Kit completo riparazione smartphone

- Tempo di lettura 4 minuti -

Riparare uno smartphone rotto non è un compito facile, soprattutto quando si tratta di modelli innovativi, siano essi di ultima generazione o meno. Tuttavia spesso ci si affida a persone competenti del settore, dotati di determinate abilità e conoscenze tecniche da essere in grado di riparare alcuni danni – minori o maggiori che siano – ai dispositivi portatili.

Se il vostro smartphone ha un guasto e necessitate di ripararlo il prima possibile, nonché in completa autonomia, potete provare ad aggiustarlo con il fai da te mediante l’utilizzo di kit completi riparazione smartphone che contengono tutto il necessario per il riparo di danni minori. Sul mercato le alternative sono numerose ed alcuni kit di riparazione per i telefoni cellulari sono più completi di altri, motivo per cui la scelta non è affatto semplice.

Ciò che c’è di certo è che se si desidera risolvere un guasto dello smartphone sarà necessario l’utilizzo degli strumenti appropriati. In questo articolo vi indicheremo gli elementi contenuti all’interno di un comune kit e vi guideremo nella scelta di quello che fa più al vostro caso.

Elementi fondamentali kit riparazione cellulare

A prescindere dal modello di cellulare che desiderate riparare, è fondamentale accertarsi di disporre degli strumenti necessari all’effettuazione della riparazione. Alcuni dispositivi sono più semplici da smontare rispetto ad altri, tuttavia ciò non implica che l’utilizzo delle adeguate attrezzature sia superfluo. Vediamo di seguito i must have fondamentalmente presenti in ogni kit.

  • Set di cacciaviti, utili a svitare tutte le varie componenti del cellulare;
  • Teste di viti, utili soprattutto nel caso di smartphone che presentano viti particolari non comuni come nel caso degli iPhone;
  • Strumenti per fare leva sullo schermo, solitamente realizzati in plastica, utilizzati per separare determinate componenti come lo schermo dalla base del cellulare.

I migliori kit riparazione cellulari da acquistare online

Acquistare tutti gli strumenti necessari per la riparazione dello smartphone non è semplice, soprattutto se non si conoscono gli elementi essenziali allo svolgimento della pratica. I kit di riparazione per cellulari sono riscontrabili soprattutto online, su siti web che dispongono dei modelli più vari al miglior rapporto qualità/prezzo. Nella lista che segue vi sono elencati tutti i prodotti migliori, tra i più venduti in assoluto e che presentano le recensioni più positive, lasciate da utenti che hanno già provveduto all’acquisto.

No products found.

Riparazioni da effettuare

Non tutti i problemi che potrebbero affliggere lo smartphone sono facilmente riparabili, motivo per cui in tal caso è necessario rivolgersi ad un esperto per evitare di danneggiare ulteriormente il dispositivo. Al fine di impedire l’avvenire di tali sconvenienti vi elenchiamo di seguito quali sono le riparazioni che è possibile effettuare mediante l’utilizzo del kit.

  • Schermo rotto: riparare uno schermo rotto può rivelarsi abbastanza semplice ed economico o estremamente costoso, a seconda di come è avvenuta la rottura e dalla gravità della stessa, nonché dal prezzo dello schermo con cui verrà sostituito. In entrambi i casi è necessario smontare il dispositivo e, nel caso di alcuni smartphone, il vetro e il digitalizzatore possono essere fusi insieme, rendendo un eventuale schermo sostitutivo molto costoso. Tuttavia, in caso contrario, è possibile acquistare un display di riserva a un prezzo anche piuttosto economico.
  • Connettori cuffie: ogni volta che vengono inseriti accessori esterni in un dispositivo la percentuale di guasti può aumentare. Per questo motivo, i connettori per le cuffie spesso subiscono dei danni e di conseguenza sarà necessario intervenire per ripristinare il suono del cellulare. Una volta aperto il dispositivo i jack per le cuffie sono relativamente semplici e poco costosi da sostituire. Le unità jack per cuffie sono generalmente indipendenti e si collegano direttamente alla scheda madre, anche se a volte sono collegate al gruppo degli altoparlanti.
  • Pulsanti allentati o bloccati: così come per gli ingressi delle cuffie, i pulsanti possono essere sostituiti con la stessa facilità con cui si apre il telefono. È possibile acquistare pulsanti di sostituzione per la maggior parte dei modelli di dispositivi smartphone e modificarli senza troppi problemi. La maggior parte dei pulsanti sono collegati alla scheda madre la quale può essere molto delicata, motivo per cui è necessario porre la dovuta attenzione durante il montaggio.

Elementi contenuti nel kit

Gli strumenti contenuti possono variare da kit a kit, nel senso che alcuni di quelli più avanzati potranno includere determinati elementi che mancano invece in altri kit più economici. Tuttavia, ciò che segue è quanto non può assolutamente mancare in un qualunque kit completo per la riparazione degli smartphone.

  • Cacciaviti di diverse dimensioni,
  • punte di plastica per sollevare un componente senza danneggiare il telefono,
  • pinzette,
  • adesivi,
  • ventose,
  • possibili altri accessori.

Conclusioni

Sebbene la maggior parte dei cellulari non siano stati progettati per essere riparati da soli, con gli strumenti giusti ed un po’ di conoscenza è possibile risolvere molti problemi a riguardo ad un prezzo sicuramente più economico. Bisogna soltanto ricordare che l’apertura del dispositivo mobile annullerà la sua garanzia senza possibilità di appello e, se lo stesso è coperto da una polizza assicurativa, potreste non essere più nella posizione di presentare un reclamo se scegliete di riparare il cellulare con le vostre mani.

Se vi sentite abbastanza abili nell’utilizzare un piccolo cacciavite e conoscete piuttosto bene i principi dell’elettronica, allora procedete cimentandoti personalmente con la riparazione. Tuttavia, se non siete sicuri o preferite non rischiare, consultate un riparatore specializzato capace di risolvere qualunque problematica.

Se non si è sicuri di quali siano gli strumenti necessari, si consiglia un kit di strumenti di riparazione per smartphone che contenga tutto il necessario per riparare il dispositivo. Un kit completo per la riparazione degli smartphone può essere persino impiegato per riparare altri dispositivi elettronici.

 

Ultimo aggiornamento 2024-07-14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API