Attrezzi Bricolage

Rilevatore di metallo, il migliore scanner per muri

- Tempo di lettura 5 minuti -

Durante l’esecuzione di lavori domestici che interessano le pareti è fondamentale accertarsi di non danneggiare alcun componente interno, come cavi elettrici e tubi. A garantire tale sicurezza è il rilevatore di metallo, uno strumento alquanto preciso che vi consente di eseguire qualsiasi tipo di lavorazione senza alcuna problematica.

In questo articolo analizzeremo a fondo il prodotto e vi guideremo nella scelta di quello migliore.

Cos’è il rilevatore di metallo

Se vi state approcciando alla pratica del fai-da-te e necessitate di eseguire lavorazioni e/o apportare modifiche che prevedono la foratura o la demolizione di murature ed altri componenti edili, è importante studiare bene la composizione degli stessi.

All’interno delle pareti sono infatti presenti impianti vari, collegamenti alle reti, tubi di acqua e di gas, ferri di armatura, travature e strutture in acciaio. Ognuno di essi non deve essere danneggiato ed è a tal proposito che entra in gioco il rilevatore di metallo, conosciuto anche come scanner per muri. Si tratta di un dispositivo che consente di analizzare attentamente i tramezzi ed altre strutture divisorie, al fine di consentire un’esecuzione sicura e rapida del lavoro.

Tuttavia lo scanner non opera soltanto su superfici verticali come quelle delle mura domestiche, bensì è in grado di eseguire lavori anche su piani orizzontali così da tenere in conto dei tracciati sotterranei di alimentazione.

Il funzionamento di questi dispositivi avviene tramite una tecnologia ad ultrasuoni in grado di rilevare gli oggetti presenti dal lato opposto della parete, segnalandone la presenza.

I migliori scanner per muri da acquistare online

Acquistare il rilevatore di metalli in negozi fisici è alquanto complicato, è infatti preferibile procedere all’acquisto online su siti Internet che dispongono di una varietà numerosa di modelli. Ad ognuno dei prodotti è garantita l’affidabilità a causa della presenza di recensioni e commenti di utenti che hanno già provveduto ad acquistarli. Tra tutti i dispositivi presenti in commercio abbiamo scelto per voi quelli migliori e ve li elenchiamo di seguito.

OffertaN. 1 Più Venduto
QLUUE Rilevatore, Sensore Elettronico 5 In 1, Scanner Da Parete, Rilevatore Di Tubi Metallici, Display Lcd Con Batteria, Per Rilevare Legno, Metallo E Cavi Nel Muro
  • SEMPLICE E FACILE DA UTILIZZARE: questo scanner da parete è un rilevatore di perni elettronici con tecnologia multi-sensore, che può individuare borchie/legno/cavi CA in più punti della parete. Che tu sia un professionista, un proprietario di casa o un appassionato di fai da te, puoi trovare un ottimo uso in questo scanner digitale per perni.
  • OGGETTI RILEVABILI: multifunzione 5 in 1 più ispezione approfondita: lo scanner da parete digitale include quattro diverse modalità di scansione, adatte per legno, travi, travetti, metallo, cavi CA e oggetti sepolti in profondità.
  • FACILE DA LEGGERE: lo schermo LCD mostra il materiale del perno richiesto e la posizione precisa del perno: questo scanner digitale per perni ha un ampio display LCD e avvisi rumorosi per rilevare la posizione esatta di un oggetto. Quando viene trovato il materiale, il display LCD indicherà la direzione e l'intensità del segnale acustico ti dirà se sei più vicino al bersaglio. Il rilevamento rapido consente agli utenti di risparmiare tempo e fatica e semplifica il completamento delle attività
  • CALIBRAZIONE FACILE: accendi il rilevatore di perni e completa la calibrazione posizionando il rilevatore di travi di legno sulla parete. La calibrazione automatica prima dell'uso offre agli utenti la massima affidabilità e precisione. Quindi mettilo sul muro.
OffertaN. 2 Più Venduto
Rilevatore di Metallo e Cavi Elettrici, Lomvum Rivelatore a Parete Centrale Elettronico Multifunzione con LED/Avviso Sonoro, Legno/Metallo/Cavo CA Attivo/Rilevamento Umidità
  • ▲Molteplici Modalità di Rilevamento: È consigliato per il rilevamento di metalli magnetici / non magnetici, metalli ferrosi / non ferrosi, chiodi metallici, tubi in acciaio / rame, fili in tensione, travi in ​​legno su pareti, soffitti e pavimenti
  • ▲Massima Profondità di Rilevamento: Il rivelatore a parete può localizzare metalli ferrosi fino a 120 mm; metalli non ferrosi (rame) fino a 100 mm; fili sotto tensione fino a 50 mm; legno nel muro fino a 20 mm; Spegnimento automatico dopo 5 minuti senza utilizzo
  • ▲Display LCD Retroilluminato: Indicazione della modalità legno / filo vivo / metallo, profondità di rilevamento, livello batteria; 3 spie di rilevamento (rosso: rileva oggetti; giallo: rileva oggetti vicini; verde: non rileva oggetti)
  • ▲Ampio Utilizzo: Questo rilevatore a parete è perfetto per idraulici, appaltatori, carpentieri, muratori, ristrutturatori di case, operai edili, elettricisti; È di piccole dimensioni per una facile conservazione e trasporto
N. 3 Più Venduto
GarreTT AT MAX - Rilevatore di metalli
15 Recensioni
N. 4 Più Venduto
GARRETT at Pro - Rilevatore di metalli, multicolore, taglia unica
  • Abged Antiaderente Cassa e Bobina di Ricerca con Porte - Impermeabile fino a 3 Metri
  • Prese modalità preimpostate - tutti definiti dall'utente adattabile
  • Fondo sincronizzazione automatico o manuale adattabile.
  • Per bobina estremità smussata più grande scatola di ricerca e bodenabdeckung
OffertaN. 5 Più Venduto
Bosch Professional Rilevatore GMS 120 (Profondità di Rilevamento Max. Legno/Metallo Magnetico/Metallo Non Magnetico/Cavi Sotto Tensione: 38/120/80/50 mm, In Scatola Di Cartone)
  • 3 IMPOSTAZIONI DI RILEVAMENTO: metallo ottimo per il metallo, cartongesso e cavi elettrici sotto tensione per di viti/chiodi e cavi elettrici
  • ADATTO PER: evitare di forare dove non si deve come impianto elettrico, o per individuare dove invece forare, come montanti in legno del cartongesso
  • 3 COLORI: la ghiera a LED diventa rossa per un oggetto individuato, gialla per un oggetto in prossimità e verde qualora non venga individuato alcun oggetto
  • RISULTATI PRECISI: applicare tensione al cavo elettrico, no gioielli e guant; tenere lo strumento per l’impugnatura sulla parete; muoverlo per almeno 3 volte
N. 6 Più Venduto
Metal Detector per Adulti, Rilevatore di Metalli di Precisione Superiore di 1000 Metri Rilevatori di Oro con Display LCD, Auricolare(#1)
  • [Sensibile e stabile] Il rilevatore d'argento sotterraneo ha un'eccellente sensibilità e stabilità, è lo strumento ideale per la ricerca dei metalli per soddisfare le tue varie esigenze.
  • [Alta efficienza] Il funzionamento modulare intelligente è potente, il che migliora notevolmente l'efficienza del lavoro e riduce la forza lavoro dell'ispezione.
  • [Ricerca remota e posizionamento accurato] Metal detector con sistema di ricerca remota di alta qualità e sistema di rilevamento del posizionamento accurato.
  • [Sistema di autoispezione] Il rilevatore d'oro utilizza il microcomputer per controllare la calibrazione dell'unità chip, il sistema di autoispezione può scansionare e rilevare rapidamente e comodamente.
N. 7 Più Venduto
Bosch Professional Rilevatore D-tect 150 SV (profondità di rilevamento max. legno/cavi sotto tensione/tubi in plastica/metallo: 40/60/80/150 mm, confezione in cartone)
71 Recensioni
Bosch Professional Rilevatore D-tect 150 SV (profondità di rilevamento max. legno/cavi sotto tensione/tubi in plastica/metallo: 40/60/80/150 mm, confezione in cartone)
  • TECNOLOGIA RADAR: la tecnologia radar brevetto Bosch, rileva cavi sotto tensione e non, tubi in plastica riempiti con acqua, metalli magnetici e non
  • CLASSIFICAZIONE DEL MATERIALE: il rilevatore tubi e cavi elettrici indica anche il tipo di materiale individuato, avvisando se vi siano cavi sotto tensione
  • 7 IMPOSTAZIONI DI RILEVAMENTO: 6 materiali, universale, calcestruzzo umido o speciale, cartongesso, riscaldamento pavimento, metallo, visualizzazione segnale
  • MODALITÀ CALCESTRUZZO UMIDO: il rilevatore cavi elettrici rileva oggetti anche nel calcestruzzo umido, fino a 60 mm di profondità
N. 8 Più Venduto
Xp Metal Detectors – Rilevatore di metalli – Pinpointer XP MI-6
  • Il nuovo pinpointer XP MI-6 è un super puntatore con numerose opzioni. Hai la scelta tra tonalite o vibrazione e 3 potenze (sensibilità) per ciascuna Sono disponibili anche la modalità di ricerca del MI-6 e un allarme di smarrimento. Collegandolo al tuo dispositivo XP Deus, aumenta anche il numero di impostazioni (sensibilità, tonalite, modalità pitch o salva, volume, ecc.).
  • Impermeabile 6 metri. Connessione radio al rilevatore DEUS
  • Batteria ricaricabile ai polimeri di litio. Sistema antiparassitario tra MI-6 e DEUS.
  • Consegnato con fondina girevole, cavo USB e cavo di sicurezza
N. 9 Più Venduto
Bosch Rilevatore di metallo e cavi elettrici Truvo (per metallo e cavi sotto tensione a 70/50 mm di profondità; contenuto della confezione: Truvo, 3 pile AAA)
  • Rilevatore Truvo Bosch: accendere, rilevare e poi forare
  • Per il rilevamento di metalli ferrosi e non ferrosi e linee di cavi sotto tensione nella parete
  • Rilevatore multifunzione con comando a tasto singolo ed intagli per marcature, per un impiego semplice e veloce
  • Facile interpretazione dei risultati di misurazione grazie al LED integrato con segnale acustico
N. 10 Più Venduto

Come funziona

Gli scanner per muri funzionano diversamente a seconda del tipo di sensore di cui dispongono, grazie al quale sono in grado di rilevare differenti materiali. Vediamo di seguito quali sono i principali sensori utilizzati durante la realizzazione di questi dispositivi.

  • Sensori per il rilevamento di travi in metallo ed in legno: si tratta di sensori capacitivi in grado di generare un campo elettrico profondo sino a 4 cm.
  • Sensori per il rilevamento di cavi sotto tensione: il funzionamento avviene tramite dei sensori che agiscono da ricevitori e sono in grado di rilevare il segnale sino ad una profondità di 5 cm.
  • Sensori per il rilevamento di metalli ferrosi e non: si tratta di una tipologia di sensore induttivo capace di distinguere i metalli ferrosi da quelli non ferrosi ed in grado di raggiungere una profondità di circa 15 cm.
  • Sensori a radar: questa tipologia di sensore è quella più sofisticata, in grado di rilevare tutti i sopracitati elementi ad una profondità maggiore. Il radar di cui dispone è inoltre in grado di indicare il posizionamento dei materiali.

In merito a ciò che è stato descritto poco sopra possiamo suddividere i sensori nelle seguenti categorie:

  • magnetici: capaci di rilevare metalli di tipo ferroso, in particolar modo tubi di acciaio, tondini metallici, travi, chiodi, viti ecc. e sono sconsigliati per la rilevazione di rame, alluminio o metalli non ferrosi;
  • elettrostatici: si tratta di un sensore capace di generare onde elettrostatiche misurate in Hz, in grado di rilevare la presenza di segnali dello stesso tipo che si trovano nelle vicinanze, dunque le tensioni che delimitano il tipo di alimentazione elettrica presente;
  • capacitivi ed induttivi: i primi si occupano di rilevare materiali legnosi, i secondi si occupano invece di rilevare metalli ferrosi e non ferrosi;
  • radar: si tratta della tipologia più sofisticata che, come accennato già in precedenza, è in grado di rilevare tutti i sopracitati elementi. Consente inoltre di misurare l’umidità degli elementi in profondità al fine di localizzare perdite di acqua.

Come utilizzare il rilevatore di metalli

Sebbene l’utilizzo del rilevatore sia semplice, è fondamentale accertarsi di eseguire le procedure nel modo corretto ed è a tal proposito che vi elenchiamo di seguito i punti principali da seguire al fine di utilizzare al meglio lo strumento.

  1. Muovete lo scanner perpendicolarmente alla superficie sulla quale desiderate rilevare gli elementi, poiché lo strumento è in grado di individuare più facilmente i loro bordi.
  2. Regolate il dispositivo a seconda della tipologia di materiale che desiderate rilevare ed appoggiatelo successivamente alla parete; quando il dispositivo è in funzione noterete l’accensione di una luce che indica il suo funzionamento.
  3. Muovete il rilevatore lungo la parete, nella direzione verso cui credete ci siano degli elementi; quando gli stessi vengono rilevati lo strumento emana una luce ed un segnale acustico.
  4. Ognuno degli scanner dispone di un foro nella parte superiore, utile ad inserirvi una comune matita per la segnalazione di percorsi di conduzione elettrica o di canalizzazione dell’acqua.
  5. Dopo l’utilizzo pulite la parte che è entrata a contatto con la parete con un panno asciutto e conservatelo in un luogo sicuro.

Risulta fondamentale accertarsi che lo scanner per muri non rilevi falsi positivi, ovvero elementi in realtà inesistenti. Ciò potrebbe essere dovuto a condizioni sfavorevoli per la misurazione o all’acquisto di uno strumento inadeguato per la ricerca di un materiale specifico.

Criteri di acquisto

Prima di procedere all’acquisto è importante valutare alcuni fattori decisivi per la scelta del prodotto più adeguato alle vostre esigenze. Analizziamo di seguito i criteri di acquisto fondamentali e le ragioni per le quali influiscono in particolar modo sullo strumento.

  • Tipologia di rilevatore: ad incidere sulla scelta del prodotto migliore vi è la tipologia di costruzione. I modelli classici sono in grado di rilevare soltanto alcune tipologie di elementi e funzionano principalmente su pareti sottili; al contrario i dispositivi moderni e sofisticati vengono impiegati per la rilevazione di un numero maggiormente elevato di elementi.
  • Calibrazione: si tratta di un fattore fondamentale, in quanto utile alla misurazione dello spessore della parete da analizzare, della densità del materiale di cui è composta e dell’umidità che presenta. La calibrazione è in grado persino di valutare la temperatura e l’accumulo di elettricità di cui la superficie dispone. Alcuni dei modelli presenti in commercio dispongono di una calibrazione automatica, utile ad evitare il rilevamento di falsi positivi.
  • Individuazione del centro dell’elemento: si tratta di una funzionalità di cui alcuni prodotti dispongono. Essa consente la rilevazione del punto centrale in cui sono presenti gli elementi.
  • Versatilità: è possibile reperire in commercio modelli di rilevatore che dispongono di diverse funzionalità come l’individuazione di pavimenti radianti, muratura, cemento e mattoni. Altri ancora dispongono di una funzione universale in grado di rilevare cavi, legno, plastica, metalli ecc.
  • Profondità: alcuni tra i modelli più sofisticati presenti in commercio sono in grado di rilevare la profondità entro la quale si trovano gli elementi ed è dunque possibile perforare in tranquillità.
  • Display: si tratta di un elemento aggiuntivo di cui i rilevatori moderni dispongono. Esso, se retroilluminato, permette di mostrare i valori rilevati anche al buio o in condizioni di scarsa visibilità.

Opinioni finali

L’acquisto di un rilevatore di metalli è fondamentale poiché vi consente di rilevare il posizionamento di tutti quegli elementi situati all’interno delle mura che si desidera evitare di danneggiare durante la lavorazione, la perforazione e la riparazione della superficie.

Va ripetuto che prima di acquistare un qualsiasi rilevatore è importante informarsi sulla tipologia di elemento che si ricerca e comprare di conseguenza il modello più adeguato. Adesso che conoscete a fondo le caratteristiche principali di uno scanner e gli opportuni passaggi da eseguire per l’utilizzo, potete procedere all’acquisto del rilevatore migliore che più rispecchia le vostre esigenze e necessità.

Il prezzo del prodotto varia a seconda della marca, della tipologia e delle funzionalità di cui dispone. È consigliabile optare per la scelta di modelli né eccessivamente potenti – al fine di evitare surriscaldamenti superflui – né poco performanti.

 

 

Ultimo aggiornamento 2022-06-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

adsense

Adsense barra laterale

SCOPRI DI PIU’