Viaggi

Come risparmiare sull’acquisto di una crociera

In un passato non lontano la crociera era considerata un viaggio lussuoso, un’esperienza che solo pochi fortunati potevano permettersi. Oggi la situazione è cambiata completamente: la crociera è diventata un viaggio di piacere alla portata di tutti, il quale può risultare persino più economico rispetto alla tradizionale vacanza composta da viaggio e pernottamento.

Concedersi una crociera ad un prezzo conveniente, dunque, è assolutamente possibile e tenendo in considerazione alcuni semplici consigli potete ridurre ulteriormente la vostra spesa. Scopriamo subito quali sono i principali.

Le offerte più ghiotte: prenotazioni con ampio anticipo e last minute

Anzitutto è necessario sottolineare che le compagnie crocieristiche sono solite proporre degli sconti piuttosto cospicui per due diverse tipologie di prenotazione: quelle che avvengono con largo anticipo rispetto all’imbarco e quelle che, al contrario, vengono effettuate a breve distanza dalla partenza.

Con la prima opzione potete risparmiare davvero molto: è evidente che in lassi di tempo così lunghi possono sorgere gli impedimenti più diversi, ma se sapete già di esser liberi per un periodo, magari perché avete un lavoro dipendente e conoscete il periodo di ferie con larghissimo anticipo, potete assolutamente valutare questa possibilità.

Anche con i last minute si può risparmiare tantissimo: le compagnie crocieristiche propongono questi forti sconti per sopperire ad alcune disdette, o più semplicemente perché, a breve distanza dalla data di partenza, hanno ancora alcune camere libere.

Se per voi partire pochi giorni dopo la prenotazione non è un problema, il last minute è l’opportunità che fa al caso vostro. Alcuni portali, come ad esempio Last Minute Click, vi consentono di visualizzare una serie di offerte crociere last minute tra cui potete agevolmente scegliere quella più adatta alle vostre esigenze.

Chiedersi cosa ci si aspetta dalla crociera

Prima di prenotare una crociera è utile che abbiate ben chiaro che tipo di vacanza desiderate vivere. Se l’obiettivo principale per cui fate la crociera è l’intenzione di visitare determinate località, è evidente che dovrete limitare la vostra scelta a quelle in cui i luoghi di interesse sono inclusi tra le tappe.

Se invece desiderate vivere una crociera solo per rilassarvi, per svagarvi e per vivere quest’esperienza di vacanza così suggestiva, orientatei verso una crociera in cui la nave tocca solo delle località relativamente vicine. Le differenze di prezzo tra questo genere di crociere e quelle che raggiungono mete più esotiche è davvero molto consistente, senza trascurare il fatto per queste ultime può rivelarsi molto meno agevole raggiungere il luogo di imbarco.

È una regola semplice – ma sempre molto valida – quella di evitare di viaggiare nei mesi turisticamente più gettonati: anche nelle crociere, infatti, il prezzo si riduce in modo molto consistente se ci si imbarca in bassa stagione, dunque se avete la possibilità di scegliere, optare per la bassa stagione vi consentirà di risparmiare non poco.

Informarsi bene su ciò che è incluso nel pacchetto

Nel momento in cui prenotate la crociera valutatene il prezzo, certo, ma prestate la dovuta attenzione anche a ciò che è incluso nel pacchetto. Alcune crociere, infatti, escludono dal prezzo presentato ai consumatori le bevande che verranno consumate a bordo, oppure le tasse ed i vari adempimenti necessari per l’imbarco: informatevi bene per quel che riguarda questi aspetti, perché queste voci possono incidere non poco sul prezzo complessivo della crociera.

Stipulare un’assicurazione viaggio prima di partire

Se avete in programma di fare una crociera, infine, non può che essere un buon suggerimento quello di stipulare un’assicurazione viaggio prima della partenza. Spesso chi si appresta ad andare in vacanza teme che l’assicurazione viaggio comporti dei costi importanti, ma la realtà è completamente diversa: a fronte di una spesa più che accessibile, la quale non compromette in alcun modo la convenienza della vostra vacanza, potete infatti mettervi al riparo da qualsiasi brutta sorpresa.

Tags