Kit Completi

Kit frizione completo

A un certo punto, dovremo inevitabilmente cambiare la frizione alla nostra auto, e quando lo facciamo, vogliamo sia risparmiare che sentirci sicuri di aver optato per una soluzione di qualità, contemporaneamente.

Non è facile ottenere le due cose insieme, ma con le giuste conoscenze e seguendo i consigli degli esperti sarà possibile. In questo articolo ti guideremo alla scelta migliore che tu possa fare quando stai cercando un kit per la sostituzione della frizione della tua auto.

Quello della frizione è un sistema che gioca un ruolo fondamentale nel funzionamento dell’automobile in quanto essa rende possibile il cambio di marcia, assicurando una connessione costante e fluida tra motore e albero del cambio. In pratica, è ciò che connette il motore alla parte meccanica della tua macchina, e ciò lo rende un pezzo di cui ovviamente non puoi fare a meno per mettere in funzione la tua automobile e renderla comodamente guidabile.

La cosa noiosa però è che essendo la frizione un insieme formato da diverse parti indipendenti che hanno la propria locazione tra il volano e l’albero del cambio, gli elementi di questo insieme hanno tra loro un rapporto simbiotico, il che significa che quando è necessario sostituire una qualsiasi delle componenti, bisognerà sempre o quasi sostituirle tutti insieme, e ciò comporta in linea di massima una spesa tutt’altro che irrilevante, che però oggi può essere mitigata attraverso l’acquisto di un kit frizione direttamente dal web.

Cosa c’è nel kit frizione

Molto spesso, quando è necessario sostituire una frizione, si consiglia di acquistare l’apposito kit, piuttosto che acquistare e montare le varie componenti singolarmente.

L’installazione di un kit frizione completo significa che tutte le parti avranno la stessa “età” e dovrebbero quindi  usurarsi in modo uniforme, a condizione che il nuovo kit della frizione venga montato e allineato correttamente.

Cosa c’è in un kit frizione

In un kit di base per la sostituzione della frizione ci sono solitamente le tre componenti chiave:

  • uno spingidisco,
  • un cuscinetto reggispinta,
  • un disco della frizione (o di trasmissione).

Kit con o senza volano

L’unica parte non inclusa in tutti i kit frizione standard è un volano, il cui acquisto talvolta dovrebbe essere valutato separatamente.

Tuttavia, alcuni kit moderni comprendono un volano a doppia massa che però può portare il prezzo del kit frizione a sforare quello che magari inizialmente era il tuo budget.

Ricorda che se il volano attuale ha solo qualche graffio, puoi anche montare il nuovo kit frizione conservando il volano che avevi, ma se questa componente mostra un livello di usura più elevato, soprattutto in caso delle cosiddette “crepe termiche”, allora sarà necessario sostituirlo.

I migliori kit frizione da acquistare online

Quando si parla della tua auto la qualità dei componenti dev’essere un must. Innanzitutto perché ne va della tua sicurezza, e poi, in secondo luogo, una manutenzione superficiale, volta più al risparmio che al beneficio, creerà dei nuovi danni, ai quali poi dovrai tornare a mettere una pezza finendo per spendere ancora di più.

La chiave sta nell’individuare il miglior kit frizione nel rapporto qualità-prezzo e da oggi ti sarà molto più semplice grazie alla lista dei modelli che ti proponiamo di seguito. Nell’elenco ci sono i kit frizione più venduti del web e quelli che hanno ottenuto un miglior riscontro tra gli utenti recensione dopo recensione. Acquistando dalla lista che segue potrai assicurarti di aver effettuato una scelta oculata di cui la tua auto ti ringrazierà!

N. 1 Più Venduto
LuK 600 0016 00 Volano Bimassa e Kit Frizione
  • Articolo complementare/Info integrativa 2: Attrezzi speciali necessari per montaggio; con kit bulloni/viti; con volano
  • Equipaggiamento motore: per motori con volano bimassa
OffertaN. 2 Più Venduto
Valeo 832263 Set Frizione
  • Articolo complementare/Info integrativa: con spingidisco frizione
  • Articolo complementare/Info integrativa 2: con cuscinetto disinnesto; con disco frizione
OffertaN. 3 Più Venduto
VALEO VA826245 Kit Frizione
  • Articolo complementare/Info integrativa: con spingidisco frizione
  • Articolo complementare/Info integrativa 2: con cuscinetto disinnesto; con disco frizione
OffertaN. 4 Più Venduto
VALEO VA826696 Kit Frizione
  • Articolo complementare/Info integrativa: con spingidisco frizione
  • Articolo complementare/Info integrativa 2: con cuscinetto disinnesto; con disco frizione
N. 5 Più Venduto
Luk 600 0017 00 Kit Frizione e Volano
  • Articolo complementare/Info integrativa: con dispositivo disinnesto centrale
  • Articolo complementare/Info integrativa 2: Attrezzi speciali necessari per montaggio; con kit bulloni/viti; con volano
N. 7 Più Venduto
SACHS 3000 951 044 Kit frizione
  • Diametro [mm]: 180
  • N° denti: 20
N. 8 Più Venduto
Sachs 3000 951 097 Kit Frizione
  • Diametro [mm]: 200
  • N° denti: 17
N. 9 Più Venduto
Kit Frizione Volano Cuscinetto LUK 600014900 - LuK RepSet DMF Super Kit Completo [EAN:4005108837783]
  • Kit Frizione + Volano + Cuscinetto COMPLETO RepSet DMF
  • Qualità LUK, German Engineering
N. 10 Più Venduto
VALEO VA828142 Kit Frizione
  • Articolo complementare/Info integrativa: con spingidisco frizione
  • Articolo complementare/Info integrativa 2: con cuscinetto disinnesto; con disco frizione

Cosa considerare prima di acquistare un kit frizione

Ci sono alcuni fattori che dovrai considerare prima di ogni altro quando stai per acquistare un kit per la sostituzione della tua frizione.

Compatibilità

Tutte le auto sincrone hanno bisogno di una frizione, ma non tutte le frizioni sono adatte a tutti i marchi e i modelli di auto. La compatibilità dunque sarà una caratteristica da non trascurare quando si tratta di fare la tua scelta.

Prestazioni e montaggio

Quando effettui l’acquisto di un gruppo frizione, devi assicurarti che il modello che stai acquistando funzioni correttamente e abbia prestazioni adeguate una volta installato sulla tua macchina.

Componenti del Kit

Quando stai per acquistare una nuova frizione per auto, dovrai prima sapere quali componenti include (o non include) il kit che stai per comprare, in modo tale che ti sarà possibile determinare quali altri elementi (non inclusi) saranno necessari per la sostituzione del sistema.

Quando cambiare la frizione

La frizione è oggetto di forti sollecitazioni e ciò comporta che le sue componenti, spesso, si consumino in tempi più brevi del dovuto, e del previsto.

Generalmente, non esiste un momento specifico in cui sostituire la frizione e quando ciò si renderà necessario dipenderà molto dal tuo stile di guida. Le frizioni moderne possono funzionare senza problemi anche dopo i 100mila km, o al contrario mostrare i primi segni di usura già dopo i 20mila. Dipenderà dunque da tanti fattori.

Godere di una frizione perfettamente funzionante più a lungo dipenderà dal fatto che si effettuino controlli regolari, che la manutenzione sia eseguita correttamente e, soprattutto, da come la si utilizzi.

Se il tuo stile di guida è aggressivo, se stressi costantemente il pedale della frizione, probabile che l’impianto si consumerà più velocemente e ti ritroverai a doverlo sostituire perché altrimenti non potrai più usare la macchina.

L’incombenza di eventuali problemi a uno qualsiasi dei componenti della frizione è facile da individuare poiché i “sintomi” sono abbastanza evidenti, troppo da non essere rilevati. Alcuni dei segnali più comuni di un problema alla frizione che dovrebbero metterti allarme sono l’improvvisa (e innaturale) morbidezza del pedale e il fatto che, soprattutto in salita, la frizione slitti e il motore non sembri aumentare di potenza dopo aver scalato di marcia.

Perché bisogna cambiare tutto il kit quando hai un problema alla frizione

Nessuno ti impedirà di sostituire solo uno dei componenti della frizione. Se proprio ti va di fare così, fallo pure, ma sappi che ciò non solo non è considerato appropriato, ma non ti permetterà nemmeno di risparmiare. Come abbiamo accennato all’inizio, la frizione è un sistema integrato, i cui elementi sono strettamente collegati e il danno a uno di essi si propaga molto presto, se non subito, a tutti gli altri.

Ecco perché tutti i fornitori offrono in un kit frizione con tutti gli elementi necessari per sostituire l’intero meccanismo.

In più, alcuni kit frizione includono anche un volano. Questo elemento non fa parte della frizione, ma essendo ad essa collegato è anche in questo caso preferibile procedere a sostituzione in caso di un danno al sistema di frizione.

Cambiare la frizione da solo

Dovresti saperlo già, ma se non lo sai te lo diciamo noi: sostituire da soli il kit frizione non è come bere un bicchier d’acqua, anzi, sa anche essere piuttosto complesso. Per riuscire a farlo, è necessario non solo che tu abbia conoscenze teoriche su come funziona il meccanismo, ma anche capacità pratiche, manuali, da meccanico insomma.

Per riuscire nella rimozione di una frizione usurata con un nuovo kit hai bisogno di molto tempo, e sopratutto degli strumenti necessari.

Gli esperti, in linea di principio, consigliano sempre di affidarti a un professionista che abbia già esperienza e sappia come mettere ogni cosa al suo posto per evitare guai peggiori, il tutto in molto meno tempo di quanto ce ne metteresti tu.

Suggerimenti per prolungare la durata della tua frizione

Seguendo alcuni semplici consigli, sarà possibile provare ad assicurare alla nostra frizione una vita un po’ più lunga:

  • Se quando fermiamo l’auto, come ad esempio ad un semaforo, teniamo premuta la frizione, essa si deteriorerà molto più velocemente.
  • Durante la guida e non è necessario cambiare continuamente marcia: il piede sinistro deve essere appoggiato sul supporto posto sul lato sinistro, mai sopra al pedale, poiché anche la minima pressione ne faciliterà l’usura.
  • Al momento della partenza bisogna essere “morbidi” con la frizione e non rilasciarla e/o calpestarla in modo aggressivo.
  • Evita la partenza all’americana: parti sempre in prima!

Potrebbero interessarti