Svago

Bong per fumare, prezzo e modelli

I bong, conosciuti anche come pipe ad acqua, sono strumenti utilizzati per fumare diverse tipologie di erbe aromatiche, tra cui cannabis, tabacco e hashish. Si differenziano dai vaporizzatori e da altre tecniche di inalazione e sono in grado di offrire una serie di vantaggi rispetto alla comune combustione che avviene nel caso della sigaretta e delle canne.

In questo articolo vi indicheremo il funzionamento di uno bong, le numerose tipologie presenti in commercio, i benefici che è in grado di offrire – soprattutto in relazione alla combustione – ed il prezzo. I modelli venduti online sono numerosi e si differenziano l’un l’altro a seconda del materiale utilizzato per la realizzazione. Il nostro scopo è infatti quello di guidarvi nella scelta del bong più adeguato alle vostre esigenze e necessità.

I migliori bong da acquistare online

I modelli di bong presenti in commercio sono numerosi e differenti tra loro, motivo per cui effettuare la scelta giusta non è poi così semplice. Acquistare la pipa ad acqua online è la soluzione più adeguata poiché potrete confrontare la vostra opinione con quella delle recensioni lasciate dai precedenti acquirenti. Noi vi guidiamo elencandovi di seguito la lista dei migliori bong presenti in commercio, nonché quelli più venduti ed apprezzati.

OffertaN. 1 Più Venduto
REANICE (SPRING A) Bong vetro 14.5mm bong bowl Altezza 31.5cm Dritto Vetro Tubi Favo Branch Bong ad Acqua Piattaforme Tubo Big Bong con Accessori Due Strati di Vetro Filtro verde
  • Dimensioni comune di maschi 14.5mm; altezza: 31.5cm;eso:466g;
  • Alto borosilicato trasparente utilizzando materiale, il vetro è molto spesso, non fragili;
N. 2 Più Venduto
REANICE - Bongs per Fumare in Vetro, 30,5 cm, colorato, bollicine, 14,5 mm, placcatura Spessa Alien, Narghil
  • Esclusiva forma di ananas fruttato, colore brillante, vetro spesso, bong riciclabile, peso 476 g.
  • Informazioni sui prodotti: 100% fatto a mano, alta qualità, materiali in vetro utilizzati nella costruzione. (Confezionato in schiuma per evitare danni durante la spedizione).
N. 3 Più Venduto
REANICE Bongs Spesse In Vetro Di Spessore 14 mm per Fumare Bongs Alti 33 cm Fatto a Mano
  • Dopo che i bong di vetro è soffiato a mano, vengono utilizzati colori speciali per fissare il colore sulla superficie del prodotto, dando al prodotto un colore colorato.Essa brillerà la sera
  • Bongs ha un'altezza di 83,8 cm, una cucitura di vetro di 14,5 mm e un peso di circa 1 kg.
N. 4 Più Venduto
Bruciatore ad olio in vetro Pyrex per boccioli in vetro, tubo spesso e trasparente, piccolo bubbler bong mini olio per fumare bong (trasparente)
  • Dimensioni del prodotto: 14,5 mm, circa 13,5 cm
  • Un pacchetto: 1 tubo di vetro + 1 bruciatore di vetro pyrex olio
OffertaN. 5 Più Venduto
1 PIPETTA MINI JUNIOR CONEY METAL 4c. °1,8x7cm
  • pipa per erba, tabacco per sigarette, pipa vetro
  • Pipetta + 5 retine in metallo
N. 6 Più Venduto
N. 7 Più Venduto
Noctilucous, bong in vetro da 14 mm, per fumare, con diffusore spesso trasparente Colorato
  • Dimensioni dell’articolo: dimensioni del giunto 14,4 mm, altezza circa 11 cm.
  • Contenuto della confezione: 1 bong in vetro, 1 ciotola in vetro, 1 base in vetro.
N. 8 Più Venduto
Bong di Vetro per Animali Dab Rig Tubi per Acqua Bong A Nido d'Ape Denso Perc Pipa Ciotola Quarzo Banger Cera Olio Rigs Heady Bong (Green Elephant)
  • Dimensioni del prodotto: 14,5 mm di dimensione del giunto, circa 22 cm di altezza
  • Controllo di qualità rigoroso
N. 9 Più Venduto
YoungRich Pipe da Tabacco di Vetro Tubi di Vetro Colorato di Alta Qualità Fatto a Mano per Fumare a Mano(Lago Verde)
  • 【Tubo di vetro a 7 fori】 Progettato in modo univoco con 7 fori per il gas, questo tubo non è facile da bloccare e consente di bruciare più facilmente e completamente, migliorando l'esperienza dell'utente.
  • 【Vetro spesso fatto】 Realizzato in vetro spesso e selettivo, questo tubo di vetro non causerà odori sgradevoli, mentre la sua resistenza al calore e all'abrasione garantisce una lunga durata.
N. 10 Più Venduto
Bong in vetro, mini narghilè per fumare da 12 cm CLEAR
  • Dimensioni: 12 cm circa d'altezza.
  • Marca: RORA.

Bong: cos’è e come è composto

Il bong è un dispositivo utilizzato per fumare e filtrare numerose erbe aromatiche reperibili in commercio, tra cui la cannabis. Nella maggior parte dei casi è composto da una parte superiore utile all’aspirazione del fumo prodotto ed una parte inferiore in cui effettivamente avviene la combustione dei materiali inseriti al suo interno. In tal modo il fumo attraversa un percorso preciso prima di giungere l’estremità ed essere inalato.

Prima di comprendere il funzionamento del bong è necessario conoscere ognuna delle sue componenti. Nella parte bassa dello strumento vi è il filtro o recipiente in cui inserire l’acqua, al quale è solitamente collegato il braciere, ovvero la componente in cui vengono inserite le erbe aromatiche e di conseguenza avviene la combustione. La struttura del braciere si allunga sino all’interno del filtro e viene definita cannetta; essa causa la formazione di bolle all’interno dell’acqua.

Nella parte centrale del bong vi è una camera in cui viene accumulato il fumo che poi fuoriesce dall’estremità superiore, dove è collocato un boccaglio, dal quale bisogna aspirarlo. Indipendentemente dal materiale di realizzazione, la pipa ad acqua presenta sempre una struttura pressoché identica. Solitamente i materiali più utilizzati sono la ceramica, il vetro, il plexiglass ed il bambù.

Come funziona una pipa ad acqua

Il funzionamento del bong è semplice ed immediato ed avviene in questo modo: all’interno della camera precedentemente nominata non vi è sufficiente pressione, dunque quella atmosferica situata esternamente al dispositivo è in grado di penetrare al suo interno dal braciere. In tal modo il fumo che si genera dalla combustione rimane all’interno del tubo e finisce nell’acqua, formando delle bolle di aria al suo interno. La poca pressione situata nella camera fa sì che il fumo non torni indietro, ma spinga verso l’alto.

Alcuni modelli presenti in commercio sono dotati di una frizione, di un foro o di una valvola, anziché di un coperchio nella parte superiore della pipa. Esso va coperto sino al momento dell’aspirazione, in quanto il fumo tende ad uscire da quell’unica apertura in maniera rapida. Quando non è tappato, infatti, la potenza dell’aria situata nella camera fa sì che il fumo prodotto dalla combustione arrivi direttamente all’utilizzatore.

Modelli di bong

Come già accennato in precedenza il mercato online offre numerosi modelli di bong tra cui scegliere, differenziati principalmente in base al materiale di realizzazione, ma anche in base alla forma, al design ed al colore. Vediamo di seguito quali sono quelli principali, nonché più conosciuti ed apprezzati.

Bong in vetro

Si tratta probabilmente della tipologia di pipa ad acqua più diffusa ed apprezzata. La motivazione di tale popolarità è dovuta principalmente alla resistenza del vetro al calore, nonché al design particolarmente accattivante, personalizzabile e modellabile. È inoltre risaputo che il vetro è inodore e non compromette il sapore o l’aroma delle sostanze presenti al suo interno.

La fragilità di questo materiale lo rende poco apprezzabile a coloro che non dispongono di una collocazione ideale in cui riporlo dopo l’utilizzo, tuttavia la giusta accortezza del bong di vetro gli permette di durare a lungo nel tempo. Un tipo di vetro specifico, quello borosilicato, è molto più resistente alle intemperie ed agli agenti chimici, dunque potrebbe essere un’alternativa molto valida.

Bong in acrilico

Questa tipologia di bong è diffusa tanto quanto la precedente, soprattutto per il grosso vantaggio del prezzo basso e limitato di cui dispone. L’acrilico è infatti un materiale sì più resistente, ma capace di modificare i sapori del fumo, rendendolo dunque impuro. Il bong in acrilico è la scelta migliore da fare se si è inesperti, così da avere la certezza che il modello acquistato non si rompa con facilità.

Sebbene non si tratti di dispositivi particolarmente eleganti, le pipe ad acqua in acrilico presentano forme e fantasie eccentriche che si adattano ai gusti di chiunque. Tuttavia l’enorme svantaggio risiede nella produzione di odori artificiali durante la combustione che alterano l’aroma del fumo e spesso producono sostanze tossiche, soprattutto nel caso di modelli estremamente economici.

Bong in ceramica

Questa tipologia di bong comprende i modelli più creativi presenti in commercio, in quanto la maggior parte di essi è realizzata da artisti artigianali e dunque altamente personalizzati. I bong in ceramica offrono una qualità di fumo elevatamente superiore a quelli in acrilico, tanto da considerarsi al pari dei modelli in vetro classici.

Proprio come questi ultimi, tra l’altro, anche le pipe in ceramica – seppur più robuste – si rompono con estrema facilità al minimo urto o caduta. La differenza sostanziale risiede nella non visibilità del livello dell’acqua e di conseguenza delle relative condizioni, motivo per cui comprendere quand’è necessario cambiarla non è semplice.

Il prezzo è mediamente elevato nel caso dei modelli semplici ed industriali, mentre può aumentare notevolmente nel caso di bong artigianali realizzati a mano dagli esperti del settore, estremamente creativi e personalizzati.

Bong in silicone

Si tratta di una tipologia di pipe ad acqua che si è diffusa molto dopo le precedenti, ma che è divenuta particolarmente apprezzata. Il materiale è caratterizzato dalla presenza di una lega atossica ed indistruttibile ed appare morbido e flessibile, tanto da ricordare la gomma. Al contrario di questa, però, il silicone è di gran lunga più qualitativo: esso non contamina il sapore e l’odore delle sostanze contenute al suo interno.

I bong in silicone, tra l’altro, sono gli unici a non rompersi con facilità e per tale ragione sono preferiti in caso di viaggi e trasporti. Il design e l’estetica di questi prodotti sono molto semplici e non presentano particolari decorazioni, motivo per cui risultano essere più economici degli omonimi in vetro e ceramica.

La struttura non è trasparente e non lascia intravedere il livello dell’acqua, tanto meno quello del fumo, motivo per cui – proprio come i bong in ceramica ed acrilico – è necessario controllare spesso. Il vantaggio risiede sicuramente nella praticità di pulizia.

Bong in bambù

I bong in bambù rappresentano la tipologia meno diffusa, tant’è che reperirli in commercio non è semplice. Grazie al materiale naturale utilizzato il fumo arriva all’utilizzatore in maniera pura, delicata e soffice; i bracieri di metallo integrati servono ad evitare il formarsi di aromi indesiderati durante la combustione. Per quanto riguarda questi modelli di pipe ad acqua la pulizia è delicata, richiede il singolo impiego di acqua calda ed accessori presenti nel kit che si acquista.

Bong prezzo

Il prezzo di un bong varia in base ai materiali utilizzati, ma anche in base alla presenza di uno o più bracieri, alle dimensioni della camera che accoglie il fumo, alla creatività del design e così via. In linea generale possiamo affermare che i modelli più economici presenti in commercio dispongono di un prezzo che si aggira intorno ai €40, mentre quelli più dispendiosi e sofisticati raggiungono persino i €1500.

Potrebbero interessarti