Accessori per lo Sport

Maschera da Sci, prezzo e offerte

- Tempo di lettura 4 minuti -

Scegliere correttamente una maschera da sci è davvero semplice, ma al di là dei nostri marchi preferiti e dei design più particolari e colorati rinvenibili in commercio, ci sono una serie di fattori in realtà più significativi che ci diranno se avremo fatto la scelta giusta oppure no.

Talvolta compriamo questi strumenti in negozi di articoli sportivi che non sanno darci tutti i dettagli necessari, così in questa guida proveremo a illustrarti dapprima ciò di cui avrai bisogno, in modo tale da arrivare a una scelta più consapevole e quindi probabilmente più azzeccata della tua nuova maschera da sci.

Le migliori maschere da sci da acquistare online

Innanzitutto, per effettuare al meglio la propria scelta potrà senz’altro essere utile conoscere a priori quali siano i migliori modelli disponibili in commercio. Ecco perché con la lista di prodotti che mostreremo di seguito vi presentiamo le maschere da sci più vendute e più apprezzate del web.

N. 1 Più Venduto
findway Maschera da Sci, Occhiali da Sci per Uomo Donna OTG Maschere Sci,Anti Nebbia Anti-UV
476 Recensioni
findway Maschera da Sci, Occhiali da Sci per Uomo Donna OTG Maschere Sci,Anti Nebbia Anti-UV
  • Prestazioni anti-appannamento di lunga durata, antigraffio, 100% protezione UV, compatibile con il casco con cinghia antiscivolo, ampio design OTG (da indossare sopra gli occhiali), lenti sferiche con design senza montatura per offrire una visione veramente chiara e libera delle piste
  • Lenti a doppio strato performanti: antigraffio, doppio anti-appannamento, 100% protezione UV. L’esterno della lente con tecnologia super indurente migliora le prestazioni antigraffio. L’interno della lente realizzato in Italia con materiali anti-appannamento a lunga durata. Sistema di aerazione professionale per ridurre l'appannamento e ottimizzare il flusso d'aria sull'interno della lente.
  • Confortevole design OTG (da indossare sopra gli occhiali): le maschere OTG sono progettate specificamente per consentirti di indossare i tuoi occhiali da vista sotto la maschera. Dimensioni massime degli occhiali da vista: 14,5 x 4,2 cm (larghezza x altezza). Perfettamente adatti per uomini e donne adulti, ragazzi, ragazze, dai 10 anni in su.
  • Cinghia universale regolabile compatibile con il casco: puoi indossare il tuo casco da sci con la nostra maschera, la cinghia elastica ad alta densità rimovibile molto lunga e larga è compatibile con tutti i caschi. La cinghia antiscivolo con retro in silicone rimane in posizione sul tuo casco da sci e non scivola via dal tuo casco da sci. Montatura in morbido poliuretano termoplastico di alta qualità, approvato da FDA e CE
N. 2 Più Venduto
Trespass - Custodia per Maschera da Neve, Colore: Nero
55 Recensioni
Trespass - Custodia per Maschera da Neve, Colore: Nero
  • Foderata in soffice poliestere.
  • Chiusa con cerniera.
  • Targhetta con Logo in gomma.
N. 3 Più Venduto
POC Pocito Retina, Maschera da Sci Alpino Unisex-Bambini, Rosa (Fluorescent Pink), Taglia Unica
  • Lente Carl Zeiss in PC specifica per bambini
  • Antigraffio e Antiappannamento
  • Triplice strato di gommapiuma
  • Laccetto rinforzato in silicone
OffertaN. 4 Più Venduto
POC Fovea Clarity Comp, Maschera da Sci Alpino Unisex-Adulto, Bianco (Hydrogen White/Spektris Blue), Taglia Unica
  • Una maschera più piccola con visione verticale e periferica massimizzata - per sciatori junior o adulti con visi più piccoli
  • Pensata per le altissime velocità delle gare in discesa
  • Il telaio Fovea offre un ampio campo visivo e una schiuma ad alta densità copre la ventilazione per ridurre il flusso d'aria all'interno della maschera alle altissime velocità raggiunte nelle gare in discesa, consentendo una visione ottima della competizione
  • L'imbottitura di ventilazione ad alta densità impedisce un flusso d'aria eccessivo all'interno degli occhiali a velocità molto elevate
N. 5 Più Venduto
SALOMON S/MAX PHOTO SIGMA +1XTRA LENTE Occhiali, Nero, NS
2 Recensioni
SALOMON S/MAX PHOTO SIGMA +1XTRA LENTE Occhiali, Nero, NS
  • Genere: da uomo
  • Garanzia: 1 anno
  • Età: adulto
  • Materiale:
N. 6 Più Venduto
Oakley Maschera da Sci Flight Deck Prizm, Factory Pilot Black-Sapphire
  • Attività specifica: Freeride, Sci alpino
  • Protezione lenti: Cat. 3 (molto soleggiato)
N. 7 Più Venduto
Oakley Maschera da Sci Flight Deck Prizm, Factory Pilot White-Hi Pink
  • Attività specifica: Freeride, Sci alpino
  • Protezione lenti: Cat. 1 (penombra)
N. 8 Più Venduto
Oakley Maschera da Sci Fall Line XM Prizm, Factory Pilot Black-Sapphire
  • Attività specifica: Freeride, Splitboard, Sci alpino
  • Protezione lenti: Cat. 3 (molto soleggiato)
OffertaN. 9 Più Venduto
Salomon XView, Maschera da Sci Unisex Adulto, Nero/Universal Mid Red, Taglia Unica
  • Maschera da sci nera unisex, adatta per tutte le condizioni meteo, taglia Small-Medium
  • Lente cilindrica con 100 % di protezione anti UV, adatta per quasi tutte le condizioni di luminosità (VLT: 32 %), categoria S2, facilmente sostituibile
  • Minor affaticamento oculare e riduzione del riverbero grazie al rivestimento multistrato, sistema Airflow antiappannamento, antigraffio
  • Montatura minimalista per ampio campo visivo, comodo grazie alla schiuma a doppia densità, fascia antiscivolo
N. 10 Più Venduto
Oakley Maschera da Sci Flight Path XL, Nero
  • Attività: Freeride, Splitboard, Sci alpino
  • Protezione lenti: Cat. 3 (molto soleggiato)

Come scegliere la miglior maschera da sci

Dopo aver scoperto quali sono e che caratteristiche hanno i migliori modelli sul mercato, passiamo ora a scoprire quali aspetti andranno valutati nel dettaglio prima di scegliere quale maschera da sci è più giusto acquistare in base alle nostre esigenze.

Forma della lente

Le lenti delle maschere da neve possono essere comunemente di due tipi: cilindriche o sferiche

  • Lenti cilindriche o piatte: la superficie della lente è verticalmente piatta (tra il naso e la fronte). Le maschere da sci con lenti cilindriche hanno un prezzo inferiore ma funzionano ugualmente bene, solo che il rischio di patire il fastidioso riflesso abbagliante della neve è in questi modelli più elevato e ciò può ridurre leggermente la visione periferica.
  • Lenti sferiche: questi tipi di lenti non sono piatte, ma curve. La loro conformazione permette una miglior visione periferica, in più incappano in una minor distorsione e sono maggiormente resistenti all’abbagliamento. Di contro, c’è da dire che costano sicuramente di più.

Sistemi anti-appannamento

Quando l’aria calda emessa del tuo corpo si mischia con l’aria fredda di montagna che arriva dall’esterno, sulle lenti può crearsi una condensa che pregiudicherà la visione. In virtù di ciò, le maschere da sci si servono di diverse tecniche e tecnologie al fine di contrastare l’appannamento.

  • Uno dei metodi più diffusi è quello delle lenti a doppio strato, che si trovano praticamente in tutti i tipi di maschere da neve, poiché si appannano più difficilmente rispetto alle lenti a strato singolo. Le due lenti, opportunamente sigillate tra loro, creano una barriera termica (come le finestre a doppia camera d’aria) più resistente all’appannamento.
  • Esistono poi degli appositi rivestimenti anti-appannamento che vengono applicati praticamente su tutte le lenti di fascia alta per aiutare a prevenire l’appannamento. Tali sistemi anti-appannamento possono essere anche applicati successivamente su modelli di fascia più bassa che inizialmente non ne erano dotati.
  • Fessure di ventilazione: alcune maschere da neve sono dotate di prese d’aria che servono a favorire un flusso di ventilazione all’interno della maschera stessa per prevenire l’appannamento. Il lato negativo è che il tuo viso arriverà maggiormente a contatto con il freddo e questo può rivelarsi un problema in condizioni di temperature molto rigide.
  • Ventole: alcuni modelli più evoluti di maschere da sci sono dotati di piccoli ventilatori a batteria che contribuiscono a disperdere l’umidità. Tali ventole presentano diverse opzioni per essere regolate a seconda di ogni situazione.

Trasmissione della luce e colore delle lenti

Dal colore delle lenti dipende la quantità di luce assorbita dalla tua maschera da sci. Dai colori dipende inoltre la capacità delle lenti di enfatizzare e filtrare i colori dell’ambiente circostante.

  • Le lenti più chiare consentono una maggiore trasmissione della luce, perché attraverso un colore chiaro più luce riuscirà a filtrare attraverso la lente. Le lenti gialle, oro, ambra, verdi o rosa offrono un indice di trasmissione della luce più elevato e sono ideali nelle giornate nuvolose o con cielo coperto.
  • Le lenti più scure offrono una minor trasmissione della luce perché la quantità di luce che riuscirà a filtrare attraverso le lenti sarà inferiore. Le lenti marroni, grigie e rame offrono un basso indice di trasmissione della luce e sono quindi le più adatte per le giornate caratterizzate da molto sole.
  • Le lenti trasparenti sono infine concepite per lo sci notturno.

Vestibilità

Fondamentale quando scegliamo una maschera da sci, è accertarsi che essa ci consenta una comoda vestibilità. Ecco alcuni criteri da valutare sotto questo aspetto:

  • Compatibilità con il casco: quasi tutte le maschere da sci sono compatibili con tutti i tipi tradizionali di caschi da sci, ma se ne hai la possibilità, è sempre una buona idea provare la maschera con il casco che usi abitualmente, per assicurarti di ottenere una buona compatibilità e quindi una comoda vestibilità.
  • Regolazione del cinturino: la maggior parte delle maschere da neve è dotata di un unico cinturino che ti servirà ad adattarla al meglio al tuo viso. Altre invece, portano una fibbia su ciascun lato per regolarle al meglio. Ricorda che nei modelli da bambino alcuni cinturini non sono regolabili.
  • Imbottitura: per una buona vestibilità, è importante che la nostra maschera da sci sia dotata di un’imbottitura utile a impedire alla maschera di pizzicare o peggio di irritare il viso. Lo strato imbottito dovrebbe essere abbastanza spesso da attutire il contatto con il viso, ma non così spesso da favorire l’appannamento delle lenti. I modelli di fascia alta utilizzano di solito 2 o 3 strati di imbottitura molto fine che attutiscono al meglio l’attrito ma allo stesso tempo migliora la ventilazione prevenendo l’appannamento.
  • Modelli OTG (On the Glass): se indossi occhiali da vista, ti servirà una maschera da sci progettata appositamente per sovrapporsi ai tuoi occhiali. Questi modelli vengono solitamente indicati con la dicitura OTG e forniscono uno spazio extra per ospitare i tuoi occhiali assicurandosi che ce ne sia abbastanza per farlo e al tempo stesso evitare un’eccessiva pressione da parte loro sul naso e sulle tempie.

Display digitale

Alcune maschere da sci includono una tecnologia avanzata in grado di connettersi con GPS e Bluetooth per visualizzare la navigazione, le prestazioni e altre informazioni che arrivano dallo smartphone direttamente all’interno degli occhiali, in tempo reale.

Ultimo aggiornamento 2022-05-16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

adsense

Adsense barra laterale

SCOPRI DI PIU’