Elettrodomestici Casa

Lucidatrice per pavimenti, elettrica o manuale

Una lucidatrice per pavimenti è l’ideale per ottenere una finitura e una pulizia perfetta del pavimento in casa o in ufficio. Grazie al suo contributo, otterrai risultati rapidi ed efficienti con il minimo sforzo.

Se desideri acquistare una di queste macchine, in questa guida ti diremo tutto ciò che devi sapere sul loro conto.

Cos’è una lucidapavimenti e perché acquistarla

Una lucidatrice per pavimenti è un dispositivo di pulizia che utilizza spazzole circolari o cilindriche, nonché dischi di pietra o dischi di carta vetrata diamantata per lucidare il pavimento. Queste componenti vengono mosse da un motoriduttore.

La lucidapavimenti funziona su diversi materiali come:

  • granito,
  • marmo,
  • cemento,
  • vetro,
  • legno,
  • ecc.

Le sue dimensioni variano in base alla potenza e alle specifiche di utilizzo, e di conseguenza, varierà anche il prezzo.

Avere una lucidatrice a casa offre molti vantaggi. Uno dei più importanti è il risparmio che implica, dal momento che non dovrai ingaggiare un servizio professionale per lucidare il pavimento della tua abitazione.

Puoi fare il lavoro da solo, per altro in modo molto comodo e semplice, dal momento che questi elettrodomestici sono estremamente pratici e dall’uso molto intuitivo, il che ti permetterà di saperli manovrare con maestria già dopo i primissimi utilizzi.

Inoltre, le lucidatrici per il pavimento sono molto versatili perché vengono utilizzate per pulire diversi tipi di superfici in virtù del fatto che possono funzionare anche mediante l’applicazione di diverse spazzole e dischi extra.

Queste macchine aiutano a ottenere risultati di pulizia ottimali, indipendentemente dall’usura del tuo pavimento. Sono infatti in grado di offrire una finitura unica donando ai pavimenti bellezza e lucentezza. E soprattutto, fanno tutto ciò senza comportare chissà quale sforzo.

Le migliori lucidapavimenti da acquistare online

Investire in una lucidapavimenti non è certamente l’investimento più economico del mondo, pertanto dovrai stare attento a scegliere con attenzione perché il modello perfetto nel rapporto qualità-prezzo esiste ed è lì fuori ad aspettarti.

Al 99.9%, la lucidapavimenti che cerchi si trova nell’elenco di seguito. Ti domanderai come facciamo a saperlo, beh, lo sappiamo perché in questa lista figurano solo i modelli di lucidatrici per pavimenti più vendute al mondo e con i punteggi più alti in fatto di recensioni. Fidati di chi già ne ha comprata una e si è trovato molto bene!

N. 2 Più Venduto
HADMB Mop Wireless Mop Elettrico Rotante Senza Fili Mop lucidatrice per Pavimenti e Moquette aspirapolvere Manuale Ricaricabile Aspirapolvere
  • MOP ELETTRONICO WIRELESS: il Mop rotante a batteria può essere utilizzato sia per applicazioni asciutte che bagnate ed è progettato per la pulizia o la ceratura completamente automatica del pavimento. Utilizzare un motore rotante ad alta velocità di 300 rpm.
  • DURABLE MH-MH SWEEPER: questo mop per impieghi gravosi ha una batteria al litio-MH ricaricabile durevole da 2200 mAh integrata che pulisce il pavimento per 50 minuti.
OffertaN. 3 Più Venduto
Hoover PU F3860 011 Polisher - Lucidatrice con Funzione aspirapolvere, 600 W, 3.5 Litri, Blu
  • Interamente Made in Italy: lucidatrice con funzione aspirapolvere integrata
  • Potenza massima 600 W
N. 5 Più Venduto
TACKLIFE 250 mm Lucidatrice Eccentrica, Lucidatrice Orbitale per Auto, 120W, 6 Velocità Variabili, 1500-3600 OPM, con Tamponi di Lucidatura, per Lucidare Auto, Barche, Pavimento, Mobili- TCP01A
  • 🚗POTENTE - Ha un motore 230V 60Hz 120W; Ceratore / lucidatore da 250MM; ha un Movimento orbitale casuale per un movimento ottimale per ottenere una finitura senza turbolenza, ideale per lucidare, cerare auto, legno, barche e mobili
  • 🚙VELOCITÀ VARIABILE - Quadrante a velocità variabile per un maggiore controllo, 6 intervalli da 1500-3600 orbite al minuto; Interruttore on / off montato frontalmente per un facile accesso e controllo
OffertaN. 6 Più Venduto
RIGENERA PAVIMENTO con lucidatrice domestica per lucidare marmi e graniglie
  • ideale per ridare vita ai vecchi pavimenti opachi e rovinati
  • ottimo su graniglie e cementine
N. 7 Più Venduto
Brisunshine Lucidatrice Automatica 220V 1400W 500-3000r / m lucidatrice a velocità Regolabile, lucidatrice per lucidatura Auto, mobili, Piastrelle in Ceramica Marmo Marmo, ECC.
  • 【Alta efficienza】 - Il motore in rame resistente alle alte temperature ha una potenza elevata e raggiunge una potenza di 1400 W, il che migliora notevolmente l'efficienza del lavoro.
  • 【Bassa rumorosità】 - La macchina è molto silenziosa durante il lavoro, gli utenti possono usarla in sicurezza e le persone accanto ad essa non ne risentono.
N. 8 Più Venduto
Lgvshopping Macchina Lucidatrice Lucida Pavimento Cerante Comandi Sull'Impugnatura 85 w New
  • Macchina Lucidatrice Lucida Pavimento Cerante Comandi Sull'Impugnatura 85 w
N. 9 Più Venduto
N. 10 Più Venduto
Kniwelshop Vario+160 - Spazzola per lucidatrice elettrica compatibile con Dyson V7 V8 V10 V11 (Vario+ Mopp)
  • VARIO+160 Mocio compatibile con aspirapolvere Dyson V7 V8 V10 V11
  • I 2 cuscinetti in microfibra rotanti opposti, con un diametro di 16 cm, lucidano delicatamente il pavimento. La polvere di lucidatura e lo sporco vengono rimosse dall'aspirapolvere.

Come scegliere una lucidatrice per pavimenti

A prima vista la maggior parte dei lucidatori per pavimenti potrebbe sembrare uguale in un modello rispetto all’altro, ma non è così. Ogni modello ha caratteristiche diverse e devi essere chiaro con te stesso, al momento della scelta, sulle caratteristiche specifiche che dovrà avere quello giusto per te, in modo da poter portare in casa la miglior macchina per lucidare i pavimenti in base alle proprie esigenze.

Potenza

La potenza è una delle caratteristiche più importanti da considerare prima di acquistare una lucidatrice per pavimenti. La scelta di una potenza maggiore o minore dipenderà dal tipo di superficie su cui si andrà a lavorare.

In generale, queste macchine hanno potenze che vanno dai 200 W ai ​​1200 W. I modelli più venduti sono solitamente quelli da oltre 300 W, una potenza più che sufficiente per ottenere ottime finiture.

Va notato che maggiore è la potenza, maggiori saranno ovviamente le spese in termini di consumo, oltre che di acquisto iniziale del prodotto. Senza dubbio però, lavorare a potenza più alta offre un servizio migliore ai tuoi pavimenti che risulteranno più lucidi che mai.

Velocità

La velocità è una caratteristica legata alla potenza del dispositivo e può essere misurata in giri al minuto (abbreviati in rpm, ossia rotazioni per minuto). Esistono tre tipi di velocità per queste macchine lucidapavimenti: standard, doppia e alta.

A basse velocità si ottengono un lavaggio e una finitura lucida di base. Mentre le lucidatrici ad alta velocità sono progettate per lucidare aree più grandi e superfici più dure, in sostanza, si tratta dei modelli più professionali.

Le lucidatrici per pavimenti che hanno velocità basse raggiungono in genere quota 175 giri al minuto al massimo, mentre altri modelli sono dotati di una doppia opzione regolabile in cui la velocità può essere aumentata per una lucidatura più efficiente. Questi dispositivi infatti, possono funzionare sia a 175 rpm che a 300 rpm. Per quanto giova ricordare che esistono anche alcune lucidatrici in grado di raggiungere velocità fino a 500 giri al minuto.

È importante che tu scelga il modello che si adatti al meglio alle tue esigenze, e che abbia la velocità ideale per garantire buoni risultati sulle superfici su cui lo userai.

Design e dimensioni

Le dimensioni sono un aspetto altrettanto importante da considerare.

Maggiore è la dimensione del disco, maggiore sarà l’area che la macchina sarà in grado di pulire, il che semplifica la quantità di tempo che dovrai impiegare per lucidare l’intero pavimento.

Quando la base della macchina è più grande, anche il diametro di pulizia sarà maggiore, consentendo di coprire aree più ampie del pavimento in minor tempo.

Combinando questo fattore con velocità e potenze considerevoli, è possibile eseguire il lavoro di lucidatura in modo rapido ed efficiente.

Per quanto riguarda il design, sarà sufficiente scegliere una lucidapavimenti le cui testine siano ideate per raggiungere angoli e altri luoghi complessi di difficile accesso. Inoltre, è bene assicurarsi che il braccio da cui manovrare la lucidatrice sia articolato e di dimensioni ideali per poter pulire e arrivare a lucidare sotto sedie, poltrone o tavoli senza alcun problema.

Se le aree della tua casa sono particolarmente ampie, dovrai preoccuparti di acquistare una lucidapavimenti di dimensioni considerevoli. Se invece le zone che si desidera pulire hanno una superficie ridotta, sarà sufficiente una lucidatrice di dimensioni standard. La scelta dipenderà sempre dalle tue esigenze.

Accessori

Alcune lucidatrici includono accessori aggiuntivi che rendono questi apparecchi molto più completi e funzionali.

Le macchine di qualità superiore hanno generalmente accessori come tamponi aggiuntivi, più spazzole per la pulizia e dischi in feltro o in altri materiali utili ad adattare la lucidatrice a diverse superfici, compresi i pavimenti più delicati.

Possono essere incluse anche cere, sigillanti o altri prodotti chimici che facilitano la pulizia e la lucidatura di ogni tipo di pavimento.

Tipo di superficie

Quando si desidera scegliere una lucidatrice per pavimenti, è importante tenere in considerazione anche il tipo di pavimento su cui si lavorerà più spesso.

Non sarà la stessa cosa lucidare un pavimento in marmo che uno in legno grezzo o uno in parquet già rifinito, poiché alcuni pavimenti sono più delicati di altri e richiedono maggiori cure per la pulizia e la lucidatura.

Le lucidatrici per pavimenti di altissima qualità sono quelle che consentono di cambiare i dischi o le spazzole in base alle specificità richieste dai diversi tipi di superfici.

Anche potenza e velocità saranno caratteristiche influenzabili dal fatto che vorrai utilizzare l’elettrodomestico su una superficie piuttosto che su un’altra. Quindi, prima di scegliere la tua nuova lucidatrice per pavimenti, assicurati che sia quella ideale per il tipo di pavimento che vorrai far risplendere.

Tipologie di lucidatrici per pavimento

Esistono in commercio due principali tipologie di lucidatrici per pavimenti: quelle che non prevedono una funzione di aspirazione e quelle che la includono tra le loro funzionalità.

  • Se si opta per un modello senza aspirazione, è necessario assicurarsi che il pavimento su cui si intende lavorare sia stato sufficientemente pulito in precedenza per garantire risultati migliori. Per fare questo in pratica, dovrai spazzare o aspirare prima di mettere in funzione la lucidatrice.
  • D’altra parte, i modelli dotati di aspiratore svolgono oltre alla propria funzione anche il lavoro di un aspirapolvere tradizionale, immagazzinando polvere e sporco in un sacchetto di grande capienza. Questi modelli effettuano quindi la lucidatura e contemporaneamente eliminano la polvere presente sul pavimento oltre che quella che si può generare durante la lucidatura.

Il vantaggio che offre l’uno rispetto all’altro è alquanto evidente, poiché i modelli con aspirazione consentono di risparmiare parecchio tempo che invece sprecheresti nella pulizia preventiva.

Questi modelli sono lecitamente più costosi, ma senza dubbio si tratterebbe un investimento che vale la pena fare poiché con un solo elettrodomestico ti sarà possibile eseguire due attività contemporaneamente.

Quanto costa una lucidapavimenti

Le lucidatrici per pavimenti possono avere prezzi molto vari che vanno da poche centinaia di euro fino a migliaia, a seconda delle caratteristiche del dispositivo e dei suoi vantaggi.

Puoi trovare in commercio anche alcuni modelli ultra semplici a un prezzo inferiore rispetto ai 60 euro, tuttavia, la fascia di prezzo dei modelli che dovresti iniziare a prendere in considerazione se vuoi acquistare un prodotto di qualità è quella compresa tra i 100 e i 400 euro.

Come detto poi, ci sono anche modelli molto più costosi che superano i 1000 euro e che hanno un motore a induzione estremamente potente.

In ogni caso, l’importante è che prima di scegliere un modello sia chiaro su quale tipo di pavimento si intende utilizzare il macchinario e qual è il budget che stanzieremo per acquistarlo.

Potrebbero interessarti