Kit di sopravvivenza completo

- Tempo di lettura 4 minuti -

Acquistare un kit di sopravvivenza è essenziale se si desidera garantire la sicurezza della propria famiglia in qualsiasi potenziale circostanza di improvvisa emergenza. Apparentemente a qualcuno potrebbe sembrare un acquisto inutile, ma le persone più lungimiranti sanno che bisogna sempre ragionare in modo tale da attrezzarsi anche per le eventualità peggiori, per quanto inattese esse siano.

Un momento di improvvisa crisi può verificarsi in qualsiasi momento, privandovi di lussi che si danno per scontati. Il miglior kit di sopravvivenza comprende tutti i materiali essenziali necessari durante una situazione di emergenza. Essi sono disponibili in diverse dimensioni, forme e fasce di prezzo. In questo articolo vi elencheremo le caratteristiche principali di ognuna delle componenti e vi guideremo nella scelta del kit più adeguato alle vostre esigenze.

Vantaggi acquisto di un kit di sopravvivenza

Prima di immergersi nei dettagli relativi alla scelta, è essenziale chiarire le idee sul motivo per il quale acquistare un kit di sopravvivenza sia così importante. Analizziamo di seguito i vantaggi che l’acquisto di un kit sopravvivenza apporta.

  • Organizzazione: affrontare una situazione di emergenza diventa più facile quando disponete di tutto ciò di cui necessitate. Acquistare un kit di sopravvivenza vi assicura che tutti quegli oggetti che potrebbero rivelarsi utili in una situazione di emergenza siano assemblati in modo sicuro in un unico posto, che può essere una scatola o un contenitore. Avere con sé il proprio kit aiuta a mantenere la calma durante una situazione complessa e soprattutto consente di agire alla situazione con freddezza, lucidità e soprattutto praticità.
  • Essere sempre pronti al peggio: gli incidenti possono verificarsi quando meno te li si aspetta. Assemblare un kit di sopravvivenza e tenerlo in auto o in casa può salvarvi la vita in una situazione di emergenza.
  • Prepararsi al meglio: a seconda della destinazione è possibile acquistare kit di sopravvivenza specifici per diverse attività come l’escursionismo, il campeggio e molto altro. È possibile anche acquistare kit di sopravvivenza con materiale d’emergenza per la macchina o per l’ufficio.
  • Praticità: prima di effettuare un viaggio, qualcuno potrebbe preferire allestire il proprio kit di sopravvivenza in autonomia, mettendo in valigia tutti quegli oggetti che più ritiene necessari. Tuttavia, questo metodo potrebbe rivelarsi non poco stressante; acquistando invece un kit di sopravvivenza commerciale tutto il lavoro di selezione e organizzazione è eseguito dagli esperti delle case produttori, il che significa che non dovrete preoccuparvi di stilare in prima persona un elenco di articoli essenziali dovendo acquistare separatamente ognuno di essi.

I migliori kit di sopravvivenza da acquistare online

Un kit di sopravvivenza può essere più o meno completo, e soprattutto può essere stato progettato per un tipo di esigenza piuttosto che per un’altra. Per scegliere quello ideale è sufficiente optare tra le varie opzioni presenti online, i cui prodotti dispongono del miglior rapporto qualità prezzo. Per aiutarvi nella scelta abbiamo stilato una lista dei kit migliori più venduti e più recensiti presenti su Amazon.

No products found.

Fattori di acquisto

Prima di procedere all’acquisto è fondamentale conoscere ed analizzare ognuno dei fattori fondamentali che ne determinano la scelta. Vediamoli di seguito.

  • Sicurezza: alcune persone sono davvero molto distratte quando si tratta di prendersi cura di sé stesse, ma ciò non impedisce loro di prodigarsi comunque in ogni sorta di avventure. Se appartenete a questa categoria vi consigliamo di acquistare un pratico kit di sopravvivenza, progettato per contenere tutto il necessario in caso di emergenza. Gli elementi contenuti al suo interno forniscono il massimo della sicurezza e vi permettono di affrontare determinate problematiche.
  • Dimensioni e peso: le dimensioni ed il peso del kit determineranno quanto sia comodo da trasportare, soprattutto per quanto riguarda gli escursionisti e gli amanti del campeggio. È fondamentale scegliere un kit che sia portatile, ma al contempo funzionale; alcuni marchi offrono kit di sopravvivenza estremamente compatti che contengono tutti gli oggetti necessari, come un cavo di sicurezza, una lama di coltello, un amo da pesca, un kit da cucito e molto altro. Sebbene un prodotto di grandi dimensioni possa ovviamente contenere più articoli, di concreto bisogna tener conto del fatto che sarà eventualmente più ingombrante da portare in giro. Si tratta infatti di kit ideali per le persone che desiderano trasportare materiali extra e dispongono di spazio a sufficienza per farlo.
  • Finalità: in commercio sono presenti kit vari progettati in base al tipo di attività che si desidera eseguire ed al tipo di situazione che si viene a creare: pesca, escursioni, casa, auto, ufficio e così via. Ad esempio, se ci si sta muovendo verso una zona umida o paludosa è indispensabile garantirsi che il kit di sopravvivenza sia impermeabile o resistente all’acqua.
  • Quantità di oggetti: alcuni kit di sopravvivenza sono progettati per una singola persona, mentre altri contengono abbastanza forniture per adattarsi ad una numerosa comitiva.
  • Durata della situazione di emergenza: prima di effettuare l’acquisto è essenziale prestare attenzione a quanto dureranno le forniture presenti all’interno del kit. È particolarmente importante che lo stesso includa dei prodotti alimentari, dunque sufficiente cibo ed acqua, nonché delle attrezzature mediche come compresse per la purificazione dell’acqua. Sebbene la durata di conservazione per la maggior parte dei kit di emergenza è molto lunga nel tempo, è comunque una buona idea controllare le date prima di partire all’avventura.

Kit di sopravvivenza, cosa contiene

Come accennato già più volte, il kit di sopravvivenza può essere dotato di materiali differenti a seconda dello scopo a cui è indirizzato. Tuttavia vi sono una serie di materiali indispensabili che è bene avere sempre a portata di mano, vediamo di quali si tratta.

  • Compresse per purificazione dell’acqua, sistema di filtrazione portatile e borraccia;
  • Fiammiferi;
  • Torcia elettrica;
  • Bussola, GPS;
  • Fischio;
  • Caricabatterie a manovella per l’accensione di telefoni cellulari, torce, radio;
  • Cibi in scatola o barrette alimentari nutrienti;
  • Lama del coltello, utensili, dispositivo di avviamento del fuoco e altri strumenti affini;
  • Elementi base del kit di pronto soccorso, inclusi antidolorifici e tamponi imbevuti di alcol;
  • Disinfettanti, salviette, carta igienica, sapone liquido;
  • Farmaci anti-allergici o maschere respiratorie in caso di allergia alla polvere o ad altre sostanze presenti in natura.

Kit di sopravvivenza prezzo

Il costo di un kit di sopravvivenza varia in base a varie caratteristiche; generalmente dipende dal tipo di contenitore, dalla quantità di oggetti diversi e forniture che è possibile ritrovare al suo interno. I modelli più economici sono generalmente quelli che si adattano allo zaino da portare durante le escursioni e non includono le forniture più costose di cibo e acqua, ma piuttosto si concentrano su attrezzature vitali che vi aiutano a sopravvivere a lungo in situazioni di improvviso disagio ed emergenza.

Al contrario, invece, i modelli più dispendiosi e sofisticati presentano tutti gli elementi necessari alla sopravvivenza, a partire dal cibo, sino ad arrivare alle attrezzature di emergenza. La scelta dipende dal vostro tipo di esigenza, tuttavia è importante assicurarsi di comprare un prodotto dal buon rapporto qualità prezzo.

Ultimo aggiornamento 2024-07-14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API