affidassero a una piattaforma tanto sicura quanto eToro.

Iscrizione a eToro

  • Registrarsi sul sito ufficiale cliccando qui
  • Completare la registrazione verificando la propria identità
  • Depositare la cifra desiderata per iniziare a fare esperienza col trading (avendo un investimento in mente di circa 5000 euro è consigliabile partire con almeno 400/500 euro di deposito per iniziare a muovere i primi passi)

 

Investire 5000 euro in oro e materie prime

Investire 5000 euro in oro è probabilmente una delle strategie migliori da attuare. Questo perché l’oro ed altre materie prime aumentano di valore col passare del tempo, assicurando una rendita sicura all’investitore, anche se a lungo andare.

Se non volete investire l’intero capitale in oro, potete sempre decidere di diversificare la somma e dedicarne una parte alle materie prime.

Se si desidera ottenere un guadagno più immediato bisogna sapere che il valore dell’oro varia di continuo durante l’arco giornaliero, motivo per cui investire in questa ed altre materie prime potrebbe risultare alquanto rischioso.

Investendo nel lungo periodo è invece persino possibile ottenere fisicamente i lingotti d’oro e conservarli sino al momento in cui si decide di venderli.

Vi sono dei broker e delle applicazioni specifiche che consentono l’acquisto di oro anche con capitali davvero piccoli. Essi si occupano anche di spedire i lingotti a casa per conservarli in sicurezza, oppure permettono di depositarli in apposite cassette per far sì che venga custodito e sorvegliato con costanza.

Investire 5000 euro in ETF

Investire 5000 euro in ETF è possibile. Si tratta di fondi diversificati e quotati in borsa, utili a replicare l’andamento di un qualunque indice in maniera passiva. Gli ETF sui quali è possibile investire sono quelli azionari, immobiliari, obbligazionari e materie prime.

Vi sono dei vantaggi non indifferenti nel decidere di utilizzare gli ETF come strumenti finanziari per investire i propri soldi. Uno di questi riguarda costi di gestione davvero minimi, molto più bassi di qualunque altro fondo di investimento. Inoltre permettono di diversificare moltissimo il capitale, così che il rischio possa essere minimizzato.

In particolare gli ETF risultano essere una metodologia vantaggiosa ed efficiente per tutti gli investitori che non hanno un obiettivo di guadagno immediato, ma che possono attendere anche a lungo termine.

Vediamo di seguito alcuni consigli pratici prima di investire 5000 euro in ETF.

  1. Se il tuo obiettivo è quello di guadagnare cifre significative e sei pronto a correre rischi elevati, ti consigliamo di acquistare un singolo ETF azionario.
  2. Se invece decidi di accontentarti di guadagni relativamente più bassi perché non vuoi correre particolari rischi, ti consigliamo di acquistare un ETF obbligazionario globale, evitando però quelli di tipo europeo, poiché capaci di offrire guadagni davvero bassi.
  3. Infine se non ti approcci in maniera diretta ed immediata all’investimento puoi decidere di suddividere 5000 euro su diversi ETF, scegliendo da quelli azionari, obbligazionari e materie prime, diversificando così il rischio.

Investire 5000 euro in criptovalute

Investire 5000 euro in Criptovalute non è più rischioso quanto farlo in ETF, forex e qualunque altro strumento finanziario che riguarda il trading online, bisogna solo trovare il giusto modo di investire in crypto.

Le criptovalute non sono il sistema più rischioso, ma al contempo si può dire che sono quello più redditizio, basta non giocare d’azzardo e investire con criterio, scegliendo i giusti asset come ad esempio bitcoin, ethereum e dogecoin, ed evitando il trading intraday se non si è davvero esperti.

Ciò è dovuto al fatto che le principali criptovalute sono aumentate incredibilmente di valore, permettendo a tutti gli investitori che li avevano acquistate di arricchirsi. Il loro valore è destinato ad aumentare ancora con l’avanzare del tempo, ma si tratta di un’incertezza che potrebbe variare incredibilmente durante il corso degli anni, per cui solo degli investimenti a lungo termine possono dirsi quasi certi e sicuri.

Se dunque desideri investire 5000 euro in criptovalute o anche soltanto una parte della somma totale, puoi decidere di proseguire in due modi differenti. Il primo consiste nell’acquistarle mediante gli exchange, i quali permettono l’ottenimento di criptovalute reali da conservare all’interno del proprio portafoglio virtuale e che è possibile spendere a proprio piacimento.

Qualora abbiate scelto di optare per un wallet sicuro dove tenere le vostre criptovalute, il consiglio è sempre quello di usare piattaforme regolamentate come eToro.

Il secondo consiste nel negoziare CFD di criptovalute sui broker online che lo consentono, in tal modo è possibile effettuare una compravendita di determinati strumenti finanziari che simulano il valore delle criptovalute e permettono di agire in leva, guadagnando potenzialmente molto di più.

Anche in questo secondo caso eToro è la piattaforma migliore per investire in CFD di criptovalute.

Investire 5000 euro in banca

Uno dei metodi di investimento più utilizzati per investire 5000 euro o altre somme di denaro è quello di custodirli in banca.

Si tratta tra l’altro del sistema più antico, che un tempo permetteva di guadagnare percentuali davvero alte sui soldi depositati, senza dover necessariamente fare qualcosa per ottenerle.

Attualmente, comunque, non è più così.

Se pensate di guadagnare semplicemente depositando i soldi in banca, sappiate che la rendita sarà quasi pari allo 0.

In alternativa è possibile aprire conti deposito, utilizzare i titoli di stato ed i fondi comuni di investimento.

Ognuna di esse è una soluzione valida per azzerare il rischio di perdita ed ottenere una rendita sicura, seppur molto bassa.

Potrebbero interessarti