Abbigliamento Sportivo

Scarpe da Running, quali scegliere

Le scarpe da corsa sono un elemento fondamentale per l’equipaggiamento sportivo di ogni atleta, sia esso un praticante dell’atletica leggera, un corridore, un ciclista, un body builder o un comune cittadino che ama semplicemente fare del jogging o delle lunghe passeggiate.

Indipendentemente da come le userai, se ami fare attività fisica avrai bisogno di almeno un paio di scarpe da running. Il fatto che queste scarpe vadano bene per molte occasioni le dona una versatilità che talvolta potrebbe rappresentare un problema, nel senso che probabilmente ti ci vorrà di più poi per inquadrare quale tipo fa maggiormente al caso tuo in base all’uso specifico a cui le destinerai.

Non preoccuparti, è proprio per questo che abbiamo concepito questa guida all’acquisto. Dopo averla letta, avrai le idee molto più chiare su quale tipo di scarpe da running comprare.

Le migliori scarpe running da acquistare online

Per scegliere le scarpe da running più adatte a te, oltre a valutarne la taglia, bisognerà sostanzialmente porsi due domande: che tipo di corridore sei e che tipo di corsa devi fare. Più avanti ci spiegheremo meglio, ciò che non cambia, è che se vuoi dei buoni risultati e soprattutto se non vuoi incappare in problemi ed infortuni evitabili, diventa fondamentale optare per la qualità. Ecco perché abbiamo preparato la lista dei modelli che vedrai di seguito. Nell’elenco ci sono solo i migliori modelli di scarpe da corsa, ossia quelli più venduti e più apprezzati sul web.

OffertaN. 1 Più Venduto
ASICS JOLT 3, Scarpe da Corsa Uomo, Classic Red/Black, 43.5 EU
  • Scarpe da running
  • Tomaia leggera e traspirante
OffertaN. 2 Più Venduto
ASICS Patriot 12, Scarpe da Corsa Uomo, Giallo (Safety Yellow/Black), 43.5 EU
  • Scarpe da running
  • Tomaia flessibile in rete traspirante
OffertaN. 4 Più Venduto
N. 5 Più Venduto
N. 6 Più Venduto
Damyuan Scarpe da Running Corsa Uomo Ginnastica Camminata Casual Jogging Trekking Tennis TRAI Mesh Basket Sport Outdoor Fitness Sportive Palestra Platform Sneakers Nero 43 EU
  • [TOMAIA TRASPIRANTE] - La tomaia in tessuto volante non è soffice e mantiene i piedi asciutti durante l'esercizio
  • [FODERA CONFORTEVOLE] - La fodera in rete ecologica non porta i piedi, dandoti una sensazione di comfort
OffertaN. 9 Più Venduto
ASICS GT-1000 10, Scarpe da Corsa Donna, Black/Hot Pink, 38 EU
  • Scarpe da running
  • Struttura flessibile e Confortevole
OffertaN. 10 Più Venduto
Salomon ALPHACROSS BLAST Scarpe da Uomo con Ripstop per Tail Running, 44 EU, Verde (Deep Lichen Green/Lunar Rock/Urban Chic)
  • Contagrip TD
  • Progettata per offrire massima trazione su terreni misti e ultra resistenza, la suola Contagrip TD unisce una tassellatura profonda e aggressiva alla nostra mescola più resistente.

Scarpe running in base al tipo di corsa

La prima cosa da fare è ovviamente valutare quale tipo di scarpe da running ti serviranno per il tipo di corsa che si è soliti praticare.

  • La corsa su strada, la maratona, o comunque la corsa su un lungo percorso, richiede scarpe da running che proteggano il corridore dagli infortuni e ottimizzino la sua velocità di avanzamento. Una buona scarpa da corsa su strada per tutti gli usi è l’ideale per correre anche su lunghe distanze. Queste scarpe offrono un eccellente assorbimento degli urti e danno un importante supporto alla pianta del piede. È essenziale, per questi scopi, scegliere scarpe da corsa comode e al tempo stesso resistenti. Assicurarsi che il modello di scarpe da running scelto sia progettato per la corsa su strada garantirà massima resa sia per un maratoneta esperto che per un principiante alle prese con i primi passi nella sua corsa ricreativa, ideale per favorire uno stile di vita sano, perdere qualche chilo e ridurre i livelli di stress per rilassare il corpo e la mente attraverso la produzione di endorfine.
  • Il trail racing è invece quel tipo di corsa che prevede di battere sentieri aperti, colline e superfici fuoristrada. È un tipo di corsa avventurosa e che quindi richiede un tipo specifico di scarpa da trail running. Le scarpe da trail running necessitano di maggior grip e di una resistenza nel tempo eccezionale per affrontare le sfide che questa disciplina può presentarci. Le scarpe dovranno adattarsi alla corsa su rocce, fango, radici e argilla. Le suole dovranno essere particolarmente spesse. Solo così potranno proteggere i trail runner da lesioni e infortuni, aumentarne il senso di equilibrio e stabilità e trasmettere la giusta spinta quando il piede calpesterà un suolo sconnesso.

Scarpe corsa in base al tipo di corridore

Come anticipato, bisognerà scegliere le proprie scarpe non solo in base a che tipo di corsa si dovrà sostenere, ma anche in base a che tipo di corridore si è: insomma se siamo dei principianti, degli utenti intermedi o dei corridori avanzati.

Scarpa running per principianti

Ogni giorno sempre più principianti si interessano alla corsa per i suoi benefici per la salute, come la perdita di peso e i miglioramenti nella circolazione sanguigna e nella gestione dei livelli di ansia e stress.

Le scarpe da corsa per l’allenamento (sneakers) sono ideali per i principianti, perché offrono ammortizzazione, durata e supporto per un’ampia varietà di discipline di corsa.

Scarpe runner per corridori intermedi

I corridori intermedi sono quelle persone che corrono ormai da diversi anni e possono arrivare a percorrere fino a quasi 50 km alla settimana.
Molti corridori intermedi si limitano a correre per migliorare la propria forma fisica, ma gran parte di loro, di tanto in tanto, ha già partecipato anche a qualche gara.

È molto comune per i corridori di questo livello seguire un programma di allenamento strutturato, che consiste in allenamenti più completi e intensi di quelli di un principiante.

I corridori intermedi avranno bisogno di scarpe da corsa ancor più comode e resistenti per garantire un comfort e un supporto a più lungo termine in virtù dei tanti chilometri che sono soliti macinare.

Scarpe da running per corridori avanzati

I corridori avanzati corrono in genere da almeno tre anni e percorrono sino a 65/70 km a settimana. Hanno molta esperienza in competizioni a diversi livelli, come maratone, ultramaratone e gare brevi. Fanno allenamenti più completi e intensi rispetto a quelli dei corridori intermedi e lavorano molto di più sulla velocità e sulla resistenza.

Ecco perché a questi livelli occorrono le scarpe migliori in assoluto e sarà necessario spendere un po’ di più per ottenere delle calzature da running che siano in grado di soddisfare le aspettative.

Composizione e materiali delle scarpe per la corsa

Esistono diversi materiali che vengono utilizzati per la produzione di scarpe da corsa e in più diverse zone della stessa scarpa potranno essere state realizzate con differenti materiali.

  • Tomaia: è la zona che incapsula il piede e che ha l’obbiettivo di fornire una calzata sicura. In quest’area i materiali possono variare notevolmente da tessuti leggeri a tessuti a strati densi progettati per respingere l’acqua.
  • Fodera: questa parte della scarpa sarà molto probabilmente realizzata in materiale espanso, in particolare EVA o schiuma di poliuretano. La fodera di una scarpa si trova tra la parte esterna e la suola della scarpa. Lo scopo della fodera è quello di proteggere i piedi dagli impatti che si possono verificare durante la corsa.
  • Suola: la suola è la parte inferiore esterna della scarpa, quella, per intenderci, che entra in contatto diretto con la superficie del terreno. La sua capacità di trazione varierà notevolmente a seconda del tipo di scarpa e della sua finalità. Se indossi scarpe per correre lungo percorsi sterrati, noterai che la suola è molto più ampia e ha scanalature più larghe per supportare al meglio gli impatti su terreni accidentati.

Potrebbero interessarti