Elettrodomestici Casa

Lavatrice, prezzo e offerte

La biancheria sporca è qualcosa a cui non esiste modo di sfuggire e provvedere a pulirla a mano, oltre a richiedere un dispendio di tempo ed energie non indifferente, è ormai cosa per pochi, anche perché per fortuna, ormai diverse epoche fa, l’uomo ha inventato la lavatrice!

Una lavatrice affidabile è una delle compagne più fedeli di vita al giorno d’oggi e ormai è disponibile in una varietà sempre più vasta e importante di modelli.

Mentre fare il bucato può risultare un compito estenuante e noioso, con la lavatrice l’esperienza cambia del tutto, anche considerando le tipologie di lavatrice disponibili oggi in commercio.

Sempre più spesso ormai infatti si parla di lavatrici multitasking che ti consentono di lavare anche due carichi contemporaneamente, o che entrano direttamente in modalità asciugatrice.

Con un po’ di attenzione risulterà un gioco da ragazzi scegliere la migliore in base alle proprie esigenze ed ovviamente il budget a disposizione.

Quest’ultimo punto la fa sempre da padrone quando si parla di acquistare una lavatrice: il costo di questo elettrodomestico infatti, può variare generalmente tra i 200 e i 2500 euro, ovviamente in base al modello, alla capacità e alle varie caratteristiche.

Tipologie di lavatrice

Come detto in precedenza, sul mercato sono disponibili varie tipologie di lavatrici, ognuno con la sua rispettiva lista di vantaggi e svantaggi.

Lavatrice a caricamento dall’alto

Questo tipo di lavatrice è molto compatta e usa un cestello caricabile dall’alto, evitando l’uso di oblò e quindi una necessità di maggior spazio anteriore considerando il diametro di un oblò aperto in un bagno o ripostiglio.

Questo modello, è ideale per chi ha bisogno di ottimizzare gli spazi o preferisce non piegarsi, avendo un appoggio diretto sulla parte alta della lavatrice con il carico affianco.

Pro

  • Di solito è l’opzione meno costosa.
  • I tempi di lavaggio sono generalmente più brevi.
  • La pulizia risulta essere ottimale anche in caso di carico contraddistinto da sporco ostinato.

Contro

  • Di solito usano molta più acqua.
  • Essendo predisposta in modo diverso, il cestello non gira alla stessa velocità di altre lavatrici, quindi l’asciugatura della centrifuga avviene in maniera più lenta.
  • La maggior parte delle lavatrici di questo tipo è rumorosa.

Lavatrice a caricamento dall’alto ad alta efficienza HE

Evoluzione della lavatrice a carico dall’alto, con un uso implementato HE, dove HE sta per High Energy.

Pro

  • Il grado di pulizia garantito è molto alto.
  • Le capacità sono maggiori di quelle della maggior parte dei caricatori dall’alto con centrifuga.
  • Minor utilizzo di acqua rispetto a tante lavatrici con centrifuga, con una capacità di estrazione decisamente maggiore rispetto a una lavatrice a carico alto standard, abbreviando i tempi di asciugatura.
  • La maggior parte di questo tipo di lavatrici è abbastanza silenziosa.

Contro

  • I tempi di lavaggio sono lunghi, spesso dai 60 agli 80 minuti utilizzando la normale impostazione di lavaggio per uno sporco pesante.
  • La maggior parte di esse non è indicata per tessuti delicati.

Lavatrice a caricamento frontale

Tipo di lavatrice classico, con oblò di carico frontale e carrelli in alto così come i tasti di accensione, programmi e via dicendo.

Pro

  • Il grado di pulizia può essere considerato eccellente nei risultati.
  • Possibile lavaggio di capi delicati senza conseguenze e sorprese.
  • Consumo ridotto di acqua.
  • Può essere abbinata all’asciugatrice compatibile per risparmiare spazio.

Contro

  • I tempi di lavaggio sono lunghi (spesso dai 60 ai 120 minuti) utilizzando la normale impostazione di lavaggio per sporco ostinato
  • Alcune lavatrici trasmettono vibrazioni al pavimento, il che può rappresentare un problema in caso in cui si disponga di un parquet.

Lavatrice a caricamento frontale compatto

Si tratta di una lavatrice a carico frontale ideale per spazi particolarmente ristretti.

Pro

  • La loro larghezza di 60 centimetri rende queste lavatrici un’opzione molto comoda in caso di spazi ristretti.
  • Può essere abbinata con l’asciugatrice elettrica per risparmiare spazio sul pavimento.

Contro

  • Indubbiamente vantaggiose per essere di dimensioni ridotte ma hanno comunque un costo elevato, andando a costare tra i 750 ai 2400 euro considerando una combo con l’asciugatrice.
  • I tempi di ciclo sono più lunghi sia per lavaggio che centrifuga.
  • Tendono a vibrare, alcuni più di altri.

Le migliori lavatrici da acquistare online

Qualunque sia il tipo di lavatrice che ti serve, in base alle dimensioni, la tipologia, il tipo di apertura, i programmi presenti ecc., l’importante è scegliere sempre un prodotto di qualità. Ecco perché ora ti forniremo di seguito una lista dei modelli più venduti su internet. Potrai effettuare il tuo acquisto in modo semplice e sicuro direttamente da questa pagina attraverso l’inserzione Amazon del prodotto che preferisci!

N. 1 Più Venduto
Beko WUX61032W lavatrice Libera installazione Caricamento frontale Bianco 6 kg 1000 Giri/min A+++
  • Beko WUX61032W lavatrice Libera installazione Caricamento frontale Bianco 6 kg 1000 Giri/min A+++
N. 2 Più Venduto
Lavatrice carica frontale 6 Kg, Classe A+++, 1000 giri
  • Programma Xpress Super Short 14 Min: 2 kg di bucato pulito in 14 minuti
  • Programma Lana: Programma dedicato ai capi in lana lavabili in lavatrice
N. 3 Più Venduto
Beko WUX71031WIT - Lavatrice Carica Frontale da 7 kg, A+++, 1000 giri
  • Tipo: Lavatrice Carica Frontale Beko WUX71031WIT
OffertaN. 4 Più Venduto
Candy CS4 1272DE/1-S, Lavatrice Slim a Carica Frontale, 7 Kg, 1200 RPM, Profondità 40 cm, Connettività NFC, Bianco [Classe di efficienza energetica D]
  • La tua lavatrice smart con profondità ridotta 40 cm
  • 16 programmi, tra cui programma lana, approvato da woolmark
OffertaN. 5 Più Venduto
Samsung Elettrodomestici WW70TA026AE/ET Lavatrice 7 kg, Crystal Clean, 1200 Giri, Bianco
  • La tecnologia Ecolavaggio garantisce un ottimo pulito, anche a basse temperature; il detergente viene trasformato in bolle che penetrano nei tessuti e rimuovono facilmente lo sporco, proteggendo colori e materiali e risparmiando energia
  • Vapore igienizzante
N. 6 Più Venduto
Samsung Elettrodomestici WW90T4040EE/ET Lavatrice 9 kg, 1400 Giri, Bianco
  • Vapore igienizzante
  • Grazie alla tecnologia Smacchia Tutto Plus le ecobolle penetrano nelle fibre dei tuoi capi rimuovendo anche le macchie più difficili
OffertaN. 7 Più Venduto
LG F4WT409AIDD Lavatrice a Carica Frontale 9 Kg, Libera Installazione, 1400 Giri/min, Intelligenza Artificiale, Funzione Vapore, 60 x 56 x 85 cm - Bianco
  • CARATTERISTICHE: Lavatrice a carica frontale - Dimensioni LxPxH 60x56x85 cm - Classe di efficienza energetica 2021 D - Capacità 9 Kg - 1400 Giri/min - Oblò reversibile - Libera installazione
  • AI DD: L'intelligenza artificiale AI DD rileva il peso, identifica la tipologia di tessuti e sceglie autonomamente i movimenti ottimali per ogni lavaggio, con il 18% in più di cura dei tessuti
N. 8 Più Venduto
Lavatrice Carica dall'Alto 6 Kg, Classe A+++, 1000 giri
  • Classe Energetica: A+++
  • Caricamento: Dall'Alto

Guida all’acquisto di una lavatrice

Per procedere all’acquisto di una lavatrice, dopo averne descritto i modelli esistenti sul mercato, vanno considerati una serie di fattori importanti:

Capacità di carico

Quando si tratta di lavatrici, la capacità è un elemento molto importante da considerare. Non esiste una capacità ideale, poiché dipende direttamente dalle esigenze di ogni persona e/o famiglia.

Se vivi da solo o con il tuo partner, non avrai le stesse esigenze di lavanderia di una famiglia di più di 3 membri.

Considerando questo, ci sono alcuni parametri che possono essere seguiti:

  • Per 1 o 2 persone che lavano meno di 4 volte a settimana, sarà sufficiente un modello con un carico di 6 chili o meno.
  • Se siete 3 o 4 persone e lavate da 4 a 5 volte a settimana, dovreste scegliere una lavatrice da 8 kg.
  • Se ci sono più di 4 persone a casa che lavano anche 6 o più volte a settimana, dovresti comprare una lavatrice da almeno 9 kg.

Esistono anche lavatrici da 10 chili, ma dovresti sapere che, maggiore è la capacità di carico, maggiore è il costo dell’elettrodomestico.

Efficienza energetica e consumi

Le lavatrici appartengono alla categoria degli elettrodomestici che consumano più energia, e in questa classifica si piazzano subito dopo il frigorifero e la televisione. Per questo motivo, è importante che nella scelta di una lavatrice si verifichi la sua efficienza energetica, poiché a lungo termine potrebbe comportare una spesa di consumo eccessiva.

Nel caso delle lavatrici, trattandosi di apparecchiature ad alto consumo, quasi tutte hanno la lettera A (la classificazione più efficiente). Tuttavia, in questa categoria ci sono altre quattro classi: A, A +, A ++, A +++, e quest’ultima è la più efficiente in assoluto.

Idealmente, dovresti acquistare una lavatrice con la massima efficienza energetica, poiché, sebbene questi modelli costino di più, a lungo termine sarà più economica perché risparmierai fino al 30% di energia ogni volta che la usi. Immagina i risparmi che otterrai durante l’intera vita dell’apparecchio.

Programmi e funzioni disponibili

La migliore lavatrice è quella che ti offre un’ampia varietà di programmi di lavaggio a seconda del tipo di indumenti o della temperatura a cui vanno lavati.

Tra l’altro, dovresti sapere che questa caratteristica non rende per forza di cose la lavatrice troppo redditizia, poiché molte volte finiamo per utilizzare solo poche funzioni.

Ogni programma di lavaggio utilizza una temperatura e una velocità di centrifuga diverse e i più importanti da tenere in considerazione sono il lavaggio del cotone, che dovrebbe essere a 30 o 60 gradi, i cicli con acqua fredda per i capi più delicati e un ciclo di 15 minuti per i carichi leggeri. Alcuni modelli includono anche programmi ecologici, progettati per risparmiare acqua, energia e quindi denaro.

Si consiglia di scegliere una lavatrice con programmi adattati ai propri interessi. Ad esempio, ci sono modelli che hanno un programma speciale per l’abbigliamento sportivo, per chi soffre di allergie o per la cura antirughe.

Silenziosità

Le lavatrici sono solitamente macchine rumorose, quindi possono facilmente diventare delle nemiche per la tranquillità della casa.

Pertanto, è importante prestare attenzione al livello di rumore generato dalla lavatrice. Questo è qualcosa che puoi vedere sull’etichetta energetica, poiché lì è indicato anche il livello di decibel della macchina.

Oggi, la maggior parte dei produttori ha cercato di ridurre il rumore, in particolare quello generato nella fase di rotazione, ossia quando è più fragoroso.

È necessario assicurarsi che il livello di rumorosità del modello che scegli non superi gli 80 dB in fase di rotazione, in modo che la lavatrice non diventi troppo fastidiosa. In ogni caso, puoi trovare modelli silenziosi che riducono notevolmente questo livello.

I più silenziosi non superano i 47 dB in fase di lavaggio, il che è già molto buono.

 

Potrebbero interessarti