Come viaggiare low cost in Italia: consigli e località economiche

- Tempo di lettura 4 minuti -

C’è un modo per organizzare un viaggio senza spendere tanto? Sebbene non sia propriamente possibile viaggiare gratis, possiamo comunque mettere in atto dei consigli pratici per rientrare nel budget iniziale. Ma come viaggiare low cost in Italia? Cosa possiamo fare? Oltre alle località, suggeriamo qualche trucco per risparmiare durante i viaggi e nella fase organizzativa.

Come viaggiare spendendo poco in Italia? Consigli

Organizzare un viaggio è sempre un’ottima idea, in particolare quando vogliamo staccare la spina, riprenderci dallo stress, allentare la tensione. Per gli amanti dei viaggi, è quasi fisiologico pianificare una vacanza, un modo per avere un obiettivo fisso: trascorrere dei giorni per sé, senza pensare al lavoro. Viaggiare e spendere poco è del tutto possibile: vediamo i consigli migliori.

Quando prenotare?

C’è un orario preciso che ci permette di risparmiare? Sì, esiste il cosiddetto Travel Deal Tuesday. In poche parole, le statistiche ci suggeriscono il giorno e l’orario migliore per prenotare un viaggio, ovvero il martedì, tra le 6.30 e le 9 del mattino. È in questo momento che le tariffe sono le più basse di tutta la settimana. E poi, ammettiamolo: non c’è modo migliore di iniziare il giorno se non prenotando una vacanza.

Stabilire il budget

Ancor prima della località, dobbiamo capire qual è il budget a nostra disposizione. Possiamo spendere tanto, poco? Non possiamo permetterci di sforare? Dobbiamo anche tenere in gran conto gli eventuali imprevisti di viaggio, che possono certamente avere un peso sul budget.

Controllare le offerte

La flessibilità è la parola d’ordine che permette di organizzare un viaggio a costo ridotto. Possiamo partire in bassa stagione: la Sicilia è una meta ambitissima d’estate, per fare un esempio, ma durante l’inverno i suoi costi sono molto più bassi. I prezzi variano proprio in base alla stagione in cui si viaggia, quindi controlliamo le offerte, le promozioni, così come i last minute.

Viaggiare leggeri

Perché portare con noi più del dovuto? In realtà, il bagaglio ha un costo extra, ed è un vero e proprio problema. Di base, il viaggio low cost può essere vissuto portando con sé lo stretto necessario.

Preferire il trasporto pubblico ed evitare i axi

Per quanto possa essere comodo prendere un taxi, significa spendere inevitabilmente di più. Purtroppo, i costi del viaggio lievitano proprio per il mezzo di trasporto scelto. Se partiamo in aereo o in treno, rassegniamoci a usare i mezzi pubblici, perché in questo modo evitiamo di spendere tanto.

Prenotare in strutture economiche

Naturalmente, scegliere la struttura ricettiva è fondamentale, ma non solo: è imperativo trovare quella più economica. Invece di un hotel, si possono passare al vaglio gli ostelli, i B&B, gli appartamenti, le case vacanze. Sono delle opzioni molto più economiche, soprattutto se è disponibile una cucina che permette di dimezzare i pasti al ristorante.

Le località low cost in Italia

Dopo aver visto alcuni consigli di viaggio per spendere poco, vediamo quali sono le migliori località low cost in cui trascorrere una vacanza da sogno in Italia. In realtà, possiamo andare un po’ ovunque. La pianificazione, infatti, torna utile proprio perché ci permette di trovare il mezzo di trasporto e di partenza, l’alloggio e le attività gratis da fare, costruendo l’itinerario più economico di sempre.

La Valle delle Chiese in Trentino Alto Adige

Questo luogo è a dir poco incantato, ma non solo: prenotando in un apposito alloggio, non spenderemo neppure tanto. La Valle delle Chiese, che è attraversata dal fiume omonimo, si trova a pochi km dal Lago d’Idro, e possiamo ammirare ben tredici borghi, che tuttavia non sono affatto affollati dai turisti. Questo posto è perfetto per vivere una vacanza abbastanza oculata, ma non priva di emozioni, colori e sapori.

Misano Adriatico in Emilia-Romagna

Tendenzialmente, siamo convinti che la Riviera Romagnola sia un po’ costosa in estate. Tuttavia, ci sono innumerevoli località in cui possiamo prenotare ed evitare di spendere troppo. Tra le località economiche in Romagna, troviamo Misano Adriatico, dove si trova il circuito dedicato a Marco Simoncelli, ma non solo. È abbastanza vicina a Rimini, ma senza subirne i costi: è particolarmente scelta dalle famiglie in viaggio con i bambini.

Gabicce Mare nelle Marche

Dove andare a mare nelle Marche? Gabicce Mare è tra i posti più belli di sempre, e i motivi sono tanti. Troviamo ovviamente stabilimenti balneari attrezzati, e un panorama incredibile, quello di Gabicce Monte. È il trenino a connettere le due zone di Gabicce: costa assolutamente poco e consente di girare per il territorio e scoprire le sue bellezze. Ma dove prenotare? Consigliamo certamente un B&B a Gabicce Mare disponibile sulla piattaforma HotelGabicce.info, che mostra i servizi e i costi di ogni struttura.

Chioggia in Veneto

In Veneto non c’è solo Venezia, ma anche Chioggia, una località estremamente caratteristica per la laguna. Questo posto è rinomato proprio per essere una sorta di Piccola Venezia, con un vantaggio da non sottovalutare: la Serenissima, infatti, attrae migliaia di turisti ogni anno, in ogni stagione. Chioggia, invece, è molto più economica, ma offre una bellezza d’altri tempi, a cui è difficile resistere. È molto bello anche il suo Duomo, così come il porto, in cui sono ancora presenti i cosiddetti bragozzi, le imbarcazioni con colori vibranti.

Levanto in Liguria

Per chi vorrebbe andare in vacanza alle Cinque Terre, c’è un posto in cui prenotare assolutamente, ovvero Levanto. Questo borgo marinaro, che è fatto perlopiù di case colorate che si affacciano su un mare cristallino, è perfetto per tanti motivi. Non solo è una meta low cost, ma ha anche un centro storico con influenze rinascimentali e medioevali. E poi è abbastanza vicino alle Cinque Terre: possiamo visitarle senza alloggiare per forza nel territorio stesso, per i prezzi piuttosto esosi in estate.+

Sorrento in Campania

Avere la possibilità di andare in Campania in estate è un’occasione da non lasciarsi sfuggire. Il motivo? È uno dei luoghi più celebri al mondo, amatissimo dai turisti, tanto quanto dai campani stessi. Poeti e pittori hanno celebrato la bellezza di Sorrento, una cittadina che è una località di villeggiatura sin dai tempi più remoti. Prenotare qui consente di muoversi ovunque, anche verso la Costiera Amalfitana, ben più costosa per le nostre tasche. Da non sottovalutare anche la città di Napoli per un viaggio al risparmio!

adsense

Adsense barra laterale

SCOPRI DI PIU’