Arredo Giardino

Tavolini da giardino, le offerte e i più venduti

Se si dispone di un giardino o di uno spazio all’aperto privato è necessario procurarsi tutti quegli apparecchi necessari non solo a migliorarne l’aspetto, bensì a rendere più piacevole i pomeriggi passati all’esterno, sia da soli o in compagnia.

Uno dei dispositivi che non può affatto mancare nella lista delle cose fondamentali è il tavolino da giardino. Si tratta di un ottimo alleato durante il periodo estivo per i pranzi consumati in famiglia o in compagnia di amici e parenti.

In questo articolo andremo ad analizzarne le caratteristiche principali e vi guideremo nella scelta del prodotto migliore.

Quale tavolino scegliere: criteri di acquisto

Prima che possiate scegliere il tavolino da giardino più idoneo alle vostre aspettative, è bene conoscerne le caratteristiche principali. Attualmente, in commercio, è possibile reperire numerose tipologie di tavolino, diversificate tra loro in base alle dimensioni, ai materiali utilizzati per la realizzazione, alla longevità, alla robustezza, al design, all’utilizzo che si desidera farne ecc.

Analizziamo di seguito i criteri di acquisto più importanti al fine di acquistare il prodotto migliore.

Utilizzo che si desidera farne

A seconda dell’utilizzo che si desidera fare del tavolino è possibile diversificarlo in diverse categorie. Sebbene l’uso più comune sia quello di occuparlo per mangiare, la sua funzione non si limita a quello. Vediamo di seguito per quali altri utilizzi può essere impiegato.

  • Studiare all’aperto: il tavolino da giardino può trasformarsi in un ottimo piano di appoggio per coloro che desiderano leggere, scrivere e studiare all’aperto durante una bel periodo estivo.
  • Giocare: è possibile usufruire del dispositivo come tavolo per i giochi di società da utilizzare con parenti ed amici.
  • Appoggio per snack e bibite: se decidete di rilassarvi sull’erba o sulla sedia a sdraio e prendere un po’ di sole, potrete utilizzare il tavolino come appoggio per snack e bibite.

Nel caso dei tavolini utilizzati per mangiare è necessario fornirsi di dispositivi ampi e capienti, capaci di supportare più individui. Allo stesso modo se l’uso che desiderate farne si limita al giocare, studiare o impiegarlo come appoggio, sarà sufficiente l’acquisto di tavolini di modeste dimensioni non eccessivamente ingombranti.

L’ideale è procedere all’acquisto di tavolini da giardino versatili, capaci di cambiare dimensione e forma per adattarsi ad ogni occasione.

Caratteristiche strutturali

Prima di procedere all’acquisto del prodotto migliore è importante valutarne alcune caratteristiche strutturali, come la forma e le dimensioni dello stesso. Ciò vi consentirà di comprare il tavolino più adeguato da disporre nello spazio di cui usufruite.

In commercio sono presenti tavolini dalle più svariate forme, siano esse quadrate, rettangolari, ovali, romboidali ecc. Quelli più sofisticati dispongono di elementi aggiuntivi come pietre e decorazioni varie, altri ancora presentano superfici lisce e colori naturali. La scelta dipende dalle vostre esigenze e dall’uso che desiderate farne.

Se il vostro scopo è quello di piegare il dispositivo dopo ogni utilizzo e/o trasportarlo in giro per evenienza, allora i modelli trasformabili sono quelli più adeguati: dispongono di un sistema di chiusura e spesso di ruote per il trasporto. Tuttavia questa tipologia di lettino disporrà di un materiale poco resistente e leggero.

Ancora, se preferite invece munirvi di un dispositivo solido, resistente e robusto, da disporre nel giardino di casa vostra senza doverlo necessariamente spostare, è consigliabile l’acquisto di tavolini in ferro abbattuto o in legno.

Materiali

Si tratta di un criterio di acquisto importante in quanto la scelta di un determinato materiale lascia intendere quale sia l’utilizzo che si desidera fare del tavolino, la frequenza con cui verrà pulito, la sua robustezza ecc.

Vediamo di seguito quali sono i materiali più utilizzati per la realizzazione di un tavolino da giardino:

  • ferro abbattuto: si tratta di un materiale resistente e longevo, capace di durare nel tempo nonostante le influenze meteorologiche. I tavolini realizzati col ferro abbattuto dispongono di uno stile classico. Tuttavia, trattandosi di un materiale pesante, non consente facilmente lo spostamento da un luogo all’altro ed è dunque necessario posizionarlo in un punto fisso del giardino;
  • alluminio: questa tipologia di materiale si presenta più economica rispetto alla precedente ed è semplice da pulire. I tavolini realizzati con l’alluminio risultano più moderni, tuttavia l’esposizione al sole prolungata potrebbe surriscaldare troppo il tavolo;
  • plastica: si tratta del materiale più utilizzato, si presenta leggero e facilmente trasportabile. È tra i più economici e facilmente pulibile, tuttavia dispone di una struttura poco salda che potrebbe causare problematiche in caso di venti forti;
  • legno: questa tipologia di materiale si presenta in modo elegante, resistente e solida. Tuttavia, prima di procedere all’acquisto di un tavolino di legno è fondamentale accertarsi che disponga delle dovute precauzioni contro l’umidità, la muffa ed i funghi, in modo tale da garantirgli una maggiore longevità. L’iroko ed il teak sono tra i più resistenti, sebbene meno longevi; la resistenza di un tavolino di legno viene indicata con una scala da 1 a 5, in cui il numero 1 indica il dispositivo meno resistente e viceversa;
  • resina: si tratta di un materiale resistente, capace di non deformarsi e/o ingiallirsi in caso di determinate condizioni atmosferiche;
  • vimini e rattan: questa tipologia di materiale consente di creare tavoli dalle forme esteticamente eleganti ed intrecciate, tuttavia necessitano di una maggiore attenzione e della dovuta manutenzione.

È possibile reperire tavolini da giardino realizzati con la combinazione di altri materiali, come il polietilene o il polipropilene, oppure tavolini in pietra che però risultano essere poco diffusi recentemente in quanto si tratta di un materiale molto pesante e costoso.

I migliori tavolini da giardino da acquistare online

Acquistare un tavolino da giardino in negozi fisici vuol dire disporre di poca libertà di scelta a causa della presenza di pochi modelli. Il nostro consiglio è quello di preferire l’acquisto online in cui avrete a disposizione numerosi dispositivi ad un prezzo basso e conveniente. Potrete affidarvi alla presenza di recensioni e commenti per ogni prodotto, lasciati da coloro che hanno già provveduto ad acquistare il tavolo. Tra tutti i modelli presenti su Internet abbiamo selezionato i tavolini migliori e ve li proponiamo di seguito.

N. 1 Più Venduto
Antracite Panca Timor 60X38,5X45
  • Antracite panca timor 60x38,5x45
N. 5 Più Venduto
Keter 17186745 Cool Bar, Tavolino da caffè in plastica, allungabile, Bianco/marrone
  • Sistema telescopico per trasformarlo con un gesto in tavolo da bistro
  • Dimensioni 49,5 x 49,5 x 84,5 cm (chiuso è alto 57 cm)
OffertaN. 6 Più Venduto
Outsunny Mobili da Giardino in Rattan Set 1 Tavolino e 2 Sedie da Giardino Pieghevoli 3pz Nero
  • SET TAVOLINO E SEDIE DA GIARDINO: Design elegante ed intramontabile. Ideale per uso esterno o interno.
  • RESISTENTE: Telaio robusto costruito in tubi di ferro verniciato a polvere antiruggine.
OffertaN. 7 Più Venduto
Yaheetech Set Mobili da Giardino in Poly Rattan 2 Sedie e Tavolino da Balcone con Cuscini Esterno Interno Nero/Beige
  • Robusto e Resistente: le sedie da caffè in rattan e il tavolino da tè sono costruiti entrambi con struttura in acciaio. La struttura in metallo e il piano in vetro aumentano la resistenza e la durata di questo set. La massima capacità di carico è di 130kg
  • Alta Qualità: le sedie in rattan sono costruite in vimini di PE con rivestimento in polvere. Il rattan in PE di alta qualità non perde il suo colore e la sua luminosità, il che ne assicura l’utilizzo a lungo termine.
N. 8 Più Venduto
Outsunny Set di 2 Tavolini da Giardino in Metallo con Ceste, Arredamento da Esterno Stile Industriale Nero
  • SET PER ARREDAMENTO DA GIARDINO: Questo set da 2 tavolini da giardino si distingue per il suo elegante stile industriale. Ogni tavolo è composto da una struttura in metallo e piano del tavolo effetto rattan.
  • SPAZIO PER RIPORRE: Ogni tavolo da giardino è dotato di un cestino in cui puoi riporre tutto ciò che vuoi avere a portata di mano.
N. 10 Più Venduto
Outsunny Tavolino con Sedie da Giardino Pieghevoli in Acciaio Marrone, Set 3 Pz per Balcone, Terrazzo, Esterno
  • SET 3 PEZZI: Questo tavolino con sedie da giardino in acciaio è perfetto per fare colazione in terrazzo o per un pranzo all'aperto con la tua dolce metà.
  • PIEGHEVOLE: Questo set tavolino con sedie da giardino è pieghevole e occupa pochissimo spazio. Quando non lo usi, puoi riporlo comodamente nel capanno da giardino, in garage o in balcone.

Pulizia del tavolino

Prima di acquistare un qualsiasi tavolino da giardino è importante tenere in considerazione la pulizia e la longevità dello stesso. Se trattato correttamente e curato periodicamente, il tavolino potrà durare anche più del previsto.

Se il vostro scopo è quello di acquistare un tavolino che non debba necessariamente durare nel tempo e che sia facilmente pulibile, allora è il caso di quelli realizzati in alluminio o in plastica che richiedono il semplice utilizzo del panno umido.

Se invece preferite un tavolino di legno o di ferro abbattuto, è importante ricordare che questi va curato e pulito periodicamente mediante l’integrazione di prodotti adeguati così da preservarne l’integrità.

Ancora, se il vostro obiettivo è quello di acquistare un tavolo su misura realizzato manualmente da un artigiano, allora avrete la certezza che lo stesso sia realizzato con l’aggiunta di particolari sostanze che ne aumentano la longevità in quanto conferiscono al dispositivo una maggiore resistenza agli agenti atmosferici, dunque alla pioggia, ai raggi solari, alla grandine ecc. Il trattamento eseguito dall’esperto conferisce alla struttura uno strato protettivo atto a preservare quelli sottostanti; in tal caso l’utilizzo di spugne o sostante abrasive è altamente sconsigliato in quanto potrebbe rovinare lo strato superficiale.

Gli interventi eseguiti sui tavolini di ferro o acciaio riguardano il rafforzamento della loro capacità di resistere all’arrugginimento. Nel caso del legno o del teak, invece, è possibile acquistare una tipologia di olio precisa che va applicata due volte durante l’anno ed è in grado di preservarne l’integrità ed il colore originale.

Accessori

I tavolini da giardino si differenziano l’un l’altro anche a causa degli accessori extra che ognuno di essi presenta. Alcuni modelli, ad esempio, sono dotati di un piccolo foro centrale per l’integrazione di un eventuale ombrellone capace di riparare dai raggi solari.

Importanti, a tal proposito, è la presenza delle sedie, soprattutto se il tavolo viene utilizzato per mangiare. Allo stesso modo è possibile preferire le panche, sicuramente meno comode, ma spesso abbinate ai modelli realizzati in legno. Al fine di garantirvi il massimo comfort è consigliabile l’aggiunta di comodi cuscini, sia per le sedie che per le panche.

Prezzo

È opportuno specificare che il prezzo varia in base al modello, al materiale utilizzato, alle dimensioni, alle caratteristiche e quant’altro. I modelli più sofisticati, in grado di garantirvi una maggiore longevità, resistenza, robustezza e solidità, sono anche quelli più costosi. Quelli realizzati in plastica e/o in alluminio sono invece più economici e si adeguano a coloro che non hanno alte aspettative nell’acquisto del prodotto. Infine, i modelli in legno o in acciaio, se trattati adeguatamente, possono essere longevi e duraturi tanto quanto quelli sofisticati.

La scelta varia in base alle esigenze che richiedete ed all’uso che desiderate farne. Importante è anche la disposizione del tavolino e l’aggiunta di accessori extra che ne aumentano la sofisticatezza.

Potrebbero interessarti