Dispositivi Sanitari

Clistere con pompetta o peretta evacuativa

Un clistere funziona mediante l’introduzione di un liquido o di una sostanza gassosa nel retto, che come saprai è la parte inferiore dell’intestino crasso. L’obiettivo è quello di svuotare le viscere, favorendo l’evacuazione delle feci quando questo non può avvenire in maniera naturale o per consentire un particolare tipo di esame che richiede determinate condizioni, o somministrare farmaci che possono essere somministrati solo in quel modo.

Usare un clistere può essere una soluzione efficace da usare raramente per affrontare determinate problematiche e situazioni patologiche, ma ricordati di non abusare dell’uso di questo strumento perché se lo utilizzerai troppo di frequente questa pratica potrebbe recarti seri problemi di salute. In generale, consulta sempre un medico e lascia che sia lui a raccomandarti quando e quanto spesso usare il clistere.

In questo articolo, ti spiegheremo tutto ciò che occorre sapere sui clisteri, e anche sulle varianti di applicazione di questo prodotto che prendono il nome di pompette (o perette). Come fare per scegliere il kit migliore, e come usarli in sicurezza.

Perché acquistare un clistere e cosa contiene il kit

Il corso della digestione non sempre procede senza intoppi e in quei casi molte persone cercano una forma di sollievo che sia più naturale rispetto ai lassativi chimici che sono particolarmente aggressivi e spesso molto dannosi per la salute. Un clistere irriga il colon, alleviando i sintomi della stitichezza ed eliminando le tossine che si sono accumulate nel tempo. La maggior parte delle formule per clisteri prevede l’uso di acqua sterile, ma per la pulizia del colon possono essere usati anche altri liquidi, come il caffè freddo.

Quando sorge la necessità di un trattamento con clistere, è importante trovare gli strumenti giusti per effettuare il trattamento. Un kit per clistere include tutto il necessario per la pulizia del colon, incluso un contenitore per la soluzione, un tubo sanitario e un applicatore sonda inseribile con una comoda punta, oppure soltanto dalla pratica pompetta specialmente nei casi dei clisteri per bambini. Alcuni sono progettati per la funzione usa e getta, mentre altri sono pensati per essere riutilizzati in un processo di disintossicazione e pulizia regolare.

I migliori kit clistere da acquistare online

Diversi rivenditori, vendono diversi tipi di kit per clistere. La somministrazione dell’uso di un clistere può avvenire da parte di un medico, il quale potrebbe consigliare a un paziente di usarne uno direttamente a casa propria. Ci sono molte farmacie che vendono kit per clisteri, ma la maggioranza delle varianti è possibile rinvenirle tutte sul mercato online. Scegli quelli che vengono maggiormente consigliati dagli utenti e soprattutto dagli operatori sanitari. Come fare? Consultando la lista che abbiamo preparato di seguito. Qui, garantiamo, ci sono tutti i modelli migliori. Possiamo affermarlo perché abbiamo studiato i dati delle vendite su Amazon e le recensioni degli utenti di tutto il mondo. Acquista pure il tuo kit clistere direttamente dal nostro sito.

OffertaN. 2 Più Venduto
Peretta Clistere pera silicone alta qualità da 225ml per doccia vaginale pulizia anale con 2 accessori per doccia anale e vaginale e Clistere Anale lassativo
  • ❤️ Ugelli unici: la lampadina per clistere da 224 ml e 2 accessori separati composti da diverse dimensioni e lunghezze; il bulbo del clistere può essere utilizzato anche come doccia o doccia anale
  • ❤️Premium Material - This enema bulb is made of medical grade silicone, providing a nice, smooth and soft feeling; is a gentle, simplified and pleasant cleaning for your rectum and is free from any risk of easily possible injury, with approved premium silica gel.
N. 3 Più Venduto
TAKIT Peretta Per Clistere Con Pennello Per La Pulizia - 224 Ml - GARANZIA A VITA - Per La Pulizia Anale E Vaginale - Nero - Borsa Inclusa
  • ✅COMPOSIZIONE: Peretta in silicone e cannula in PVC; Colore nero ; Capacità: 230ml; Dimensioni: 18cmx8.5cm (lunghezza totale x diametro), lunghezza della cannula: 5.5cm. ✅Pulizia approfondita: Vuoi pulire le parti dei genitali? Hai un esame rettale, rettoscopia, colonscopia, esame radiologico presto? Sei stitico? La pompa del clistere TAKIT pulisce profondamente e facilita l'ammorbidimento e l'espulsione delle feci.
  • ✅NON TOSSICO: Il peretta è realizzato in silicone medicale senza BPA con una superficie antiscivolo per una presa migliore durante l'uso. Il tocco è ultra-morbido e flessibile per garantire un'esperienza confortevole.
N. 4 Più Venduto
Clistere a pompa di qualità premium, con ugello e peretta in silicone, per uomo e donna, certificato FDA, comodo kit medico per sollievo dalla costipazione
  • Ugello liscio e ultra sottile: il clistere a pipetta è progettato per essere inserito senza fastidio. Provate i vantaggi di un colon pulito senza nessun fastidio grazie a questo kit. Prova clistere purificante al caffè.
  • La peretta del clistere è perfetta per alleviare la costipazione e per offrire una pulizia completa.
OffertaN. 6 Più Venduto
OffertaN. 7 Più Venduto
Enema Borsa Silicona, HailiCare 2L Riutilizzabile Clistere Anale Pulizia Colon con 5 Ugelli Enteroclisma Kit per Lavaggio Intestinale Alleviare la Stitichezza
  • DEVE AVERE -- È semplicemente una necessità per tutti coloro che vogliono migliorare la loro salute, soprattutto le persone che ha alcuni problemi di salute, stitichezza e problemi di sorta di rettale. I clisteri sono potenti strumenti per aiutarci ad aprire i nostri percorsi di disintossicazione
  • NON TOSSICO -- Kit clistere in silicone progettato per gli standard di salute americano.Questo sacchetto clistere di pulizia del colon è fatta con riutilizzabili silicone grado medicale inodoro, senza BPA e ftalati. Tubazione lunga 1,3 m, morsetto forte e bocca larga apertura per consentire per una facile pulizia
OffertaN. 8 Più Venduto
Sella Miniclis Adulti, 12 Microclismi da 9 g
  • Brand: sella
  • Codice del prodotto: sel0400001
OffertaN. 9 Più Venduto
Medi Grade Kit per Pulizia Intima - Kit per Uso Domestico - Set da 14 Pezzi - 100% trasparente - Include Kit Clistere Riutilizzabile - Accessori - Istruzioni - Custodia e Tanto Altro
  • Soluzione facile per l'ENEMA domestico: prenditi cura della tua routine di pulizia del clistere comodamente da casa tua. Sicuro da usare con qualsiasi tipo di clistere tra cui clistere del caffè, conservazione, bacche e pulizia generale del colon.
  • Kit enema per la pulizia del colon: progettato con materiali di alta qualità, questo kit clistere del colon è inodore, non si deteriorerà nel tempo e fa quello che doveva. Prenditi cura della tua routine clistere nella privacy della tua casa grazie a questo kit di auto-clistere domestico.
N. 10 Più Venduto
Set di Clistere Premium EBENTHAL VITAL® • 225ml per il Lavaggio Intestinale con una Pratica Borsa e Istruzioni • Clistere • Clistere per il Digiuno
  • ⭐⭐⭐⭐⭐⭐ Qualità premium: il nostro kit clistere è composto da una forma a pera trasparente e punte in plastica (senza BPA). La qualità dei materiali garantisce un'applicazione igienica e semplice
  • ⭐⭐⭐⭐⭐ Perfetto per viaggiare: grazie alle dimensioni ridotte, il set di Irrigatore ha un ingombro ridotto, può essere facilmente riposto. Pertanto il set è perfetto per i viaggi

Tipi di usi dei clisteri

A seconda della finalità d’uso, è possibile distinguere diversi tipi di applicazioni per il clistere.

Clisteri lassativi

Sono clisteri che lavorano con acqua tiepida a cui sono state aggiunti composti lassati. Questo mix garantisce risultati significativi contro la stitichezza.

Il composto usato più comunemente è la glicerina, ma è possibile variare il suo utilizzo con quello di altre sostanze con proprietà purganti come per esempio l’olio di oliva. In passato, veniva spesso usato il sapone. L’effetto però risultava spesso spiacevole perché ne derivano fastidiose irritazioni e ciò ha portato a un abbandono di questa pratica.

Questo tipo di clistere si usa spesso per prepararsi a un tipo di intervento chirurgico che lo richiede oppure semplicemente per ripulire l’ampolla fecale (una delle parti finali dell’intestino).

Clisteri terapeutici

Questi clisteri si usano per l’applicazione di medicine con finalità sia locale che sistemica. Generalmente, si ricorre a questo espediente quando assumere un farmaco per via orale è impossibile per un motivo o per un altro. Ad esempio, quando si tende a vomitare una medicina o quando quel determinato farmaco porta a un’indigestione che ne rende spiacevole e talvolta inefficace l’assunzione per via orale.

Clisteri diagnostici

In questi casi, i clisteri vengono applicati con solfato di bario. La pratica si rende necessaria per esami radiografici del nostro colon. Perché il bario? Vi starete chiedendo. Più semplice di quanto sembri: questo composto ha caratteristiche opacizzanti e quindi permette di vedere meglio l’interno dell’organo durante l’esame.

Enteroclisma vs pompetta o peretta

Esistono vari strumenti che, pur presentandosi in maniera diversa, svolgono le funzioni di clistere con modalità tutto sommato simili. Andiamo ad analizzare le differenze tra un clistere enteroclisma e una pompetta (o peretta).

Il clistere enteroclisma lo si utilizza inserendo un applicatore (di fatto una sonda) nella zona anale. La sonda, in gomma o silicone, è collegata a un contenitore che spesso può essere una sacca (simile a una borsa termica) contenente il liquido. La sonda presenta dei fori necessari alla fuoriuscita del liquido che andremo a disperdere nel retto. Questo tipo di clistere si utilizza per lo più in ospedali o ambienti sanitari.

Esistono però anche degli altri strumenti. Ossia degli oggetti a forma di pera (da qui il nome perette) che presentano un’estremità che va inserita nell’ano e una parte gonfia, il corpo della pera, attraverso cui sarà possibile pompare (da qui pompetta) l’aria o il liquido all’interno del retto, semplicemente premendo con la mano.

La distinzione principale tra i due tipi di strumenti è fondamentalmente nella dimensione e nella capienza: un clistere con sacca può contenere un minimo di mezzo litro e un massimo di due litri di soluzione, mentre la pompetta (o peretta) può contenerne solo tra i 100 e i 200 ml.

Come usare un clistere

A seconda del tipo di clistere, cambia la modalità di utilizzo, ma alcuni concetti restano gli stessi. Soprattutto, restano gli stessi i rischi da dover evitare, che vedremo nel prossimo paragrafo.

Rischi da evitare

Nell’uso del clistere esistono dei potenziali fattori di rischio che bisognerà scongiurare seguendo alla lettera quanto segue:

  • Non utilizzare troppo liquido: in caso contrario, il corpo potrebbe trattenere parte del liquido per poi rilasciarlo senza preavviso. Consulta le istruzioni fornite dal produttore per capire quale sia la giusta dose di liquido da utilizzare.
  • Non usare un liquido troppo caldo o freddo: farlo potrebbe causare disagio o anche molto dolore. Il liquido inserito in un clistere dovrebbe essere sempre a temperatura ambiente. Ricorda sempre di utilizzare la quantità di liquido raccomandata e di assicurarti che il liquido sia a temperatura ambiente.
  • Non usare un clistere troppo di frequente.

Cose da ricordare

Tutti i kit per clistere sono in qualche modo diversi gli uni dagli altri e per questo sarà molto importante seguire le istruzioni fornite dal produttore. Leggere attentamente il foglio illustrativo può aiutare a garantirti che l’uso del clistere avvenga in modo sicuro ed efficace.

Assicurati inoltre di pianificare con abbastanza anticipo l’uso del clistere. Per far sì che l’applicazione funzioni al meglio, e considerando che dopo averlo usato dovrai riposarti, hai bisogno di tempo. Considera l’utilizzo del clistere solo quando sai che avrai sufficiente tempo a disposizione. I medici generalmente raccomandano di usare il clistere quando sai di poter avere libero accesso a un bagno per almeno un’ora da quando avrai usato lo strumento.

L’applicazione di un clistere può certamente essere scomodo, ma non dovrebbe risultare doloroso. In caso di dolore, fermarsi subito e consultare un medico. Se vuoi, puoi usare la vaselina per alleviare il fastidio prima di infilare la sonda.

L’uso ricorrente di un clistere è un qualcosa che non farà bene al tuo organismo. Utilizza questo metodo solo in casi particolari o per fini medici, non considerarlo come un semplice rimedio per la stitichezza. Questa condizione è infatti curabile in modi molto meno invasivi.

Utilizzo di un clistere o di una pompetta

Come detto, le istruzioni per l’uso cambiano per ogni kit clistere, ma la maggior parte prevede un uso mediante questi passaggi fondamentali:

  1. Scegli un posto tranquillo in cui hai spazio per sdraiarti, idealmente un bagno, e tieni a portata di mano un asciugamani, un timer e tutto il materiale del kit per clistere.
  2. Togliere tutti i vestiti dalla vita in giù.
  3. Usa l’acqua calda e il sapone per lavarti le mani. Poi, ricorda di asciugarle per bene.
  4. Stendi un asciugamano sul pavimento e mettiti sul fianco sinistro se sei un destro di mano o sul fianco opposto se usi la sinistra.
  5. Piega in avanti la gamba superiore e metti sotto un asciugamano arrotolato per reggerlo.
  6. Togli il tappo dalla sonda.
  7. Inserisci nell’ano la punta della sonda con delicatezza e prosegui fino a circa 10 cm di profondità.
  8. Premi il contenitore del liquido per fare in modo che questo fuoriesca fino a quando non è finita, poi, sempre con delicatezza, estrai la sonda.
  9. Attendi che il trattamento produca i suoi effetti. Ci vuole solitamente un minimo di due minuti e un massimo di un’ora.
  10. Recati al bagno come faresti solitamente…

Potrebbero interessarti