Elettrodomestici Cucina

Macchina da caffè, prezzo e offerte

Una delle bevande più diffuse al mondo resta indubbiamente il caffè, per alcuni una vera e propria tradizione, per altri un piacere, per altri ancora una fonte di energia per cominciare bene la giornata o dare quel richiamo nel pomeriggio per aumentare la produttività.

Partendo dalla più nota, la moka, passando per le più moderne macchine a cialde o a capsule, la macchina per il caffè necessita di pochi ma importantissimi elementi: ovviamente la macina del caffè (o cialde, o capsule), acqua e fonte di calore, sia essa a gas nel caso della moka o elettrica, nel caso di macchine a cialde o capsule.

L’infuso, generalmente amaro, nasce dalla miscela che avviene tra il caffè macinato e l’acqua una volta che quest’ultima raggiunge una temperatura tra gli 88 e i 96 gradi, con una pressione di almeno 9 bar.

Per raggiungere un risultato più rapido, il mercato ha prodotto negli ultimi anni nuove varianti di macchine per il caffè senza dover aspettare i minuti necessari alla moka per portare l’acqua a bollire.

Alcune di queste, tra l’altro, offrono in dotazione un vaporizzatore, necessario per la realizzazione di cappuccini, quindi essenzialmente per riscaldare e montare il latte.

Ovviamente, il dualismo tra moka e macchina per il caffè apre un dibattito sempre aperto, sia per tradizione sia per normale conseguenza dei tempi che corrono. Impossibile trovare una risposta che metta d’accordo tutti, quello che si può provare a fare, piuttosto, è elencare quali possano essere i pro ed i contro nell’utilizzare un tipo o un altro di macchina per il caffè, per far sì che alla fine ognuno prenda la decisione migliore per sé.

Tipologia di macchine da caffè

Abbiamo detto che ci sono delle differenze tra moka e macchine per il caffè, ma quali sono queste macchine? Ovviamente hanno tutte come comune scopo la preparazione del caffè, ma cambia lo stato degli ingredienti e soprattutto il tipo funzionamento.

Procediamo con ordine, facendo una panoramica dettagliata delle varie tipologie disponibili sul mercato.

Macchina da caffè in cialde

Le macchine per caffè a cialda sono la tipologia di elettrodomestico più diffusa in Italia, essendo peraltro la soluzione più economica. Il funzionamento è molto semplice e di facile impostazione per una routine familiare, ricorrendo all’uso, come dice il nome, di cialde riempite di caffè.

Funzionamento:

  • Accensione della macchina per il caffè, per iniziare a scaldare l’acqua presente nella vaschetta;
  • Caricare il filtro nell’apposito contenitore metallico dal diametro di circa 5 cm, che di fatto replica la struttura del filtro di una moka. A differenza delle capsule, le cialde sono universali, cambia solo la marca del caffè contenuto all’interno;
  • Girare il filtro con il portafiltro, bloccarlo e premere il tasto per realizzare il caffè: pochi secondi e il caffè è pronto.

Macchina da caffè in capsule

Sicuramente il modello più diffuso negli uffici, consente una preparazione decisamente più rapida e senz’altro più semplice. A differenza di moka e cialde, in questo caso l’unico strumento necessario per fare un buon caffè è una capsula, ossia una confezione monodose di macina di caffè che può essere realizzata in plastica, carta o alluminio.

Funzionamento:

  • Accendere la macchina per il caffè, in modo da scaldare l’acqua e portarla a temperatura;
  • Inserire la capsula nell’apposito contenitore;
  • Premere il tasto di accensione e far uscire il caffè, pochi secondi ed è tutto pronto.

Basterà insomma poco tempo, senza sporcare, per gustarsi un buon caffè come quello del bar grazie all’azione della capsula, fondamentale per trattenere gli aromi.

Il vincolo di questo tipo di macchina per il caffè è la compatibilità delle capsule: è noto infatti, che ogni casa produttrice realizzi le proprie capsule specifiche per avere un’esclusiva sia sulla vendita del macchinario che sul rifornimento del prodotto, portando il cliente a dover acquistare necessariamente da quella casa di produzione anche in seguito.

Macchine da caffè automatiche

Di sicuro le macchine per caffè automatiche sono la tipologia meno diffusa, essendo queste ideate innanzitutto per lavorare il caffè allo stato grezzo, creando la miscela espressa macinando i chicchi di caffè con l’apposito tritatutto, poi per estrarlo e infine realizzare il caffè.

Questo tipo di macchina per caffè è senza dubbio la migliore di tutte per ottenere un caffè simile a quello del bar, grazie alla macinazione dei chicchi di caffè che avviene in tempo reale;

tra le altre cose, essendo compatibili con ogni tipo di caffè, non ci sono vincoli al funzionamento di questa macchina, a differenza dei modelli per capsule.

L’aspetto più importante di tutti è però ovviamente il prezzo, che non è di poco conto, oltre al tempo di preparazione più lungo di cui l’utente dovrà pagare lo scotto, dovendo la macchina preoccuparsi prima della macinazione del caffè, e poi della sua preparazione.

Molti utenti inoltre, ne sono spaventati in virtù del peso e della dimensione.

Le migliori macchine da caffè da acquistare online

Macina, cialde, capsule o chicchi poco importa, ciò che più interessa agli utenti è ottenere un caffè quanto più buono a un prezzo quanto più accessibile. Di seguito allora, ti mostreremo la lista dei modelli più venduti e più apprezzati dal web in termini di rapporto qualità prezzo!

OffertaN. 1 Più Venduto
De'Longhi Nespresso Inissia EN80.B Macchina per caffè espresso, a capsule, 1260 W, 14 Decibel, 19 bar, Nero
  • Macchina per il caffè con sistema a capsule Nespresso con pressione da 19 bar
  • Sistema di riscaldamento Thermoblock: pronta in soli 25 secondi
N. 2 Più Venduto
Nescafé Dolce Gusto Piccolo XS KP1A Macchina per Caffè Espresso e Altre Bevande, Manuale, Bianco/Nero
  • La macchina compatta e versatile di NESCAFÉ Dolce Gusto
  • Colorata e compatta, Piccolo XS è disponibile in diverse combinazioni di colori e si adatta ad ogni ambiente
OffertaN. 3 Più Venduto
Gaggia RI8433/11 Viva Style Macchina da Caffè Espresso Manuale, per Macinato e Cialde, 15 Bar, 1L, 1025W, Nero
  • Macchina da caffè manuale con portafiltro pressurizzato
  • Prepara una o due tazze alla volta di caffè macinato
OffertaN. 4 Più Venduto
Lavazza A Modo Mio, Macchina Caffé Espresso Tiny Con 64 Capsule Qualità Rossa Incluse, Macchinetta A Capsule Per Un Caffè A Casa Come Al Bar, 1450 W, 0.75 Litri, Colore Nero
  • Nel suo piccolo, Tiny è una grande macchina Lavazza A Modo Mio
  • È bella, compatta e soprattutto pratica: con un solo tasto si accende, spegne e prepara il caffè
OffertaN. 5 Più Venduto
Philips Serie 2200 EP2220/10 Macchina da Caffè Automatica, 2 Bevande, con Macine in Ceramica, Filtro AquaClean, Pannarello Classico, 15 bar, 1500 W, 1.8 Litri, Nero Satinato
  • Deliziosi caffè aromatici ottenuti da chicchi freschi pronti in un solo tocco
  • Pannarello classico che consente di preparare facilmente una schiuma latte; lavabile in lavastoviglie
OffertaN. 6 Più Venduto
De'Longhi EC 201.CD.B Macchina da Caffè per Espresso e Cappuccino, Caffè in Polvere o in Cialde E.S.E., 1100 W, Nero
  • CAPPUCCINO SYSTEM: puoi miscelare manualmente vapore e latte per creare la densità ottimale della schiuma per la tua bevanda al latte preferita
  • PORTA FILTRO: macchina da caffè dotata di un porta filtro con dispositivo crema per utilizzare sia il caffè in polvere che le cialde E.S.E.
OffertaN. 7 Più Venduto
De'Longhi Dedica EC685.W Macchina da Caffè Espresso Manuale e Cappuccino, Caffè in Polvere o in Cialde E.S.E., 1350 W, Bianco
  • Macchina del caffè espresso a pompa Dedica: interamente in metallo e compatta nelle dimensioni, solo 15 cm
  • Cappuccinatore: grazie al cappuccinatore regolabile puoi schiumare facilmente il latte per un cappuccino ottimale o aggiungere vapore per un ottimo latte macchiato
OffertaN. 8 Più Venduto
De'Longhi Magnifica S ECAM21.110.W Macchina da Caffè Automatica per Espresso e Cappuccino, Caffè in Grani o in Polvere, 1450 W, Bianco
  • La macchina da caffè Automatica MAGNIFICA S può essere utilizzata con i chicchi o con la polvere di caffè; l'espresso come vuoi tu, dal chicco alla tazzina, con la sola pressione di un tasto
  • Macina i chicchi di caffè al momento per darti il piacere di un caffè come al bar; macinacaffè regolabile fino a 13 livelli di macinatura
OffertaN. 9 Più Venduto
Lavazza A Modo Mio, Macchina Caffé Espresso Jolie Con 64 Capsule Crema e Gusto Incluse, Macchinetta A Capsule Per Un Caffè A Casa Come Al Bar, 1250 W, 0.6 Litri, Colore Rosso
  • Il design di Jolie - la più piccola e silenziosa di casa Lavazza A Modo Mio - è tutto italiano
  • Allegra e colorata, si adatta perfettamente a ogni stile, regalando un tocco di vivacità all’arredamento e piacere intenso e profondo al palato
OffertaN. 10 Più Venduto
De'Longhi Nescafé Dolce Gusto Mini Me.Edg155.Bg.Macchina per Caffè Espresso e Altre Bevande Automatica, Black & Artic Grey
  • Mini me nescafè dolce gusto è la macchina da caffè in capsule automatica che, con il suo design moderno, si combinerà ottimamente con il tuo stile
  • Macchina automatica per caffè espresso e altre bevande in capsula nescafè dolce gusto con pompa ad alta pressione (fino a 15 bar di pressione)

Come scegliere la macchina da caffè

Dopo aver illustrato il quadro delle varie tipologie di macchine da caffè è giunto il momento di scegliere quella che più fa al caso nostro.

L’obiettivo non è trovare la macchina perfetta, bensì trovare la migliore in relazione alle preferenze e alle esigenze oggettive dell’utente.

Per aiutarsi in questa fase delicata, è importante considerare dei punti fondamentali:

Tendenza a cambiare caffè

Considerando ad esempio la varietà di aromi offerti dalle capsule, questo è un punto nevralgico su cui soffermarsi: se la richiesta generalmente è un caffè classico, sarà meglio propendere per una macchina per caffè normale o a cialde; se c’è disponibilità a cambiare e provare e ruotare i gusti, anche per curiosità, allora le capsule sono la soluzione perfetta.

Se la scelta viene dettata dalla qualità del caffè in fatto di resa, anche in questo caso si può propendere alla macchina per caffè a capsule, considerando che di solito il suo caffè è equiparabile a quello del bar in fatto di crema, intensità e preparazione.

Budget

Inutile girarci intorno, il fattore economico rappresenta sempre una discriminante abbastanza preponderante per qualsiasi dispositivo acquistiamo.

Se la cifra in questione è abbastanza elastica e non c’è vincolo, si può puntare su una macchina automatica per la macinazione e la produzione del caffè che, in fatto di gusto, assicura il miglior caffè domestico del mercato.

Alternativa è ancora una volta la tipologia in capsula, sicuramente affidabile in fatto di gusto e considerato il prezzo più basso ne può valere la pena.

Se il caffè non è poi così importante nella routine di tutti i giorni, si può propendere anche per una macchina a cialde, senza dubbio la soluzione più economica di tutte.

Dovendo quantificare un esborso, per le macchine a cialde di qualità si può prevedere una spesa compresa tra i 50 e i 100 euro, mentre per quelle a capsule siamo intorno ai 200 euro.

Consumo medio di caffè

Un altro fattore importante da considerare e tenere ben chiaro in mente è il consumo di caffè nel tuo contesto familiare o lavorativo. Questo considerando che l’incidenza maggiore, in termini economici, è ovviamente data dal costo della materia prima, ossia del caffè: l’impatto della spesa, basandosi su un consumo più alto, porterà ad ammortizzare i costi nel corso del tempo.

Ovviamente una variabile da considerare è il tuo status: in una famiglia numerosa dove sono in tanti a bere caffè il consumo è di conseguenza da ritenersi alto, quindi è ipotizzabile l’acquisto di una macchina automatica piuttosto che una a capsule. A un single, di contro, può venire da pensarci più di una volta prima di comprare una macchinetta a capsule.

Design

Un altro capitolo molto importante è quello legato al fattore estetico, specialmente in questo momento storico dove tutti gli elettrodomestici stanno alzando l’asticella della componente legata al design: se l’utente di riferimento segue questo percorso, quasi certamente andrà a scegliere una macchina a capsule.

Di contro, qualora fosse restìo a fare questo passo in avanti, si accontenterà di una semplice macchinetta per il caffè, magari il più semplice possibile, arrivando ad ipotizzare l’acquisto di una macchina per il caffè a capsule per un discorso di qualità e comodità dopo aver valutato l’eventualità di questo investimento.

Non è comunque un mistero il fatto che ormai le aziende del settore lavorino quasi più sul fattore estetico che su quello produttivo.

Potrebbero interessarti