Seggiolone da pappa per bambini come sceglierlo

- Tempo di lettura 3 minuti -

Il momento della pappa per i bambini è molto importante e va trascorso in tranquillità, nel dovuto spazio personale e con i giusti componenti. Assicurare un posto a tavola al piccolo lo aiuta a mangiare ciò che deve in compagnia; per far sì che ciò accada è fondamentale l’acquisto di un seggiolone da pappa.

I seggioloni giusti devono essere robusti e sicuri e disporre di tutte le caratteristiche adatte a facilitare il momento del pasto. In questo articolo andremo ad elencare le caratteristiche più importanti del dispositivo, guidandovi nella scelta del prodotto più adatto alle vostre esigenze.

Sicurezza del seggiolone

La forma più comune di infortuni ai bambini che coinvolge i seggioloni è data dalla possibilità che il bambino cada dopo aver cercato di alzarsi per scendere dalla sua sedia o mentre starà provando a salirci. Altre lesioni gravi possono derivare dallo schiacciamento delle dita delle mani, dei piedi o degli arti attraverso le parti in movimento o negli spazi vuoti e per finire dal soffocamento per ingerimento di piccole componenti facilmente staccabili.

È importante assicurarsi dunque di acquistare un prodotto sicuro, resistente e longevo, realizzato con materiali atossici e privo di componenti che potrebbero essere ingerite. Esso dovrà essere dotato di un sedile conforme agli standard europei EN 14988 oppure a quelli australiani AS 4684: 2009.

In commercio esistono innumerevoli modelli di seggiolone che si diversificano per estetica e caratteristiche strutturali. Accertatevi di acquistare un modello che combini questi aspetti con la sicurezza assoluta e posizionatolo ad almeno mezzo metro da tutto ciò che il bambino potrebbe usare per spingere, aggrapparsi e ribaltarsi: finestre, mobili di grandi dimensioni, cordicelle cieche o luminose e così via.

I migliori seggioloni da pappa da acquistare online

Larga parte dell’offerta che il mercato propone in termini di seggioloni da pappa per bambini è facilmente reperibile su Internet. Inizialmente orientarsi nella scelta non è semplice: potreste essere attratti da qualche soluzione low cost che però potrebbe non fornirvi le dovute garanzie in termini di sicurezza e affidabilità o al contrario potreste ritrovarvi a spendere un mucchio di soldi e non essere completamente soddisfatti. Chiaramente l’acquisto giusto si fa centrando il modello che meglio abbina qualità e prezzo. Per aiutarvi nella scelta abbiamo compilato una lista che tiene conto di quelli che sono i seggioloni da pappa più venduti online e che hanno ottenuto le recensioni migliori da parte degli utenti.

No products found.

Criteri di acquisto

Prima di procedere all’acquisto di un qualsiasi seggiolone è importante conoscere i fattori principali che ne determinano la scelta. Analizziamoli di seguito.

  • Cintura a cinque punti: si tratta di un’imbracatura con allacci alle spalle, cintura in vita e cinghia inguinale, utile a fare in modo che i bambini non possano cadere o arrampicarsi. Gli allacci che si attaccano al sedile all’altezza delle spalle forniscono un contenimento più efficace di quelli che si attaccano alla parte posteriore della cintura in vita. La cinghia inguinale deve essere ancorata abbastanza vicino alla schiena in modo che il bambino non possa scivolare da un lato. Idealmente l’imbracatura dovrebbe essere non rimovibile o almeno dovrebbe richiedere uno strumento per rimuoverla, al fine di evitare che possa essere rimossa dal bambino stesso.
  • Robustezza: il seggiolone giusto deve presentare una struttura robusta, capace di supportare il peso del bambino in maniera semplice. La robustezza dei materiali fa sì anche che il dispositivo duri più a lungo, in quanto difficilmente gli permettono di rompersi e/o danneggiarsi.
  • Stabilità: assicuratevi di acquistare un seggiolone i cui piedi siano capaci di estendersi verso l’esterno più di quanto lo faccia il sedile. L’area del pavimento tra i quattro piedi dovrebbe infatti essere maggiore dell’area del sedile. I modelli con i piedi perfettamente verticali non sono mai troppo stabili.
  • Parti mobili: le parti mobili del seggiolone non dovrebbero mai essere in grado di pizzicare, schiacciare o intrappolare le dita, i piedi, gli arti o la testa di un bambino. Prima di acquistare il prodotto verificate la presenza di spigoli e bordi appuntiti lungo i bordi della sedia e del vassoio, oltre a componenti facilmente staccabili che potrebbero presentare un rischio di soffocamento se il bambino dovesse ingerirle.
  • Ruote piroettanti: si tratta di una tipologia di ruote utili a permettere uno spostamento semplificato del seggiolone, in quanto particolarmente pesante se contiene il bambino al suo interno. Solitamente sono munite di freni per bloccarlo saldamente mentre il piccolo mangia, evitando in tal modo che i suoi movimenti possano spostarlo involontariamente.
  • Sedile ampio o regolabile: questa componente è utile se si decide di utilizzare il seggiolone per un discreto numero di anni, poiché sarà in grado di ospitare il bambino anche in età diverse.
  • Schienale o sedile reclinabili: si tratta di caratteristiche che conferiscono al seggiolone la possibilità di adattarsi a bambini di ogni età ed esigenza, accompagnandoli nella pappa sin dal mese di svezzamento.
  • Vassoio: è importante che sia stabile, facile da rimuovere e regolabile..
  • Leggerezza: si tratta di una caratteristica importante, in quanto il seggiolone è un dispositivo che viene spesso spostato e necessita di una struttura compatta, resistente ed allo stesso tempo leggera.
  • Poggiapiedi o supporto per le gambe: fondamentale per sostenere i piedi o i polpacci del bambino, evitando che possa tenere le gambe sospese troppo a lungo.

Ultimo aggiornamento 2024-07-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API