Attrezzi Bricolage

Spazzola metallica, le offerte e le più vendute

Le spazzole metalliche sono una tipologia di spazzole abrasive utilizzate per il bricolage la cui caratteristica principale risiede nella presenza di setole metalliche, siano esse di ottone, acciaio, ferro, acciaio inox o ottonato. La lunghezza e lo spessore delle setole varia a seconda del tipo di lavoro che si desidera eseguire.

La spazzola metallica è un attrezzo che non può affatto mancare se si è intenzionati a praticare il fai-da-te in casa poiché consente la rimozione di grasso, sporco, ruggine rispettando le superfici che rimangono intatte e prive di graffi o solchi.

In questo articolo ne analizzeremo le caratteristiche e le peculiarità e vi guideremo nella scelta del prodotto migliore.

Quale spazzola scegliere

Le spazzole abrasive metalliche consentono di rimuovere lo sporco e la ruggine anche in zone nascoste delle superfici senza però danneggiarne il rivestimento. Per quanto il suo funzionamento sia efficace va ricordato che in caso di dispositivi estremamente arrugginiti il solo utilizzo della spazzola non è sufficiente e sarà necessario incorporare quello della carta o di comunque altri abrasivi ed infine applicare un convertitore di ruggine.

Prima di procedere all’acquisto è importante distinguere le diverse tipologie di spazzole metalliche, dividendole innanzitutto in modelli manuali dotati di manici e modelli ausiliari da incorporare ad un attrezzo.

  • Spazzola abrasiva per lamiere: si tratta di un attrezzo utile alla rimozione delle tracce di ossido grazie alla presenza di setole di ottone o PVC. Queste vanno strofinate sulla superficie e sono l’ideale in quanto non aggressive.
  • Spazzola abrasiva per candele: si tratta di una tipologia di spazzola utilizzata per la pulizia dell’elettrodo, uno strumento molto delicato che si incrosta facilmente. Grazie alla presenza di setole di ottone sottili ed al successivo utilizzo di aria compressa è possibile ripulirlo facilmente.
  • Spazzola abrasiva per barbecue: prima di procedere al lavaggio delle griglie del barbecue è necessario scrostarle dai residui di carbone mediante l’utilizzo di una spazzola con setole metalliche spesse e robuste.
  • Spazzola per saldatura: questa tipologia di spazzola è solitamente integrata con l’acquisto della saldatrice e presenta una martellina per la rimozione delle scorie e setole metalliche per ripulire la saldatura.
  • Spazzola metallica per pavimenti: presenta la forma di una classica scopa per pavimenti, con la differenza che quella metallica è solitamente utilizzata per la rimozione di muschio e smog da pavimenti di pietra esterni all’abitazione e per il riempimento delle fessure con sabbia o terra.
  • Scovolo abrasivo per tubi: si tratta di una tipologia leggermente diversa nella forma che presenta una struttura cilindrica di setole di lana di acciaio o metalliche. Dispone di un manico che permette di inserire la parte delle setole all’interno del tubo e di ripulirlo mediante la rotazione delle stesse.
  • Spazzola di ferro per trapano: questa tipologia di spazzola va inserita nel mandrino del trapano ed è caratterizzata dalla presenza di setole di ferro più o meno rigide a seconda delle necessità. È possibile reperire spazzole piatte e sottili indicate per i lavori di precisione e quelle cilindriche utilizzate per la pulizia di aree più ampie. La caratteristica principale di questa tipologia di attrezzo è la presenza di fili intrecciati o meno; nel primo caso la spazzola presenta raggruppamenti di setole e sono utilizzati per l’eliminazione della ruggine e per il trattamento della superficie lavorata, nel secondo caso si tratta di filamenti meno spessi utilizzati per le rifiniture.
  • Spazzole in nylon per trapano: si tratta di una categoria di spazzole che presentano setole meno rigide rispetto a quelle del ferro e del metallo e sono dunque indicate per superfici più delicate.

È possibile suddividere le spazzole in altre tre categorie a seconda della forma che la loro struttura presenta:

  • spazzole a tazza: si tratta di modelli che, grazie alla forma che presentano, consentono di agire su superfici piane ed ampie e di effettuare qualsiasi tipo di rifinitura;
  • spazzole coniche: questa tipologia di modello è invece indicata per superfici irregolari che presentano fessure, spigoli e profili;
  • spazzole circolari: si tratta di dispositivi adatti a lavori di precisione come la sverniciatura, la sbavatura, la finitura di saldature ecc. ed utilizzati su superfici sagomate o angolari.

Le migliori spazzole metalliche da acquistare online

Se desiderate acquistare le migliori spazzole metalliche, la soluzione più adeguata è farlo online su siti appositi che dispongono di numerosi modelli a prezzi bassi e convenienti. In molti di essi potrete confrontarvi con i commenti e le recensioni di altri utenti che prima di voi hanno già acquistato il prodotto. Vi indichiamo di seguito quelli che riteniamo essere i modelli di spazzole migliori.

N. 1 Più Venduto
S&R Spazzole Metalliche per Trapano per Ruggine Metallo Legno. Codolo 6 mm
  • Set 7 Spazzole Metalliche per Trapano per Ruggine Metallo Legno. Codolo 6 mm liscio. Professionali
  • Set di Spazzole in fil di ferro ricoperto in ottone con codolo da 6 mm. Contiene:
OffertaN. 2 Più Venduto
S&R Spazzole Metalliche Set 3pz: 1 Spazzola in Acciaio inox, 1 Spazzola in Ottone, 1 Spazzola in Acciaio. Qualità Industriale.
  • ALTA QUALITÀ ➤ Set di Spazzole con filo di metallo molto resistenti.Uso Privato o Commerciale
  • SET COMPLETO ➤ 1 Spazzola in Acciaio inox, 1 Spazzola in Ottone, 1 Spazzola in Acciaio
OffertaN. 3 Più Venduto
Amazon Basics - Set di 3 spazzole mini in acciaio con impugnatura morbida
  • Setole in acciaio inox: aiutano a pulire quasi tutte le superfici e rimuovono velocemente i residui ostinati
  • Versatili: ideali per rimuovere vernice, ruggine e residui, come anche la brunitura del metallo. La dimensione di 12.7 mm permette un facile accesso anche a spazi ristretti
N. 4 Più Venduto
Afunta - Set di 15 spazzole metalliche per muratura, con setole in acciaio inossidabile, ottone e nylon, manico curvo, per pulire resti di saldature e ruggine, 5 pezzi per tipo
  • Dimensioni: il manico grande è lungo 13 cm, mentre la testa della spazzola è lunga ca. 4 cm. La testa della spazzola è larga 1 cm.
  • Materiale resistente: acciaio inossidabile, nylon e rame, 5 pezzi di ciascun materiale, resistenti e durevoli, per pulire la ruggine e i residui completamente.
N. 5 Più Venduto
N. 6 Più Venduto
Tivoly XT20251006170 Spazzola in Metallo, Manico in plastica, Filo in Acciaio Inox, Colore Casuale, 26cm
  • Pratico e confortevole grazie all'impugnatura ergonomica
  • Qualità professionale e ottima durata di vita
OffertaN. 7 Più Venduto
S&R Spazzole Metalliche in Acciaio per Trapano per Ruggine Ferro Metallo Legno.
  • Set di 5 Spazzole Metalliche in acciao per Ferro, Metallo e Legno. Contiene:
  • + 2 Spazzole Rotonde 38, 75 mm
N. 8 Più Venduto
Bellota 50801-4, Standard
  • Spazzola manuale di gran qualità per eccellente rendimento e precisione del lavoro svolto.
  • Buon rendimento in lavori di pulizia leggera
N. 9 Più Venduto
LESNIC 9 Pezzi Spazzola Metallica di Ferro Spazzole per Trapano per Ruggine Metallo Legno, Spazzola con Codolo 6mm (1/4 di Pollice), per Rimozione Ruggine/Corrosione/Vernice
  • Contenuto della confezione: 9 spazzole metalliche rivestite in ottone per rimuovere ruggine, corrosione e vernice. Gambo da 1/4" adatto a tutti i trapani. Filo di acciaio temprato per uso elettrico, giardino e manuale.
  • Alta qualità: Lsensic offre spazzole a tazza con nodi e spazzole in filo metallico placcato in ottone.
N. 10 Più Venduto
wolfcraft Set di spazzole metalliche manuali in 3 pezzi, 2138000
  • Spazzola in filo d'acciaio per scrostare la ruggine e pulire tutti i metalli
  • Impugnatura ergonomica in plastica

 A cosa servono: indicazioni e benefici

Le spazzole metalliche sono strumenti versatili che possono essere utilizzati per lo svolgimento di vari lavori, siano essi domestici o professionali. Nel primo caso è possibile acquistare questo attrezzo per la pulizia di ambienti della casa come il bagno, nel secondo è usuale utilizzare la spazzola per la sverniciatura e raffinatura di materiali come il legno ed il marmo, la rimozione di ruggine, di sbavature di saldatura e di imperfezioni generali.

Per quanto riguarda l’utilizzo di spazzole manuali, utili soprattutto allo smussamento di angoli e dettagli e di conseguenza poco indicate per le lavorazioni impegnative di superfici ampie, va ricordato che si tratta di strumenti che richiedono uno sforzo ed una fatica maggiore.

Le spazzole per trapani e smerigliatrici, invece, riducono al minimo lo sforzo e massimizzano l’uso del tempo. È necessario inserire l’attrezzo alla punta del trapano, azionarlo ed attivare dunque la rotazione delle setole da strofinare sulla superficie che si desidera pulire e/o lavorare. È consigliabile preferire l’utilizzo di trapani a batteria poiché offrono una precisione ed un controllo maggiori rispetto al trapano elettrico che risulta essere troppo veloce e poco pratico.

La tipologia non manuale consente inoltre di evitare l’insorgere di problematiche quali la sindrome del tunnel carpale, tendiniti, borsite e tutte le lesioni relative al movimento ripetitivo della mano.

Potrebbero interessarti