Dispositivi Sanitari

Incentivatore di respirazione per la ginnastica respiratoria

Gli incentivatori di respirazione servono per migliorare la capacità respiratoria dei tuoi polmoni, soprattutto se hai subito di recente qualche tipo di intervento chirurgico che potrebbe averla intaccata e che potrebbe aver peggiorato in qualsiasi maniera la funzione polmonare.

Con il corretto utilizzo di questi dispositivi, viene garantito un aumento di volume nel nostro sistema respiratorio con cui sarà possibile migliorare lo scambio di gas e favorire l’espulsione delle secrezioni accumulate, per evitare la comparsa di future infezioni.

Cos’è un incentivatore di respirazione

Il primo incentivatore respiratorio fu progettato nel 1970. Con questa apparecchiatura è possibile raggiungere e sostenere volumi polmonari elevati, previa ovviamente la partecipazione attiva dell’utente.

L’incentivo di respirazione è concepito anche per una stimolazione del paziente attraverso un feedback visivo, poiché, quando raggiunge la massima ispirazione sostenuta ottiene un’immagine visiva che riflette il suo sforzo e questo lo incoraggia a continuare e spingersi oltre, allenando di fatto la sua capacità respiratoria.

I migliori incentivatori di respirazione da acquistare online

Come vedremo in seguito, esistono diversi tipi di incentivatori respiratori. Essi variano a seconda del metodo utilizzato e della finalità del loro uso. Ancor prima di procedere all’acquisto del tuo modello, consultare la nostra lista dei modelli più venduti ti aiuterà. Nell’elenco potrai trovare anche gli incentivatori respiratori che hanno ottenuto il maggior consenso da parte degli utenti.

N. 1 Più Venduto
Gima - Respiprogram, Ginnastica Respiratoria, Dispositivo per Esercitare l'Inspirazione
  • Dispositivo per esercitare la respirazione attraverso l'inspirazione
  • Aiuta il paziente al recupero della respirazione normale in seguito ad un intervento addominale o toracico
N. 2 Più Venduto
Pulmogain - Incentivatore per ginnastica respiratoria
  • Ginnastica con incentivatori per riabilitazazione respiratoriaQuesto apparecchio è utile per consentire al paziente di riacquistare la corretta attività respiratoria attraverso l'inspirazione profonda. Ideale per i pazienti con bronco pneumologia ostruttiva.
N. 3 Più Venduto
INCENTIVATORE PER GINNASTICA RESPIRATORIA Tipo PULMOGAIN respirotrain RESPIRO ESERCITAZIONE – Originale Cura Farma
  • ESERCITATORE RESPIRATORIO PER LA RIABILITAZIONE RESPIRATORIA IN SEGUITO AD INTERVENTO TORACICO O ADDOMINALE
  • Sistema innovativo per incentivare la respirazione mediante l'inspirazione. E' composto da una base e da un corpo a tre camere con all'in-terno tre sfere di colore e peso diversi. Mediante l'inspirazione le tre sfere si sollevano di un livello proporzionale alla forza dell'inspirazione realizzata.
N. 4 Più Venduto
CA-MI - Incentivatore di volume e flusso di respirazione Pulmovol
  • Incentivatore di respirazione, particolarmente indicato per un uso pediatrico o per anziani con difficoltà respiratorie.
N. 5 Più Venduto
Tri-Gym Sistema Incentivatore per Esercizi Respiratori
  • Struttura in PVC policarbonato, palline in PVC, tubo e boccaglio in polietilene
  • Composto da 3 cilindri graduati per la visualizzazione del flusso
N. 7 Più Venduto
DNNAL Respirazione Profonda Lung Ginnico Incentivatore per Ginnastica respiratoria Breath Sistema di misurazione di respirazione polmonare Trainer Funzione Riabilitazione spirometria Ginnico
  • L'attrezzo ginnico inalazione esercizio di respirazione è il metodo di riabilitazione dopo l'intervento chirurgico principale cardiopolmonare. Secondo il disegno aerodinamico ragionevole, il processo di formazione di riabilitazione è comodo e non dolorosa, e l'uso è semplice e conveniente. .
  • Respirare Trainer, aumentare la capacità polmonare, esercitare forza dei muscoli respiratori, migliorare la capacità polmonare, migliorare l'assorbimento di ossigeno, e promuovere l'escrezione del polmone ..
N. 8 Più Venduto
3 Ball Spirometer - Esercitatore respiratorio / spirometro incentivante con 3 palline
  • Esercitatore con 3 palline.
  • Plastica di alta qualità resistente agli urti.
N. 9 Più Venduto
haozai Incentivatore per Ginnastica Respiratoria, Allenatore di Respirazione Allenatore di capacità Polmonare Palle Riabilitazione degli Esercizi di Respirazione per Anziani
  • - [Resistenza alla flessione] Il tubo ha una buona resistenza alla flessione, non influisce sulla postura del paziente, è facile da pulire e durevole.
  • - [Keep clean] può prevenire efficacemente infezioni crociate e mantenere la palla pulita e igienica.
OffertaN. 10 Più Venduto
Mobiclinic, Spirometro, Mobiresp, Marchio Europro, Apparecchiature per la terapia respiratoria, Trasparente, Con 3 palline
  • SALUTARE: lo spirometro incentivante è un prodotto che aiuta a rafforzare e migliorare l'apparato respiratorio.
  • ESTETICA: i colori delle sfere di ogni scomparto trasparente gli conferiscono un tocco divertente e stimolante.

Tipi incentivatori respiratori

Esistono due diversi tipi di incentivatori respiratori ed entrambi vengono utilizzati a seconda del risultato che si vuole ottenere. Con l’incentivatore di flusso si misura la velocità con cui l’aria fluisce attraverso il sistema polmonare, mentre con l’incentivatore di volume si calcola e si registra la quantità di aria che entra o esce dai polmoni in un dato intervallo di tempo.

Incentivatore del flusso respiratorio a tre sfere

Un incentivante respiratorio di flusso è costituito da sfere di diverso colore poste all’interno di uno o più cilindri. Questi salgono e restano in galleggiamento a seconda dell’intensità dell’ispirazione effettuata dal paziente. Così facendo, si produce contemporaneamente un effetto di feedback visivo. Infatti, il livello del flusso respiratorio ottenuto viene osservato con il movimento delle sfere colorate lunghe delle scale di misurazione rappresentate dai cilindri. Gli incentivatori respiratori di questa categoria favoriscono una maggiore attivazione dei muscoli situati nella gabbia toracica.
Come usarlo:

  1. Collegare il tubo, con il boccaglio, alla base del dispositivo.
  2. Prima dell’uso, lavare il boccaglio solo con acqua tiepida e scuoterlo per asciugarlo.
  3. Per un esercizio delicato, inspira finché la prima sfera non galleggia e le altre rimangono alla base.
  4. Sforzati di tenere la sfera in aria per 3 secondi.
  5. Lascia andare il boccaglio ed espira.

Per esercizi più intensi inspirare più a fondo, tanto da riuscire a muovere anche le altre due sfere.

Incentivatore del volume respiratorio

L’incentivatore respiratorio volumetrico è dotato di un boccaglio, un indicatore di flusso per conoscere l’esito della prestazione durante l’inalazione, e un singolo cilindro con un pistone che mostra il volume massimo inspirato dopo una normale inspirazione; lo strumento porta anche un indicatore di obiettivo, per studiare così i progressi tentativo dopo tentativo. Con questo esercizio si ottiene una maggiore attivazione del diaframma e dei muscoli addominali.

Cos’è e a che serve la ginnastica respiratoria

L’uso di questi incentivatori di respirazione viene utilizzato nell’ambito della cosiddetta ginnastica respiratoria.

La ginnastica respiratoria consiste in un vero e proprio allenamento intenso attraverso cui il paziente può migliorare la propria capacità respiratoria, aprendo quindi la gabbia toracica e migliorando l’ossigenazione e la vascolarizzazione.

Questa pratica può essere molto utile anche e sopratutto nella fase di convalescenza post-operatoria, dopo interventi al cuore, al torace, in caso di intervento per introduzione di pace maker o in caso di qualsiasi patologia polmonare.

Un allenamento respiratorio attivo contrasta il lento declino fisico che danneggia notevolmente la muscolatura respiratoria dei pazienti con patologie polmonari.

Questa pratica è altamente consigliata per tutte le difficoltà respiratorie (mancanza di respiro, russamento, dispnea, broncopneumopatia cronica ostruttiva, asma da sforzo, mucovisidosi, fibrosi cistica) e anche nelle malattie neuromuscolari e paraplegia, malattie reumatiche, dolore cervicale cronico (per esempio ferita da colpo di frusta).

Come scegliere un incentivatore respiratorio

Per assicurarci di scegliere al meglio un incentivatore respiratorio, occorre valutare alcuni importanti criteri d’acquisto come resistenza, dimensioni, tipo di boccaglio e così via.

Gli incentivatori di respirazione sono prodotti gravemente sottovalutati che possono apportare invece grandi beneficio per quasi tutti gli utenti. Di fatto, questi dispositivi sono attrezzature per esercizi respiratori. Gli esercizi respiratori servono a migliorare la nostra capacità di respirare, ossia di compiere meglio una nostra funzione vitale. Va da sé, dunque, che parliamo di un qualcosa che può solo farci del bene.

Sebbene chiunque possa beneficiare di questi dispositivi per l’allenamento dei muscoli respiratori, essi sono particolarmente utili per coloro che hanno una specifica esigenza di aumentare la capacità e la forza polmonare.

Le persone con condizioni mediche che interessano i polmoni, come l’asma o la BPCO, possono trarre un beneficio veramente importante dall’uso di un dispositivo di questo tipo, e i miglioramenti, nel tempo, possono anche guarire alcuni sintomi.

A volte l’uso regolare di un macchinario per esercizi respiratori di questo tipo può persino essere utilizzato, a lungo andare, per svincolare man mano un paziente dalla necessità forzata di utilizzare ausili respiratori come le bombole d’ossigeno supplementare.

Anche gli atleti possono beneficiare dall’utilizzo di questi dispositivi per l’esercizio di respirazione. Usarli li sottoporrà a un allenamento volto al miglioramento della capacità polmonare, che a sua volta aiuta a migliorare la resistenza e le prestazioni nel complesso.

Un apparecchio per la ginnastica respiratoria può sembrare qualcosa di molto standard, che non varia di troppo da modello a modello, ma in realtà non è così. Ci sono infatti alcuni fattori molto importanti da considerare quando se ne sceglie uno.

Scegliere l’opzione errata può portare a non ottenere i risultati che desideri dal tuo allenamento di respirazione. Per assicurarti di ottenere il massimo beneficio dal tuo incentivatore per la respirazione, ricorda di considerare i seguenti parametri prima di prendere la decisione finale.

Resistenza

La caratteristica più importante che devi considerare in questi dispositivi è la loro resistenza. Alcuni incentivatori di respirazione oppongono una resistenza sia durante l’inspirazione che durante l’espirazione. Altri ne oppongono solo quando inspiri.

Poi, ci sono alcuni modelli che hanno una resistenza nulla e si affidano a segnali visivi per aiutarti ad allenare i muscoli respiratori senza l’uso di una resistenza. Se il tuo scopo è quello di migliorare le prestazioni atletiche, è preferibile un’opzione con entrambi i tipi di resistenza.

Se vuoi migliorare i sintomi di una condizione medica, ti consigliamo di considerare tutte le opzioni con maggiore attenzione in base alla forza dei tuoi muscoli respiratori nel momento in cui acquisti l’apparecchio, e alle tue condizioni e obiettivi specifici. Se ti va di aumentare la tua facoltà respiratoria un po’ più lentamente, un’opzione senza resistenza può costituire un percorso più facile, sicuro ed economico da percorrere.

Dimensione

Una volta che hai capito cosa è più giusto per te in termini di resistenza, puoi considerare anche alcuni altri aspetti che caratterizzano gli incentivatori di respirazione. Le dimensioni, per esempio, possono essere un fattore determinante per alcuni utenti. Se prevedi di usare il tuo incentivatore per la respirazione solo a casa, le dimensioni non contano troppo.

Tuttavia, se desideri portarlo facilmente con te per viaggi o anche per un uso quotidiano in altri luoghi (ufficio, palestra, casa di un amico, etc), un modello più compatto potrebbe rivelarsi molto più comodo.

Tipo di boccaglio

Un’altra cosa che può influenzare la tua esperienza con l’incentivatore di respirazione è il tipo di boccaglio. Esso infatti, determina il comfort di cui potrai godere durante l’utilizzo, e quindi devi sceglierlo con attenzione. Alcuni modelli hanno un boccaglio che dev’essere tenuto in posizione con la mano. Altri modelli, sono progettati con dei boccagli con poggia denti che ti consentiranno di usare il dispositivo tenendolo semplicemente con la bocca. Ovviamente, ciò comporta un inserimento più profondo all’interno della bocca e questo potrebbe infastidire alcuni utenti. Sotto questo aspetto, la scelta è esclusivamente soggettiva.

Potrebbero interessarti