Fitness e Palestra

Power rack, un attrezzo per tutti i muscoli

Negli ultimi decenni il mondo del fitness ha investito molto nella ricerca volta all’ideazione di nuove forme di allenamento, anche più elastiche rispetto a quelli che vedevano lavorare sempre i soliti muscoli costantemente (pettorali e tricipiti su tutti).

Oggi è possibile allenare molti più muscoli di prima, il tutto con sedute molto veloci, da circa un’ora, ideate per offrire la possibilità di migliorarsi dal punto di vista fisico anche a chi non ha molto tempo da dedicare al fitness.

Quest’idea ha portato allo sviluppo di sempre nuovi attrezzi concepiti per svolgere correttamente un’ampia varietà di esercizi.

Oggi parleremo di uno di essi, ancora non molto comune nelle palestre, e che richiede una certa praticità nonostante la sua semplice struttura: il power rack.

Il power rack consente una maggiore capacità di ottenere risultati nel modellamento del nostro corpo attraverso la pratica di diversi esercizi e sempre più persone valutano l’acquisto di questo strumento per un uso domestico.

Se sei tra queste persone, in questo articolo troverai tutto ciò che ti serve sapere su cos’è il power rack, perché comprarlo e come sceglierlo, oltre a una lista dei modelli più venduti.

Cos’è il power rack e a cosa serve

Il power rack è uno strumento che ha la forma dello scheletro di una scatola e un peso di un quintale e mezzo circa. La struttura di base è costituita da quattro assi di metallo verticali (sui materiali ci torneremo più avanti) collegate tra loro e forate nei lati per supportare l’installazione delle barre e dei supporti per i bilancieri con cui svolgeremo i nostri allenamenti.

Acquistare un power rack significa investire in un’attrezzatura completa per far lavorare tutti i muscoli del corpo, dalle spalle, alle gambe, passando per schiena, addome e braccia.

Conosciuto anche come” stazione di forza”, il power rack può supportare più di 10 attrezzi e permettere la pratica di più di quaranta esercizi.

Inoltre, il power rack è utile ad aumentare la capacità di resistenza del muscolo allo sforzo, poiché ogni esercizio in cui lo si utilizza è inizialmente molto stancante ma con il tempo il muscolo si abituerà e in seguito sarà molto più pronto per tutti quegli esercizi che non ne comprendono l’uso.

Purtroppo il power rack non ha solo lati positivi. L’uso di questo attrezzo infatti presenta anche dei rischi notevoli, soprattutto durante lo svolgimento degli esercizi che non sono così comuni.

Quando un principiante utilizza il power rack per effettuare alcune tipologie di allenamento come le trazioni, avrà bisogno di un’ottima presa oltre che della presenza di un’altra persona, perché la possibilità di cadere durante lo svolgimento è molto concreta.

Nell’utilizzo con la barra, il bilanciere e i relativi pesi, questa macchina è invece tra le più sicure che ci sia in commercio.

Non esiste infatti la possibilità di finire schiacciati sotto il peso, grazie a un meccanismo di sicurezza che non permette esso di uscire dai binari.

Lo stesso avviene con il bilanciere: non c’è possibilità di finirci sotto, quando magari si è molto affaticati, perché il power rack è provvisto di un facile tipo di sicura che ferma il bilanciere in tempo prima che possa schiacciarvi.

La maggior parte dei power rack disponibili sul mercato non ha una barra per i pesi o una panca per fare gli addominali inclusi nel prezzo, e potremmo quindi aver bisogno di acquistarne separatamente.

I migliori modelli di power rack da acquistare online

I modelli di power rack possono essere apparentemente molto simili tra loro, d’altronde non è che ci può essere troppa fantasia nel realizzarne uno diverso da un altro. Quello che cambia però da modello a modello, ed è un fattore decisivo: la qualità dell’attrezzo, partendo dai materiali, per finire con gli optional di sicurezza: acquista un power rack solo dopo aver trovato il modello giusto.

Tutti i modelli migliori sono nella lista che ti mostriamo di seguito. Scegli uno di questi e sarai sicuro di ottenere un’ottima macchina di allenamento da poter usare in tutta sicurezza e da poter acquistare al prezzo giusto.

N. 1 Più Venduto
zoomyo Peak Power Rack, Solida Struttura in Acciaio, Set Fitness con 2 faretti, Barra per trazioni, Supporto per Dip, puleggia e Canottaggio, per Principianti ed esperti, Nero e Rosso (Nero/Rosso)
  • Power rack multifunzione con estensione per il lancio e la trazione, ideale per allenare tutto il corpo nella propria palestra domestica, utilizzabile con o senza ulteriori estensioni
  • L'acciaio di alta qualità garantisce sicurezza e stabilità durante l'allenamento. Numerosi fori consentono un utilizzo variabile: ideale per principianti, esperti e professionisti. Consigli di allenamento inclusi
OffertaN. 2 Più Venduto
Capital Sports Tremendour - Power Rack Multifunzione, Sbarra per Trazioni Multigrip, 2X Safety Spotter, 4X Ganci J Regolabili, Peso Max Utente: 120Kg, Portata Max: 300Kg, Rosso
  • INDISPENSABILE: Il Tremendour Power Rack contiene due spotter di sicurezza a sinistra e a destra della gabbia, che possono essere regolati tramite le viti di sicurezza. Venti regolazioni in altezza, di modo che la Rack possa essere impostata in modo ideale secondo il tipo di esercizio e necessità individuali.
  • FLESSIBILITÁ: Ulteriore versatilità è data alla Power Rack Tremendour da quattro J-Hooks posti sugli angoli, regolabili singolarmente in altezza, che permettono l'allenamento sia all'interno, che davanti alla gabbia. Ideale per esercizi di distensione alla panca, sempre che la Rack sia utilizzata insieme ad una panca, che trova spazio senza problemi all'interno della gabbia.
N. 3 Più Venduto
TecTake Macchina multistazione | Doppia Sbarra per trazioni con Molte possibilità di Presa | Robusta intelaiatura in Tubo d'Acciaio - Diversi Colori e Modelli (Rosso Nero LAT | No. 402738)
  • Trasferite a casa vostra il vostro personale allenamento completo per tutto il corpo con la stazione per body building di TecTake // Dimensioni totali (lungh. x largh. x h): 136 x 142,5 x 215 cm // Peso: 73 kg.
  • Trazioni, piegamenti sulle ginocchia, distensioni su panca e dips - la varietà di possibilità di allenamento offerta da questa funzionale stazione fitness con lat machine, doppia sbarra per trazioni, sbarre ad innesto per dips e appoggi per bilanciere è praticamente illimitata.
OffertaN. 4 Più Venduto
Pull up Fitness - Gabbia per Squat per rinforzare Le Cosce, Colore: Nero
  • Pullupfitness – ideale per i Squats, sviluppato sdraiato e i tiraggi
  • Barra di trazione regolabile secondo la vostra altezza
N. 5 Più Venduto
ISE Multifunzione Rack da Squat Regolabile in Altezza, Supporto per Bilanciere Porta Manubri, Stand per Sollevamento Pesi, Max. 200KG, SY-RK1002
  • Multifunzionale: lo squat rack è adatto per vari esercizi di fitness a casa. È possibile utilizzare questo rack per squat con una varietà di attrezzature per il fitness per il sollevamento di pesi, squat, distensioni su panca, addominali e altri esercizi multipli. Può esercitare efficacemente i muscoli delle braccia, degli addominali, delle gambe e del torace per rafforzare il tuo corpo e mantenere la salute.
  • Sicurezza: rispetto ad altri prodotti sul mercato, ISE Squat Rack è più sicuro e più stabile. Usiamo acciaio di alta qualità con uno spessore di 2 mm, quindi piegarlo non è facile. Utilizzare viti di buona qualità, lunghe e grandi, per garantire la sicurezza del prodotto. Ci sono 4 piedini in plastica antiscivolo, una struttura triangolare e una base estesa per rendere più stabile lo squat rack.
N. 6 Più Venduto
TecTake Macchina multistazione | Doppia Sbarra per trazioni con Molte possibilità di Presa | Robusta intelaiatura in Tubo d'Acciaio - Diversi Colori - (Rosso Nero | No. 402739)
  • Trasferite a casa vostra il vostro personale allenamento completo per tutto il corpo con la stazione per body building di TecTake // Dimensioni totali (lungh. x largh. x h): 120 x 142,5 x 215 cm // Peso: 58 kg.
  • Trazioni, piegamenti sulle ginocchia, distensioni su panca e dips - la varietà di possibilità di allenamento offerta da questa funzionale stazione fitness con doppia sbarra per trazioni, sbarre ad innesto per dips e appoggi per bilanciere è praticamente illimitata.
OffertaN. 7 Più Venduto
Power Tower, Dip Station con Panca Pieghevole per Sollevamento Pesi, Barra per Sollevamento Pesi, per La Palestra Domestica, con Cinghie di Allenamento, Capacità di Carico Fino a 200 KG.
  • ➤ 【ATTREZZATURA FITNESS MULTIFUNZIONALE】la nostra torre fitness è un attrezzo multifunzionale per la casa, che offre infinite possibilità di esercizio per la muscolatura del petto, delle spalle, della schiena, dell'addome, delle braccia, delle gambe. Ora è possibile allenare la parte superiore del corpo facilmente a casa.
  • ➤【STRUTTURA ROBUSTA E STABILITÀ IMBATTIBILE】il telaio è realizzato in tubi di acciaio di alta qualità, in modo da sopportare pesi fino a 200 kg. Inoltre, ha una base extra lunga a forma di H e 4 ampi piedini antiscivolo che aumentano la stabilità. In questo modo è possibile allenare tutto il necessario senza preoccuparsi della sicurezza.
N. 9 Più Venduto
N. 10 Più Venduto

Perché acquistare un Power Rack a casa

Queste strutture di supporto per barre e bilancieri offrono alcuni vantaggi che sono il motivo principale della loro popolarità crescente, in palestra come a casa. Scopriamoli di seguito.

Perché sono versatili

Un rack può permetterti di cimentarti in tanti esercizi diversi tra cui stacchi, distensioni su panca, cavi incrociati, squat, push press, trazioni, pull down lat, remate e altro ancora. Installare un power rack a casa significa crearti un punto di riferimento quotidiano per tutti i tipi di allenamento che vuoi.

Risparmio, costanza e privacy

Una volta effettuato l’acquisto di un power rack, non dovrai più spendere soldi per un abbonamento in palestra, oltre che per il carburante necessario per fare avanti e indietro con la macchina. Basta traffico, basta spostamenti inutili, stop alle file con gli altri utenti: il tuo nuovo centro d’allenamento sarà solo tuo, e a un passo da te.

Ciò ti aiuterà inoltre a essere più costante nei tuoi work out e a prendere più sul serio l’allenamento.

Allenarsi nel comfort del proprio garage poi, senza che qualcuno ti fissi mentre aspetta che tu finisca la tua sessione, davvero non ha prezzo.

Sicurezza e prevenzione

Quando ti alleni da solo, se si verifica un qualsiasi tipo di problema, potresti ritrovarti “intrappolato” dalla barra, soprattutto se la stai usando su una panca.

Un power rack ti permette invece di appoggiare facilmente i pesi su degli appoggi, per “liberarsi” velocemente in caso di qualsiasi evenienza.

Tecnica e comfort migliori

Mentre pratichi i tuoi primi allenamenti, la possibilità che il power rack ti offre di scegliere l’altezza migliore per posizionare la barra, ti permetterà di adattarla alla tua anatomia e di trovare il modo in cui il tuo corpo potrà svolgere più facilmente l’esercizio in modo corretto.

Come scegliere il power rack

Andiamo a osservare ora quelle caratteristiche che dovranno orientare la nostra scelta su un modello di power rack piuttosto che un altro.

Prezzo

Poiché il power rack presenta delle complessità non da poco in termini di assemblaggio, è importante sottolineare che alcune case produttrici nel prezzo di vendita includono l’invio sul posto di tecnici per operazioni di montaggio e smontaggio.

Per chi vuole acquistarlo, a patto che ne abbia lo spazio, il power rack non è uno strumento che costa pochissimo. In cambio però, in virtù delle tante funzioni che include, vi assicura un risparmio non indifferente rispetto all’acquisto di altri attrezzi, oltre che rispetto allo stesso abbonamento mensile in palestra.

Le fasce di prezzo sono svariate, ci sono marchi di alto livello che portano i propri modelli a costare oltre gli 800 euro, e altre che vendono i propri a meno di 600.

Materiali

Non dimentichiamo che per un attrezzo simile si deve pensare per prima cosa ai materiali che lo compongono, perché dovendo sostenere un peso non indifferente e per parecchie volte (almeno 3 sedute di allenamento alla settimana), il power rack deve essere composto da materiali di prima scelta.

Le migliori marche realizzano il power rack in acciaio, così da garantire sicurezza e stabilità; anche se questo può comportare un aumento del peso.

Molte altre case produttrici invece li producono in carbonio di ultimissima generazione, ciò è utile a limitarne il peso pur avendo lo stesso (più o meno) risultato in termini di stabilità.

Impugnatura

Non date per scontato il fatto che tutti i power rack offrano indistintamente delle impugnature di ottima qualità, perché potreste avere una brutta sorpresa. Molte case produttrici per esempio, le impugnature nemmeno le inseriscono nel kit iniziale che forniscono con l’acquisto, obbligando quindi l’acquirente ad affrontare quest’altra spesa separatamente.

Le impugnature in spugna sono l’ideale per i principianti, ma queste, dopo un numero di volte che sono state utilizzate, devono essere sostituite, perché altrimenti si frantumano.

La scelta ideale è rappresentata da un’impugnatura di gomma morbidaa rivestita di plastica ultra sottile. Questo materiale plastico permette alla gomma sottostante di traspirare dopo che l’utente avrà stretto l’impugnatura per l’esercizio, favorendone così resistenza e lunga durata.

Spazio Richiesto

Se vuoi usarlo a casa, sarà ovviamente fondamentale considerare lo spazio disponibile per l’installazione del rack.

Inoltre sarà opportuno considerare anche lo spazio aggiuntivo occupato dai bilancieri da installare, dalle barre ed eventualmente dalla panca. Non solo dovrà entrarci tutto, ma dovrai anche conservare la possibilità di muoverti liberamente ed efficacemente.

Altezza e peso massimi supportati

È importante considerare l’altezza massima di regolazione della barra, nonché il peso massimo che supportano i braccioli del rack, poiché queste misure dovranno essere adeguate alle proprie esigenze fisiche e anatomiche.

L’attrezzatura che sopporta il carico maggiore è solitamente anche la più pesante e quindi la più stabile e robusta, di conseguenza però, anche la più difficile da gestire, e da montare e smontare in casa.

Base

La stabilità dell’attrezzatura dipenderà soprattutto dalle basi, variabile fondamentale per un esercizio sicuro ed efficace.

Esistono due tipi di basi:

  • Piedi uniti: in cui i supporti laterali verticali sono uniti da un altro orizzontale che funge da terza gamba e conferisce stabilità alla struttura. Questo tipo di struttura non necessita di ancoraggio al pavimento. La maggior parte delle strutture domestiche usa questo tipo di base.
  • Piedi indipendenti: non esiste una barra orizzontale di collegamento ai lati, il che significa che ciascuna delle gambe dell’attrezzo deve essere ancorata al suolo. I modelli di questo tipo sono usati per lo più nelle palestre.

Fori

Sarà importantissimo in un power rack sapere quanti fori per installare i vari strumenti ci sono, quanto sono grandi, e quant’è la separazione tra di essi.

Quantità e separazione

In linea di principio, più buchi ha il power rack, meglio è, poiché avremo più versatilità per adattare le barre e gli altri supporti alle esigenze del corpo e alle specificità di ogni esercizio. Anche il numero di livelli di regolazione dell’altezza dipenderà ovviamente dal numero di fori.

Dimensioni

Ci riferiamo specificamente al diametro, in quanto deve adattarsi correttamente alle staffe per dare loro stabilità. Se il diametro non è perfetto per adattarsi ai supporti, offrirà meno presa e, quindi, meno stabilità durante l’esecuzione dell’esercizio.

Taglio

Il modo in cui sono stati realizzati i fori in quel determinato modello sarà fondamentale. Il taglio laser per esempio, garantisce un taglio più netto e quindi più comodo nel posizionamento dei supporti, oltre a offrire una maggiore stabilità.

Supporti per barre

Ossia le strutture che permetto l’installazione e il supporto delle varie staffe. Possono essere di tre tipi:

  • Perni: questo è il supporto di tipo più semplice, che viene fornito con la maggior parte dei modelli base. A causa del suo formato che presenta un fermo rialzato a un angolo di 90 gradi, la barra sarà più difficile da posizionare e da rimuovere. Inoltre questi supporti non hanno gomma protettiva, quindi c’è un contatto metallo-metallo.
  • J-cup o J-hooks: sono supporti a forma di J, dotati di un’imbottitura in gomma per evitare il contatto diretto con la barra. Di solito, sono inclusi nei power rack di maggior qualità.
  • Monolift: facilitano notevolmente l’estrazione della barra poiché si ritraggono quando la si solleva, permettendo all’atleta di fare meno sforzi. Questi supporti sono usati professionalmente e di solito non sono inclusi nei rack e devono essere quindi acquistati separatamente.

Altri accessori

Un power rack presenta una gamma di accessori di cui non si può fare a meno. Non si può pensare infatti di comprare un power rack senza aver messo in conto di acquistare anche degli accessori come una panca per esercizi da seduti, dei pesi, delle staffe e dei bilancieri.

Quello relativo alla panca è chiaramente l’aspetto minore da considerare, poiché il power rack comprende di default l’eventualità dell’utilizzo di una panca e la compatibilità tra gli strumenti non dovrebbe essere difficile da ottenere.

Per quanto riguarda invece staffe e bilancieri, bisogna cercare quelli più adatti ai binari del tuo power rack, perché altrimenti si rischia di rovinare l’attrezzo e di rendere meno efficaci gli esercizi.

Oltretutto badate bene a non spendere troppo per dei pesi che finirete per non usare mai (tranne per chi ha davvero un fisico da bodybuilder). Andate cauti e non fatevi prendere dal momento e dalla foga di comprare tutto insieme per sentirvi di colpo più vicini al mondo della palestra. Non serve comprare 200 chili di pesi. Bisogna inizia con quello che serve e ampliare la propria collezione man mano che il proprio livello avanza.

In conclusione

Alla luce di quanto detto, possiamo affermare che il power rack sia uno strumento che può agevolare non poco la vita di una persona che vuole dedicarsi al fitness da casa, poiché offre tutto ciò che è necessario per tenersi in forma.

Il prezzo è troppo alto? Ci sono veramente tantissime varianti di modelli, alcuni anche molto meno costosi o che comunque costeranno molto meno rispetto ad anni di abbonamenti in palestra.

Si consiglia di utilizzare il power rack però solo a chi ha almeno un briciolo di conoscenza degli esercizi, che siano a corpo libero e non.

Per avere un fisico perfetto, senza muoversi da casa, il power rack è l’attrezzo che più fa al caso vostro.

Potrebbero interessarti