Attrezzi Giardino

Tagliaerba, la migliore macchina tosaerba

- Tempo di lettura 5 minuti -

Prima di decorare il vostro giardino mediante l’implementazione di elementi ed accessori decorativi, è fondamentale che vi prendiate cura dell’erba e vi occupiate di tagliarla ed ordinarla periodicamente.

A tal proposito è fondamentale l’acquisto di un tagliaerba o tosaerba, una macchina dotata di motore in grado di tagliare e/o tosare l’erba di un qualsiasi prato; si tratta di un attrezzo utilizzato sia in ambito professionale che in quello domestico.

In questo articolo ne analizzeremo le caratteristiche principali e vi guideremo nella scelta del tosaerba più idoneo alle vostre esigenze.

Funzionamento

Prima di procedere all’acquisto di un tagliaerba è importante conoscerne il funzionamento. Il suo principio è identico a quello di qualsiasi altra macchina: sull’albero motore è presente una lama rotante il cui fulcro è situato centralmente e le cui estremità affilate sono proprio i punti principali che rendono possibile il taglio o la tosatura dell’erba.

Durante la rotazione delle lame l’erba tagliata viene assorbita all’interno di un cestello estraibile che è possibile svuotare quando è pieno. Tuttavia la presenza di tale elemento non risulta essere fondamentale, in quanto spesso l’erba tagliuzzata viene lasciata sul prato per favorire la fertilizzazione del terreno.

I migliori tosaerba da acquistare online

Acquistare un rasaerba online vuol dire confrontarsi con numerosissimi prodotti ad un prezzo ribassato ed accessibile a chiunque. La scelta del modello più adeguato è individuale, ma può essere guidata dai commenti e dalle recensioni di migliaia di utenti che hanno già acquistato il tosaerba. Tra tutti i prodotti presenti sul mercato online abbiamo scelto per voi i migliori e ve li mostriamo di seguito.

OffertaN. 1 Più Venduto
Bosch Home and Garden Rasaerba Elettrico 1200 W, Larghezza Di Taglio 32 Cm, Con Lama Aggiuntiva Inclusa, Verde
  • Rasaerba ARM 3200 – il potente rasaerba universale
  • Offre tre impostazioni per l'altezza di taglio (20 - 40 - 60 mm), mentre l'innovativo pettine per erba consente di tosare vicino ai bordi, lungo le pareti e gli steccati
  • L'ampio cesto raccoglierba da 31 litri riduce gli svuotamenti, mentre il potente motore da 1200 W garantisce una tosatura senza sforzi, anche per erba alta
  • Facile da utilizzare e da trasportare grazie al peso ridotto di appena 8,5 kg
OffertaN. 2 Più Venduto
BLACK+DECKER Tagliaerba Elettrico Ampiezza taglio 32 cm, Capacità di raccolta 35 Litri, Impugnatura Ergonomica Bike 1200 W, BEMW451BH-QS
309 Recensioni
BLACK+DECKER Tagliaerba Elettrico Ampiezza taglio 32 cm, Capacità di raccolta 35 Litri, Impugnatura Ergonomica Bike 1200 W, BEMW451BH-QS
  • Dotato di nuova impugnatura Bike che migliora la manovrabilità e permette maggior comfort in uso, con comoda accensione
  • Lo specifico design delle lame permette che non ci siano intasamenti, garantisce un taglio uniforme e una maggiore capacità di raccolta
  • Tecnologia E-drive per una potenza sempre costante e con sistema Edge-Max per un taglio efficiente in prossimità dei bordi
  • Il nuovo design delle ruote garantisce massimo grip ed elevato controllo della macchina
N. 3 Più Venduto
BLACK+DECKER Kit Tagliaerba Tagliabordi Elettrico Ampiezza taglio 32 cm, Capacità di raccolta 35 Litri, Tagliaerba 1000W - Tagliabordi 200W, BEMW351GL2
  • Per piccole superfici erbose: il tosaerba da 1.000 W con una larghezza di taglio di 32 cm e il tagliaerba da 250 W sono ideali per piccoli giardini.
  • Altezza di taglio regolabile: 3 livelli di regolazione assiale dell'altezza di taglio (20/40/60 mm).
  • Serbatoio di raccolta erba da 35 l ottimizzato con indicatore di livello: meno tempo sprecato svuotando
  • Tagliaerba: 250 Watt – Tagliabordi con una sola mano con 23 cm di larghezza di taglio garantisce un perfetto bordo del prato pulito/semplice estensione del filo tramite applicazione automatica per lavorare comodamente e comodamente.
OffertaN. 4 Più Venduto
Alpina Rasaerba a Scoppio AL5 46 SA, Larghezza Taglio 46 cm, Motore da 139 cc (2200 W) a Trazione Posteriore, fino a 1200 m², Sacco di Raccolta da 60 l, Altezza Taglio Regolabile in 6 Posizioni
  • Potente tagliaerba a scoppio con larghezza taglio di 46 cm, robusto e maneggevole, per giardini con superfici massime di 1200 m², sacco di raccolta da 60 l, trazione posteriore
  • Facile e pratico da usare: Avvio a strappo, altezza di taglio regolabile in 6 posizioni (22-65 mm), manico con impugnatura ergonomica, altezza manico regolabile, ruote scolpite da 200/200 mm dotate di cuscinetti con battistrada morbido
  • Motore STIGA ST140 da 139 cc con sistema auto-choke per avviamento facilitato, potenza di 3 HP, a trazione posteriore, avanzamento a trazione
  • Robusta scocca in metallo, sacco di raccolta lavabile con acqua, facile da rimuovere e da svuotare tramite la maniglia superiore antiscivolo, con pettine frontale che solleva l’erba prima del taglio
OffertaN. 5 Più Venduto
Bosch Robot rasaerba Indego S+ 500, con batteria da 18 V e funzione App, stazione di ricarica in dotazione, larghezza di taglio di 19 cm, per prati fino a 500 m², in confezione di cartone
  • Sistematico e veloce: La tecnologia LogiCut esegue la mappatura del prato e consente di tagliarlo con efficienza lungo linee parallele, terminando velocemente il lavoro in giardino
  • SmartMowing: Indego S+ 500 analizza il giardino, le previsioni meteo locali e le preferenze personali per ottimizzare il programma di taglio per il tuo prato
  • Usa Amazon Alexa o Google Assistant per il controllo vocale di Indego e IFTTT per connettere Indego ad altri smart device per la casa
  • BorderCut per bordi precisi: Indego inizia ciascuna sessione di taglio con BorderCut, per una rifinitura accurata
N. 6 Più Venduto
Alpina Tagliaerba Elettrico AL1 34 E, Larghezza Taglio 34 cm, Raccoglierba in Plastica da 35 L, Nero
  • Tagliaerba elettrico compatto e maneggevole, Ottimo per tagliare l’erba di giardini piccoli
  • Facile accensione grazie a comodo pulsante, Guida a spinta, Ruote 15/20 cm, Impugnatura pieghevole e regolabile per una completa comodità di utilizzo
  • Larghezza di taglio di 34 cm, Due modalità di taglio disponibili (raccolta e scarico posteriore), Altezza di taglio regolabile in 6 posizioni (25-75 mm) tramite una pratica leva
  • Motore elettrico, Potenza 1200 W ad alte prestazioni, 100% ecologico, Piatto di taglio in polipropilene durevole, Sacco di raccolta in plastica da 35 L
N. 7 Più Venduto
Einhell 3400150 GC-Em 1536 Tagliaerba Elettrico, 1500 W, 240 V, Rosso
  • Capacità di raccolta: 38 Litri
  • Numero di pezzi: 1
  • Componenti inclusi: rasaerba
  • Tipo di alimentazione: con cavo elettrico
N. 8 Più Venduto
N. 9 Più Venduto
Gardena Sileno City 300 Robot Rasaerba Fino A 300 M² Di Superficie Di Prato, Grigio
  • Sistema SensorCut: taglia l’erba senza striature e in modo uniforme in diverse direzioni, perfetto per giardini di piccole e medie dimensioni fino a 300 m²
  • Resistente all’acqua: il robot rasaerba funziona anche con la pioggia e assicura un prato perfetto, in presenza di eventuale sporcizia il robot può essere comodamente pulito con il tubo da giardino
  • Sistema intelligente: grazie alla funzione SensorControl, SILENO city adegua automaticamente il tempo di taglio alla crescita dell’erba
  • CorridorCut: guida il robot anche in corridoi stretti e vicoli ciechi, realizzando anche in queste situazioni un taglio ideale
OffertaN. 10 Più Venduto
Robot Rasaerba Landroid M500 a Batteria Area di Taglia 500Mq - Wifi - Base a Scomparsa - Carica Laterale - Taglia Fino al Bordo
3.698 Recensioni
Robot Rasaerba Landroid M500 a Batteria Area di Taglia 500Mq - Wifi - Base a Scomparsa - Carica Laterale - Taglia Fino al Bordo
  • Max; pendenza: 35% (20 °) tempo di ricarica: 90 min circa, livello di pressione sonora: 65 db, permette di trattare fino al 30% di superficie in più rispetto a un altro robot nello stesso tempo, tecnologia di taglio aia brevettata che consente al robot di accedere a zone ristrette e accesso difficile, sistema plug-and-play integrato; il robot inizia a tagliare premendo un pulsante e senza bisogno di programmazione
  • Taglio laterale fino al bordo diametro taglio 18 cm con sistema mulching, 3 lame mobili che durano più a lungo grazie alla doppia affilatura su entrambi i lati, altezza taglio regolabile in 4 posizioni da 30 a 60 mm; programmazione multi-zona: gestisce m il taglio dell'erba fino a 4 diverse aree, calcolo del percorso di taglio ottimale e gestione di percorsi complessi, sicuro: sensori di sicurezza bloccano immediatamente l rotazione delle lame in caso di sollevamento o il ribaltamento
  • Già programmato e pronto per l'utilizzo, wi-fi per controllo da remoto tramite app dedicata, programmazione e controllo da smartphone: calcola l'area in cui operare in modo semplice percorrendo il perimetro con lo smartphone, in programmazione automatica l'applicazione calcola automaticamente un programma di lavoro in base alle dimensioni del prato, regola automaticamente il tempo di taglio, e conto delle condizioni meteo locali, ritorna automaticamente alla stazione di carico, ricarica automatica, sensore meteo pioggia: avvisa il robot di ritornare alla sua base di ricarica in caso di pioggia, aggiornamento automatico del firmware, blocco robot attraverso l'app in caso di furto
  • Batteria removibile e intercambiabile con tutti gli utensili powertools e gamma giardino 20 v worx

Criteri di acquisto

Al fine di scegliere il rasaerba più adeguato alle vostre esigenze, è bene che conosciate le caratteristiche principali del dispositivo ed i fattori che ne determinano la scelta e l’acquisto. Analizziamoli insieme di seguito.

Tipologia di taglio

Il taglio che un tosaerba è in grado di effettuare dipende da una serie di fattori come l’altezza dell’erba del proprio prato, le dimensioni del giardino e l’ampiezza che le lame riescono a ricoprire, la velocità, le dimensioni delle lame che variano a seconda del modello e dell’utilizzo che si desidera farne. Vediamo di seguito quali sono le caratteristiche determinanti per la scelta del taglio più adeguato.

  • Altezza di taglio: si tratta di una caratteristica che si riferisce alla lunghezza che si desidera dare all’erba del proprio giardino. I modelli di tagliaerba più sofisticati dispongono di vari livelli di regolazione dell’altezza del taglio, solitamente dai 3 ai 6, che consentono di modificarlo a proprio piacere. L’altezza minima riscontrabile è pari a 20 mm, quella massima raggiunge anche i 70 mm.
  • Ampiezza di taglio: questa caratteristica serve ad indicare il diametro della circonferenza che le lame sono in grado di coprire quando sono attivate, dunque la superficie di prato che è in grado di tagliare. È consigliabile acquistare modelli che presentano un’ampiezza di taglio di 40 cm per i giardini più grandi e quelli che dispongono di un’ampiezza di taglio di circa 30 cm per i giardini più piccoli.
  • Pettini: si tratta di elementi aggiuntivi utili a rendere il taglio preciso ed efficace, adeguandolo anche nelle vicinanze di una parete. I pettini sono infatti utili ad indirizzare i fili d’erba verso la lama con una precisione nettamente maggiore.

Potenza del motore

Si tratta di un fattore che determina la capacità del tagliaerba di affrontare diverse tipologie di taglio a seconda dell’erba che si ritrova d’avanti. È importante dunque valutare il tipo di prato che si possiede, soprattutto se presenta erbe stoppose, secche e difficili da sradicare.

A tal proposito i tagliaerba sono suddivisi in due grandi categorie: quelli con motore a scoppio, quelli con motore elettrico. I primi presentano un tipo di potenza che viene espresso in cavalli e si tratta di attrezzi che funzionano mediante l’utilizzo di carburanti liquidi e sono principalmente utilizzati in ambito professionale per la tosatura di ampi spazi di terreno. I secondi, invece, sono prediletti nell’ambito domestico e dispongono di un’alimentazione a rete o a batteria. La potenza di cui tali modelli dispongono può essere misurata in due modi:

  • tramite wattaggio: questa tipologia di tosaerba presenta una potenza espressa in Watt che va da un minimo di 1000 W ad un massimo di 2000 W.
  • tramite voltaggio: si tratta dei rasaerba ricaricabili la cui potenza è espressa in Volt. I modelli meno sofisticati ed adeguati a tagli di piccole porzioni presentano un voltaggio pari a 20 V, mentre quelli moderni e dalle prestazioni elevate dispongono di un voltaggio che s aggira intorno ai 40 V.

Tipologia di alimentazione

Come già accennato precedentemente, i tosaerba si suddividono in due tipologie in base all’alimentazione: quelli a rete e quelli ricaricabili. Ognuna di esse possiede caratteristiche e funzionalità differenti, vediamo di seguito di cosa si tratta.

Tosaerba elettrico

Si tratta della tipologia di tosaerba più comunemente diffusa e riguarda quegli attrezzi che, per funzionare, richiedono l’utilizzo della corrente elettrica. Il principale vantaggio che tali dispositivi presentano riguarda soprattutto la durata di lavorazione che risulta essere continua e costante, in quanto la mancanza di batterie ricaricabili rende possibile l’evitazione di svantaggi quali la poca memoria e la regressione della potenza col passare del tempo.

Tuttavia il cavo connesso alla presa, utile all’alimentazione del tagliaerba, limita i movimenti e rende complicato spostarsi come meglio si desidera. È consigliabile l’acquisto di questa tipologia, dunque, se si cerca una macchina con motore potente in grado non solo di tagliare l’erba, quanto di sradicare filamenti di erba stoppati.

Tosaerba a batteria

Si tratta di una tipologia di tosaerba che riguarda quei macchinari alimentati a batteria il cui vantaggio principale consiste nella libertà di movimento che sono in grado di offrire. Al contrario, invece, si rivelano svantaggiosi i tempi di ricarica e di autonomia della batteria.

Il dispositivo più indicato è quello che presenta batterie a litio,le quali non dispongono dell’effetto memoria e risultano dunque essere più efficaci e longeve. È consigliabile l’acquisto di questa tipologia, dunque, se si cerca una macchina con un motore non eccessivamente potente in grado di tosare giardini piccoli e pratici.

Praticità di utilizzo

Si tratta di un fattore fondamentale nella scelta del tagliaerba migliore, in quanto racchiude una serie di caratteristiche importanti che ne favoriscono l’utilizzo rendendolo pratico e comodo. Vediamo di seguito le principali:

  • serbatoio e capienza: si tratta di una caratteristica importante per quanto riguarda la praticità e la comodità, in quanto un serbatoio di grosse dimensioni permette una capienza maggiore di erba tagliata e diventa dunque meno usuale doverlo svuotare. La capienza ha un valore espresso in litri e va da un minimo di 30 L per i modelli più economici ad un massimo di 50 L per quelli più moderni e sofisticati. Alcuni dispositivi presentano fori o piccole finestre attraverso cui è possibile monitorare il livello di riempimento del serbatoio, in modo tale da svuotarlo quando necessario.
  • impugnature ergonomiche: perché un rasaerba sia pratico e soprattutto sicuro è fondamentale che disponga di impugnature anti-scivolo ed anti-vibrazione. Importante a tal proposito è anche la possibilità di piegare i manici dopo l’utilizzo al fine di riporli in uno sgabuzzino evitando di occupare spazio in eccesso.
  • vano raccoglicavo: si tratta di un accessorio indicato principalmente per i modelli alimentati a rete e dunque a corrente elettrica; in tal modo sarà infatti possibile raccogliere il cavo evitando che possa rovinarsi.
  • rumorosità: va innanzitutto specificato che i tagliaerba si presentano alquanto rumorosi, dunque risulta davvero complicato acquistare modelli silenziosi. In linea generale i modelli elettrici sono meno rumorosi di quelli a scoppio, così come quelli alimentati a corrente elettrica risultano essere decisamente più rumorosi rispetto a quelli alimentati a batteria. I primi presentano per l’appunto un wattaggio pari a 95 dB, i secondi invece si aggirano intorno agli 85 dB.

Materiali

Per garantirsi l’acquisto di un tosaerba longevo e dunque duraturo è importante valutare la scelta del materiale più adeguato, in relazione all’utilizzo che si desidera farne. È consigliabile, ad esempio, preferire l’acquisto di lame realizzate con acciaio inox, un materiale longevo e resistente. Per quanto riguarda le ruote ed il cavo elettrico, invece, è fondamentale verificare che i materiali utilizzati siano adeguati e sicuri.

Prezzo

Il prezzo è un fattore che varia a seconda del modello di tosaerba, della potenza, dell’alimentazione e delle caratteristiche/funzioni di cui dispone.

I modelli base, indicati per un uso domestico a coloro che si avvicinano alla pratica del fai-da-te, solitamente alimentati con corrente elettrica, presentano un prezzo che va dai €60 ai €100.

I modelli di rasaerba intermedi sono sicuramente più sofisticati di quelli precedenti ed il loro prezzo ruota intorno ai €100/190.

Infine, i modelli sofisticati e moderni, capaci di lavorare su giardini di ampie dimensioni e su qualsiasi tipologia di erba, presentano un prezzo che va dai €200 ai €500.

Ultimo aggiornamento 2022-06-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

adsense

Adsense barra laterale

SCOPRI DI PIU’