Set Completi

Set di pentole completo

Alla base di una buona cucina, oltre che a degli ottimi ingredienti e ad una preparazione accurata, vi sono gli utensili e gli oggetti più adeguati. Di esempio sono proprio le pentole utilizzate per la realizzazione dei vostri piatti preferiti, presenti da sempre in commercio nelle loro forme e funzioni più varie.

Se siete indecisi sul vostro primo acquisto o se optate per il rinnovo delle vostre pentole, il set è proprio ciò che fa al caso vostro, poiché ritroverete al suo interno tutto il necessario per la realizzazione e dunque l’esecuzione dei piatti che preferite. In questo articolo analizzeremo le componenti presenti all’interno di un set comune e vi guideremo nella scelta del prodotto più adeguato alle vostre esigenze.

I migliori set di pentole da acquistare online

Acquistare un set di pentole online è la scelta più opportuna da seguire, in quanto vi ritroverete a confrontarvi con numerosi prodotti ad un prezzo basso e conveniente. La vostra scelta sarà inoltre guidata dalla presenza delle numerosi recensioni e dei vari commenti di cui ogni pentola dispone. Tra i set di pentole più diffusi abbiamo scelto per voi i migliori e ve li proponiamo di seguito.

N. 1 Più Venduto
AmazonBasics - Batteria da cucina, 15 pezzi con rivestimento antiaderente
  • Batteria da cucina composta da 15 pezzi con rivestimento antiaderente, tra cui 1 padella da 20 cm, 1 padella da 25 cm, 1 casseruola da 1,41 l con coperchio, 1 casseruola da 2,12 l con coperchio, 1 pentola da 2,83 l con coperchio, 1 pentola da 4,73 l con coperchio, oltre a 5 utensili tra cui 1 mestolo per pasta, 1 mestolo da minestra, 1 spatola forata, 1 cucchiaio da portata e 1 cucchiaio forato da portata
  • Corpo in alluminio con rivestimento antiaderente per una facile cottura e pulizia. Senza BPA
N. 2 Più Venduto
Lagostina Ingenio Essential Batteria di Pentole, 2 x Manico amovibile, Alluminio, 14 Pezzi, Nero
  • Batteria 14 pezzi composta da: due manici, casseruola fonda 16-20 cm, padella 22-28 cm, tegame 24 cm, wok 28 cm, coperchi in vetro 16/20/24 cm e tre coperchi in plastica 16/20/24 cm
  • Tutti i corpi pentola sono adatti per cotture sia sul fornello che al forno e grazie ai coperchi salva freschezza anche per la conservazione in frigo; ottimo per servire in tavola
N. 3 Più Venduto
Tognana Stone&Wood Batteria di pentole, Grigio, 8 Pezzi, Alluminio
  • Corpo in alluminio forgiato per una distribuzione uniforme del calore
  • Fondo ad alto spessore adatto anche all'induzione
OffertaN. 4 Più Venduto
Aeternum Madame Petravera Plus Batteria 8 Pezzi (induction)
  • Rivoluzionaria superficie antiaderente con particelle minerali ultra resistente
  • Corpo in alluminio forgiato ad elevato spessore per garantire la distribuzione del calore
N. 5 Più Venduto
Deik Set pentole induzione, Batteria pentole, Acciaio inox, 10 pezzi, Pentole antiaderente, Coperchi in Vetro, Maniglia per rivetti
  • Tipo: Delk set di pentole da 10 in acciaio inox, con manico rivettante in acciaio inox, di fascia alta, resistente e bello. Ampio versamento senza gocciolamento, con marcatura della capacità all'interno, facile da usare
  • Materiale: acciaio inossidabile a specchio lucidato 18/10 importato (nessuna deformazione, nessun cambiamento, facile da pulire), coperchio in vetro di alta qualità con valvola di scarico del vapore
OffertaN. 6 Più Venduto
Stoneline CERAMIC pentole-Set, 14-pezzi
  • Set di pentole in ceramica
  • Sano e vitamin-preserving cucinare con pochi grassi
OffertaN. 7 Più Venduto
Cuines Pan Set di pentole antiaderenti in Rame 11PC Set di pentole e padelle in Rame Pentole a induzione Pentole in Rame sicure per Forno con Coperchi
  • Set di pentole in rame: le pentole sono costituite da pressofusione a pressione, che garantisce una resistenza e una durata ottimali. Questo set di pentole e padelle in rame può essere facilmente utilizzato su fornelli a gas, piani cottura in ceramica e piani cottura a induzione.
  • Facile da pulire: indovina qual è la parte più fastidiosa dopo un delizioso pasto? Sì, hai indovinato bene. Combattere le macchie e ottenere le mani ruvide non è piaciuto da tutti gli chef e i produttori di casa. Tenendoli a mente, abbiamo progettato questo set di pentole in rame in ceramica facile da pulire.
OffertaN. 8 Più Venduto
Tognana Set 3 padelle 20-24-28 cm, Alluminio, anche a Induzione, Nero
  • Corpo in alluminio forgiato
  • Nr 1 PADELLA 1M CM 20
OffertaN. 9 Più Venduto
Lagostina Set Smart-Batteria di 9 Pezzi, Acciaio Inossidabile, Argento
  • Set 9 pezzi composto da: casseruola manico lungo 14 cm, casseruola fonda 18-22 cm, casseruola bassa 24 cm, pentola 22 cm, coperchi 14-18-22-24 cm
  • Materiale: acciaio inox 18/10 duraturo, 100% igienico, lucidatura esterna, satinatura interna
OffertaN. 10 Più Venduto
Tognana Evoluta Set Batteria, Alluminio Pressofuso, Grigio Marmorizzato, 10 Pezzi
  • Composta da: 1 casseruola 1 manico cm 16
  • 1 casseruola 2 manici cm 20

Quale set di pentole scegliere

Le pentole sono oggetti indispensabili in cucina che è possibile differenziare a seconda dell’uso che si desidera farne, della capienza, degli accessori di cui sono dotate ed altre numerose caratteristiche di cui dispongono. Il set è composto da una serie di pentole in quantità variabile a seconda del modello scelto che è possibile utilizzare in qualsiasi occasione.

Come specificato poc’anzi, dunque, possiamo affermare che in commercio sono presenti numerosi modelli di pentole, diversificati tra loro per forma, dimensioni, materiali di realizzazione, fondo, cotture per cui sono indicate, design, prezzo e marca. Scegliere le pentole più adeguate è importante soprattutto in relazione al tipo di preparazione che si decide di attuare in cucina; è a tal proposito che risulta più ragionevole e pratico acquistare un set o una batteria di pentole.

Prima di procedere è tuttavia fondamentale valutare determinati criteri, utili ad indirizzarvi nella scelta del prodotto più adeguato alle vostre esigenze. Vediamo di seguito quali sono i fattori principali ed in che modo influiscono.

Numero di elementi

Si tratta di un fattore che non va affatto sottovalutato, in quanto utile a determinare il numero di pentole presenti all’interno del set. È possibile infatti reperire modelli che dispongono di soli 4 pezzi, caratterizzati dalla presenza di una singola tipologia di pentola di diverse dimensioni, oppure trovare set che dispongono dai 10 ai 24 elementi ognuno dei quali svolge funzioni differenti. La scelta varia soprattutto in base al numero di membri familiari a cui è indirizzata la batteria, così come all’utilità delle pentole ed allo scopo per cui sono indirizzate.

Tra gli elementi immancabili all’interno di un qualsiasi set vi sono:

  • le pentole cilindriche adatte alla bollitura dell’acqua;
  • l’integrazione di un eventuale scolapasta;
  • una o più casseruole, dotate di manico e coperchio ed utilizzare in particolar modo per gli arrosti;
  • padelle anti-aderenti;
  • bollitore con beccuccio;
  • tortiera;
  • vaporiera.

Materiali di realizzazione

Si tratta di un fattore fondamentale per la scelta del set più adeguato, in quanto il materiale di realizzazione incide in modo determinante sulla buona riuscita dei piatti che si desidera preparare. Vediamo di seguito quali sono quelli più utilizzati e quando è opportuno utilizzarli.

  • Acciaio inox: si tratta del materiale più comune, conosciuto a causa della resistenza e della longevità di cui dispone, caratteristiche che lo rendono resistente al calore, agli urti ed alla ruggine. L’acciaio inox mantiene una temperatura costante degli ingredienti ed è adatto a preparazioni medio-lunghe come la cottura della pasta, delle verdure e di alcuni alimenti acidi come il vino, il pomodoro, l’aceto ecc. L’unica nota negativa è l’anti-aderenza di cui questa tipologia di pentole non dispone, rischiando dunque che il cibo si attacchi sul fondo e si bruci.
  • Ceramica: si tratta di una tipologia di pentole moderne rivestite in ceramica, un materiale anti-aderente capace di resistere alle alte temperature. La cottura avviene in modo rapido, salutare e consente dunque di risparmiare energia. Gli svantaggi di questa categoria riguardano la pesantezza della pentola ed il rischio di crepatura della stessa.
  • Alluminio: questa tipologia di pentole è l’ideale per arrostire, brasare e cuocere al forno determinati piatti. L’alluminio è un materiale leggero ed è in grado di diffondere uniformemente il calore, tuttavia può rovinarsi facilmente e resistere poco agli urti.
  • Teflon: si tratta della tipologia di pentole anti-aderenti più conosciuta, poco diffusa attualmente a causa delle sostanze dannose che rilascia se scheggiata o rovinata. Il vantaggio di cui tali pentole disponevano riguardava l’adattamento a qualsiasi tipologia di cottura e la velocità di preparazione delle pietanze.
  • Rame: si tratta di pentole costose indicate per la realizzazione di dolci e di cotture lente a temperature precise, come il risotto o la polenta.
  • Pietra: questa tipologia presenta due differenti versioni, le pentole in pietra ollare e quelle anti-aderenti. Le prime sono indicate per cotture lunghe e dispongono di prezzi più elevati; le seconde sono invece rivestite con minerali e sono indicate per la preparazione di piatti brevi come pesce, uova e verdure.
  • Ghisa: il materiale di realizzazione di questa tipologia è formato da una base di carbonio e di ferro ed è dunque in grado di trattenere a lungo il calore. Le pentole in ghisa sono ideali per i fritti, gli stufati, le minestre e le zuppe. Sono particolarmente indicate per i fornelli ad induzione e per la conservazione dei cibi in frigo. Gli svantaggi di questa tipologia di pentole riguardano soprattutto la pulizia delle stesse, il che le rende inadatte alla lavastoviglie ed all’utilizzo passivo delle spugnette.

Piano di cottura

Prima di acquistare una qualsiasi tipologia di pentole sopra citate è fondamentale accertarsi che le stesse siano compatibili con il piano di cottura di cui disponete. Elenchiamo di seguito quali sono e quali pentole sono meglio indirizzate all’utilizzo al di sopra degli stessi.

  • Piano di cottura a gas o elettrico: se disponete di questa tipologia di fornelli potrete utilizzare al di sopra degli stessi qualsiasi pentola o padella, facendo attenzione a non rovinarne il manico o il fondo a causa di un’eventuale fiamma troppo alta.
  • Piano ad induzione: si tratta di fornelli realizzati in vetroceramica, il cui calore proviene da una spirale ad induzione magnetica che scalda la pentola ma non la superficie di appoggio. Le pentole indirizzate per questa tipologia di piano sono quelle in ghisa o in acciaio; sono invece sconsigliate quelle in rame o alluminio, a meno che non dispongano di una base realizzata con metallo magnetico.
  • Piano di cottura in ceramica: si tratta di fornelli alimentati da un elemento situato al di sotto della superficie in vetroceramica a cui è possibile adattare qualsiasi tipologia di pentole, a patto che le stesse non sfreghino sul piano di appoggio per evitare che possa rovinarsi e danneggiarsi.
  • Aga: questa tipologia di piano di cottura supporta unicamente pentole pesanti che dispongono di una base piatta, in grado di sopportare temperature elevate e costanti.

Impugnatura

L’impugnatura è un fattore fondamentale che dipende in particolar modo dal peso della pentola o della padella. Se sono eccessivamente leggere, infatti, potrebbero bruciare le pietanze; allo stesso modo se dovessero risultare troppo pesanti potrebbero essere difficili da maneggiare e poco pratiche da utilizzare.

Affinché l’impugnatura risulti essere comoda è fondamentale che la pentola presenti dei manici ergonomici, così come i coperchi che possono essere di vario tipo a seconda delle esigenze. È possibile infatti reperire quelli realizzati in vetro che consentono di controllare la cottura dei cibi senza doverli necessariamente rimuovere e quelli dotati di una valvola di sfiato per il vapore.

Fondo delle pentole

Si tratta di un fattore determinante nella scelta del set più adeguato poiché dallo stesso dipende l’ottima esecuzione dei piatti. Il fondo è per l’appunto la parte della pentola che entra a stretto contatto con gli alimenti e li uniforma alla stessa, consentendone la cottura. Alcuni modelli presenti in commercio dispongono di un doppio o triplo fondo, caratteristica che li rende capaci di diffondere meglio il calore.