Fitness e Palestra

Vogatore, il miglior remoergometro da casa

Il vogatore è un ricercato macchinario da allenamento che ha la particolarità di riprodurre gli stessi movimenti che l’atleta compierebbe praticando il canottaggio.

Questo attrezzo non si limita solo a permetterci di lavorare sui muscoli delle braccia, della schiena, delle spalle e delle gambe, ma si presenta inoltre come ottima alternativa ai macchinari tradizionali (come tapis roulant o cyclette) per l’allenamento cardio.

Vogliamo qui seguito esporre un’analisi attenta e precisa dei vogatori, punto per punto, al fine di capire tutti i segreti di questo importante strumento d’allenamento.

Perché acquistare un vogatore

Il principale motivo per cui varrà la pena acquistare un vogatore e iniziare ad allenarsi con questo particolare macchinario sta nel fatto che il movimento che esso sollecita in chi ne fa utilizzo aziona di fatti un po’ tutti i muscoli del nostro corpo ed è chiaro come questo fattore possa essere determinante nella scelta per chi sta allestendo una palestra a casa e deve trovare il giusto rapporto tra completezza dell’allenamento e spazio a disposizione.

In pratica, a differenza dei suoi principali “rivali” che sono la cyclette e il tapis roulant, il vogatore non si limita a permetterci di allenare soltanto la parte inferiore del corpo, ma ci permetterà piuttosto, sempre nell’ambito di un esercizio di tipo cardio, di allenare un po’ tutto il corpo, quindi compresa la parte superiore di quest’ultimo.

Andando più nello specifico, il vogatore ci permette di allenare i seguenti muscoli:

  • Scapole: simulando durante l’allenamento il moto di chi sta remando su una canoa, le nostre scapole si apriranno e si chiuderanno, permettendoci di allenare e rinforzare la zona.
  • Gambe: in virtù di come saranno posizionati i nostri piedi ed i nostri arti inferiori che dovranno spingere in avanti durante l’esercizio, l’allenamento con il vogatore rinforzerà anche le nostre gambe, soprattutto i quadricipiti.
  • Braccia: allenandosi con un vogatore, le braccia simuleranno l’atto del remare, attraverso moti circolari che azioneranno i pistoni ai lati oppure indirizzando il peso verso il manubrio posizionato al centro, che sarà come utilizzare un singolo remo. Questo moto comporterà uno sforzo muscolare in grado di fornire grandi risultati per l’allenamento delle braccia.
  • Zona addominale: l’allenamento che un vogatore comporta alla zona addominale avviene in maniera indiretta. Per allenarsi nel modo corretto con questo macchinario, infatti, sarà necessario tenere una determinata postura, la quale porterà inevitabilmente allo sforzo e quindi al potenziamento dell’area addominale.

I migliori vogatori da acquistare online

Per far sì che il vogatore che acquisti sia in grado di garantire i risultati che elencavamo in precedenza, sarà necessario scegliere un modello di qualità e affidabilità. Questo non per forza dovrà voler dire spendere una fortuna. Esistono infatti tra i vogatori di fascia media una serie di modelli in grado di soddisfare nel modo più soddisfacente un eccellente rapporto qualità prezzo. Per aiutarti a individuarli abbiamo preparato per te questa lista. Nell’elenco che vedi troverai i vogatori in assoluto più venduti e più apprezzati su Internet.

OffertaN. 1 Più Venduto
ISE Vogatori per Casa Pieghevole, Sistema Magnetico, 8 Livelli di Resistenza, Guida di Scorrimento in Alluminio, Salvaspazio, per Fitness Allenamento, SY-1750
  • Allenamento - Modello 2020. 8 livelli di resistenza regolabili. Frenaggio: magnetico. La resistenza dell'ISE SY-1750 è regolata dalla frenata magnetica, che slitta sull’alluminio: la piastra e il magnete in alluminio generano una forza di taglio magnetico. Struttura nuova, utilizza una piastra in alluminio spessa in sostituzione di un volano. La regolazione della resistenza consente di creare e ottenere il miglior allenamento in base alle vostre esigenze.
  • Funzioni del computer - Sistema di tiraggio silenzioso, schermo LDC con visualizzazione di tempo, colpi al minuto, colpi totali, colpi per seduta di allenamento, calorie, scansione. L’allenamento con il vogatore è un esercizio cardio ideale che consente di allenare tutto il corpo, e in particolare braccia, spalle, gambe e fianchi.
N. 2 Più Venduto
HIGH POWER PRO, Vogatore Unisex, Argento, 127 x 93 x 49 cm
  • Vogatore a 2 pistoni Pro - modello 2016
  • 2 pistoni idraulici
OffertaN. 3 Più Venduto
homcom Vogatore Professionale a Tiraggio Centrale per Allenamento da Casa Salvaspazio con Display 130 x 47.5 x 67cm
  • VOGATORE PROFESSIONALE: Ideale per dimagrire, bruciare calorie e mantenersi in forma!
  • MATERIALI RESISTENTI: Realizzato in materiali di alta qualità e ottima lavorazione, telaio costruito in tubi d'acciaio.
N. 4 Più Venduto
SportPlus Vogatore per Casa, Sistema Frenante Magnetico Silenzioso Esente da Manutenzione, Massa Volano di ca 8 kg, Computer di Allenamento con Ricevitore di Impulsi a 5 kHz, Peso Max Utente 150 kg, Sicurezza Testata
  • RESISTENZA: 8 livelli di resistenza regolabili manualmente sono generate da un sistema di frenatura magnetica silenzioso ed esente da manutenzione. L'elevata massa volanica di circa 8 kg produce una forza di trazione fluida
  • ALLENAMENTO: 6 programmi di allenamento preinstallati; computer di allenamento con informazioni sul totale delle vogate, tempo di allenamento, distanza, vogate al minuto, consumo di calorie e frequenza cardiaca
OffertaN. 5 Più Venduto
N. 6 Più Venduto
Vogatore Pieghevole per casa YM ROW 1000, Silenzioso Ergonomico Robusto e Compatto, 8 livelli, Bluetooth + APP Coach Allenamento e Video (Kinomap), Binario Scorrimento Alluminio, Display Multifunzione
  • FACILE DA UTILIZZARE. Ideale per utilizzatori di ogni livello, dai principianti fino ai professionisti, per attività cardio e fit, grazie anche al design lineare ed intuitivo – Scivolamento fluido e silenzioso a qualsiasi degli 8 livelli di resistenza del sistema magnetico, grazie anche ai 6 rulli in speciale materiale Teflon – Binario in alluminio di qualità con trattamento antistatico – Perfetto per allenamenti quotidiani base o intensivi – Supporto smartphone e porta bottiglie.
  • ALLENAMENTI INTERATTIVI. Compatibile con App KINOMAP per vivere un’esperienza unica e completa, comodamente da casa tua! E’ possibile proiettare video e percorsi reali di allentamento in acqua direttamente su TV, PC, TABLET o SMARTPHONE. Ad esempio, vogare in qualche paradiso tropicale o in un fiume di montagna. È anche possibile seguire sessioni di allentamento strutturate e fissare obiettivi, registrare i propri miglioramenti e tenerne traccia grazie alla cronologia, e molte altre funzioni!
N. 7 Più Venduto
Toorx Rower Sea Vogatore ad Acqua
  • La regolazione dello sforzo è su 6 livelli dipendente dal livello dell'acqua.
  • Il sedile del vogatore è a rulli con cuscinetti a sfera su binario in Alluminio.
N. 8 Più Venduto
Dripex Vogatore Pieghevole per Casa, Vogatore Magnetico Regolabile con 15 Livelli di Resistenza, Doppia Guida di Scorrimento in Alluminio, Vogatore da Fitness per Cardio e Allenamento della Forza
  • 【Design Pieghevole】 Il Dripex vogatore indoor è progettato con precisione, il suo corpo ergonomico lo rende elegante, sofisticato e soddisfa le esigenze dell'utente. La struttura pieghevole è appositamente progettata per piccoli appartamenti e facile da riporre, può essere riposta in posizione verticale e lo schermo può essere piegato per comodità. Questo è un grande vantaggio quando si confronta un vogatore pieghevole con un tapis roulant.
  • 【Regolazione della Resistenza Magnetica a 15 Livelli】 L'uso del Dripex vogatore regolabile è un ottimo modo per migliorare la tua salute generale. Si adatta a tutte le età e livelli di fitness. Attraverso meccanismi di resistenza regolabile, gli utenti sono in grado di raggiungere l'efficacia dell'allenamento ideale in base alla loro condizione fisica personale; Indipendentemente dall'esercizio cardio o dall'allenamento della forza, Dripex può soddisfare i tuoi obiettivi di esercizio.
N. 9 Più Venduto
ANCHEER Vogatore da fitness idraulico Vogatore per Casa/ 12 Livelli di Resistenza Regolabili / LCD digitale / Carico massimo: 100 kg(Grigio)
  • 【12 livelli di resistenza】 L'uso del vogatore regolabile è un ottimo modo per migliorare la tua salute generale. Si adatta a tutte le età e livelli di fitness. Attraverso meccanismi di resistenza regolabile, gli utenti sono in grado di raggiungere l'efficacia dell'allenamento ideale in base alla loro condizione fisica personale;Usandolo, puoi sperimentare gli stessi effetti del nuoto, della corsa, dell'arrampicata e di altri sport.
  • 【Display LCD】Vogatore per Casa della forza ha un display digitale, che può visualizzare accuratamente calorie, chilometraggio, distanza, tempo di esercizio e altri dati. Puoi catturare con precisione il tuo movimento.
N. 10 Più Venduto
Diadora Vogatore Phoenix Sistema Frenante Magnetico ed Aria e Ricevitore Cardiaco Wireless, Galaxy Cross
  • Sistema di frenaggio/resistenza misto magnetico e ad aria
  • Regolazione dello sforzo manuale 10 livelli

Le caratteristiche principali di un vogatore

Al fine di comprendere al meglio quale sia il modello più adatto alle nostre esigenze è bene anche offrire ai lettori un’infarinatura di quelle che sono le principali caratteristiche da tenere sott’occhio quando si valuta l’acquisto di un vogatore.

Trazione

La trazione in un vogatore è quasi tutto, si tratta infatti della parte della struttura che andrà a determinare il movimento. In questo ambito si tende a distinguere due tipi di trazione:

  • Scandinava: detta anche “latina”, questo tipo di trazione è in grado di dare una sensazione più fedele della remata. In questo caso si avranno due bracci laterali che simulano il movimento della canoa. Questo tipo di trazione è più adatto a chi già conosce molto bene il movimento e abbia confidenza con la tecnica di remata.
  • Centrale: si tratta di un’evoluzione della prima e che offre un movimento più fluido, intuitivo e semplice da eseguire. È senza dubbio più adatto ai neofiti ed è il metodo più diffuso nei vogatori casalinghi.

Tipi di resistenza

L’idea alla base del vogatore è che l’attrezzo sia poi in grado di riprodurre la resistenza che il remo andrebbe ad incontrare nell’acqua.

Per ottenere questo effetto negli anni sono stati sviluppati diversi sistemi che vanno ad offrire sensazioni più o meno fedeli a quelle che si incontrano con la canoa.

  • Vogatore idraulico: questo sistema è senza dubbio il più economico ed utilizza solitamente 1 pistone. La sensazione della vogata con questo attrezzo non è per nulla fedele ma è comunque possibile fare il movimento giusto.
  • Vogatore ad aria: questo meccanismo è costituito da un volano con delle pale che entra in funzione in automatico appena si inizia il movimento di vogata. Questo tipo di attrezzo purtroppo è piuttosto voluminoso e rumoroso ma riesce a riprodurre abbastanza fedelmente la resistenza dell’acqua.
  • Vogatore a resistenza magnetica: la differenza con il vogatore ad aria è costituita dal fatto che invece delle pale che fanno resistenza con l’aria, qui il sistema si basa su un sistema a magneti. Molto silenzioso e ottima fedeltà per quanto riguarda la sensazione di remata.
  • Vogatore ad acqua: senza dubbio è il tipo di vogatore più fedele all’esperienza della canoa. È dotato di recipiente nel quale è contenuta l’acqua e che andrà a generare resistenza. È fedelissimo ma è ingombrante e costoso.

Livelli di resistenza

Una volta trovato il sistema più adatto a riprodurre la resistenza dell’acqua in base alle nostre esigenze specifiche, sarà necessario che il nostro vogatore offra un bella selezione di livelli differenti.

Sul mercato esistono anche vogatori che non offrono nessuna regolazione e con questi è quindi difficile ottenere progressi nell’allenamento, se non aumentando continuamente la durata dello stesso.

Si consiglia dunque di optare per dei vogatori che offrano la possibilità di variare la resistenza durante l’uso.

La comodità

Senza dubbio per utilizzare un attrezzo di questo tipo è importante che esso disponga di una struttura capace di offrire una certa comodità: durante l’allenamento si andrà a lavorare in maniera molto intensa ed è quindi importante che il vogatore offra un “sellino” piuttosto comodo.

Design e ingombro

Possono sembrare caratteristiche secondarie ma non sempre si hanno a disposizione grandi spazi dove ospitare questo attrezzo, è bene dunque scegliere un vogatore in grado di occupare poco spazio. Se il design è accattivante poi, questo sarà senza dubbio un plus.

Come scegliere il miglior vogatore

Il vogatore è probabilmente uno degli attrezzi da palestra più efficienti che chiunque possa possedere in casa propria. Esso ha ampiamente dimostrato di poter produrre risultati concreti senza al contempo incidere negativamente su articolazioni, ginocchia e vari muscoli. In effetti, per quanto comunque affidabili siano altri macchinari come tapis roulant e cyclette, questi possono comunque comportare delle problematiche per la parte inferiore del corpo a lungo termine, almeno qualora non utilizzati correttamente.

I tapis roulant, ad esempio, dovrebbero essere sempre usati in pendenza e seguire determinate accortezze, mentre con un vogatore gli utenti dovranno semplicemente sedersi, regolare le cinghie dei piedi e iniziare a remare per migliorare il proprio stato fisico senza praticamente alcun “effetto collaterale”.

L’industria dello sport e del fitness offre oggi una molto vasta pletora di modelli di vogatori progettati per adattarsi a tutti i tipi di budget e alle situazioni fisiche. Una così ampia varietà di scelta può certamente confondere gli utenti inesperti. Di conseguenza, non è così insolito che persone finiscano per fare la scelta sbagliata.

Analizziamo di seguito invece quali valutazioni sarà giusto fare prima di effettuare la propria scelta.

Analizza le tue esigenze

Davanti ad un’offerta così ampia e completa a volte si può rimanere spaesati, ma trovare il vogatore adatto alle proprie esigenze non è poi così complesso come può sembrare ad una prima occhiata.

Come già accennato bisogna per prima cosa prendere in esame i nostri obiettivi di allenamento: se il nostro vogatore dovrà accompagnarci in un allenamento a bassa intensità da utilizzare 2 volte a settimana avremo necessità differenti rispetto a chi lo usa in maniera intensa tutti i giorni.

Se l’attrezzo sarà costruito in maniera estremamente solida, con resistenze molto alte e computer che monitora le performance e che registra i progressi, sarà senza dubbio adatto ad un allenamento intenso e “professionale”, ma avrà senza dubbio costi piuttosto alti.

Un utente invece che ha intenzione di utilizzare il vogatore all’interno di una routine settimanale per mantenersi in forma si potrà accontentare di un vogatore più basico, che consente lo stesso tipo di allenamento ma con una struttura meno impegnativa, senza bisogno di computer sofisticati e resistenze particolarmente alte.

Così come chi è alla prima esperienza con i vogatori può optare per un modello più modesto inizialmente per prendere confidenza con il movimento e valutare i risultati dell’allenamento, per poi in un secondo tempo passare ad un modello più sofisticato.

Ovviamente il mercato offre anche vie di mezzo: dei vogatori che rappresentano un compromesso tra i modelli riservati agli sportivi di alta fascia e quelli destinati ai neofiti. Si tratta di modelli realizzati con strutture stabili e affidabili, con materiali di buona qualità, e corredati di una dotazione tecnologica non particolarmente sofisticata, ma in grado di soddisfare comunque le principali esigenze di allenamento di una grossa fetta di sportivi.

Quindi la prima cosa che devi fare prima di intraprendere la ricerca del vogatore perfetto è stilare un’analisi approfondita delle tue esigenze. Bisognerebbe in particolare chiedersi se si desidera acquistare un macchinario di allenamento per perdere peso e per allenarsi occasionalmente o se per obiettivi più ambiziosi. Sarà importante considerare inoltre quante persone utilizzeranno il vogatore nella nostra famiglia: non tutti i vogatori sono progettati per sostenere il peso di tutte le categorie di utenti e non tutti sono “preparati” ad un uso così intenso.

Oltre alle tue esigenze di allenamento, ovviamente assicurati di considerare al meglio anche il tuo budget: per evitare acquisti d’impulso è consigliabile pianificare il budget in anticipo e attenersi saldamente ad esso, anche quando saremo tentati da acquistare altri modelli più costosi (o eccessivamente più economici, che non è mai un buon affare).

Longevità del vogatore

Un altro fattore importante da considerare è per quanti anni intendi utilizzare il tuo vogatore. Una tendenza fin troppo comune è quella di essere talmente eccitato al pensiero di allenarti con il macchinario, da acquistare un vogatore costosissimo, usarlo per alcuni mesi e poi riporlo in un angolo dove raccoglierà polvere e ruggine per i decenni a venire: non c’è modo migliore per sprecare denaro.

Quindi, gli utenti che sono semplicemente alla ricerca di una soluzione rapida e temporanea per aiutarsi a sostenere al meglio la prova costume, possono accontentarsi di investire in un modello di qualità inferiore (scelta tra l’altro molto più economica).

D’altro canto, chi sa di essere molto diligente nell’allenamento e intende comprare un vogatore e farci affidamento per anni e anni, dovrà sforzarsi di arrivare ad acquistare un modello più robusto e affidabile che potrà dargli la garanzia, o almeno la probabilità, di continuare a svolgere per decenni la propria mansione.

Uso del vogatore

Ora che siamo arrivati a farci un’idea più chiara di come funzionano i vogatori e di quale è il modello più adatto alle nostre esigenze di allenamento, vediamo di comprendere a fondo quali benefici si potranno riscontrare e come si utilizza questo strumento in maniera corretta.

I benefici dell’uso del vogatore

Il vogatore è un attrezzo che fa davvero sudare tanto e che, come visto in precedenza, mette in moto quasi tutti i muscoli del corpo. Per questo i benefici che si vanno a raccogliere con un utilizzo preciso e consapevole del vogatore sono davvero molti. Innanzitutto si bruciano grassi e si perde peso: in un’ora di vogatore si vanno a perdere quasi 500 calorie per un individuo che pesa circa 70 chilogrammi.

Lo sforzo va ad aumentare la tua frequenza cardiaca quindi con il tempo andrai a migliorare la tua resistenza e a rafforzare tutto il sistema cardiocircolatorio compresa la capacità polmonare.

Il vogatore si dimostra assolutamente eccezionale per combattere lo stress perché consente di concentrarsi su un unico movimento, fluido e profondo, in cui tutto il corpo partecipa. È bene ricordare che il vogatore ha anche il vantaggio di non andare a sovraccaricare troppo le articolazioni, soprattutto per chi è in sovrappeso.

La tecnica corretta

Tutti questi benefici sono facilmente raggiungibili con un vogatore, a patto che si mantenga una certa costanza di allenamento e si vada ad utilizzare una corretta tecnica di esercizio. La remata infatti è un gesto semplice ma che deve essere eseguita in maniera perfetta, in modo da trarne beneficio senza andare a farsi male con movimenti errati.

Innanzitutto è importante non muovere allo stesso tempo braccia e gambe, poiché la remata ha due tempi precisi: prima si spinge con le gambe e poi con le braccia. È fondamentale concentrarsi su un movimento compatto e quindi evitare assolutamente di aprire i gomiti, lasciando che il movimento si completi con i gomiti paralleli.

La schiena deve rimanere diritta quando si va ad ultimare la trazione ed è del tutto nocivo andare a iper-estendere tutto il busto alla fine del movimento. Molto importante anche evitare di distendere troppo le gambe, onde evitare da andare a fare forza sulle ginocchia: stendere le gambe ma non al massimo.

Assolutamente vietato aprire le ginocchia e contrarre le spalle durante l’esercizio: il movimento deve essere sempre compatto, fluido, mantenendo sempre la posizione corretta.

Una buona preparazione è metà allenamento

Per ottenere dei buoni risultati senza farsi male è importante fare almeno 5 o 10 minuti di riscaldamento cercando di concentrarti particolarmente sulla posizione e sul movimento.

Non forzare mai troppo, ma abituati a sessioni leggermente al di sotto delle tue capacità e vai ad aumentare di volta in volta intensità e durata. Così come prima di iniziare l’allenamento è fondamentale anche fare qualche esercizio di stretching alla fine dell’allenamento per distendere i muscoli e tornare lentamente ad una frequenza cardiaca normale.

Idea di allenamento con il vogatore

Dopo avere affrontato tutti gli argomenti inerenti all’allenamento ed avere anche analizzato l’importanza di un buon riscaldamento e di una fase di stretching alla fine dello sforzo, non ci resta che proporre un’idea di allenamento.

Il nostro è un programma mirato a 5 settimane di allenamento con l’obiettivo di migliorare la condizione fisica dell’utente, ovviamente questo programma è generico, ma ognuno potrà modellarlo in base alle proprie esigenze e caratteristiche. L’idea di base è di regolare il vogatore al 70% della propria forza, evitando di portare oltre la frequenza cardiaca. Si parte la prima settimana con 2 allenamenti.

Per la prima settimana inizieremo con un allenamento da 20 minuti mantenendo una frequenza di remate di circa 20 colpi al minuto, se consentito dalla frequenza cardiaca. Nella seconda settimana cercheremo di portare i colpi al minuto ben al di sopra dei 20 colpi, sempre con due allenamenti. Possiamo provare anche ad alzare leggermente la resistenza.

Nella terza settimana faremo sempre due allenamenti, ma questa volta portando il minutaggio a 30 minuti mantenendo almeno i 20 colpi al minuto. Nella quarta settimana porteremo gli allenamenti a 3, tutti da 30 minuti con 20 colpi al minuto minimi, ma dovremmo essere in grado già di fare meglio.

Nell’ultima settimana manterremo il programma della settimana precedente, ma andremo ad aumentare la resistenza e i colpi al minuto.

Potrebbero interessarti