Kit Completi

Kit completo videosorveglianza

Quando andiamo a comprare un’apparecchiatura di videosorveglianza, siamo generalmente in dubbio su quali accessori debbano essere acquistati affinché la nostra attrezzatura sia completa e perfettamente funzionante. Quando parliamo di attrezzatura varia, non ci riferiamo evidentemente solo alle telecamere, ma anche ad altri strumenti come i cavi, la segnaletica di sicurezza, i dischi rigidi e così via… Ma quali elementi scegliere? Saranno compatibili con il nostro sistema di videosorveglianza?

Per questo motivo, sono stati creati kit di videosorveglianza per offrire ai clienti un pacchetto di sicurezza completo e pronto per l’uso, con tutti i componenti necessari per la connessione e l’installazione e per iniziare subito a migliorare la nostra sicurezza.

Perché vale la pena acquistare un kit di videosorveglianza

La risposta è un clamoroso sì, e di seguitp vi spieghiamo perché:

  • I kit di videosorveglianza sono completamente configurati, pronti per la connessione e l’uso. Hai idea del tempo e dello stress che risparmierai?
  • Includono i componenti necessari per il suo corretto funzionamento.
  • Nel kit è sempre presente un disco rigido per videoregistratore di almeno 1 TB per memorizzare le nostre immagini.
  • Nel kit troverai i cavi per la videosorveglianza necessari per il corretto funzionamento del sistema di vigilanza, insieme ai relativi alimentatori.
  • Il videoregistratore di sicurezza per registrare le nostre immagini è compreso nel kit.
  • Non dovrai preoccuparti di acquistare la segnaletica necessaria perché troverai anch’essa nel kit.

Altri vantaggi di un kit di sorveglianza

Inoltre, i kit di videosorveglianza sono più economici rispetto all’acquisto di singoli articoli, e infine, i kit di sorveglianza sono già completamente configurati, e quindi pronti per la connessione e per l’uso.

Molti produttori poi, rendono possibile il componimento di kit di videosorveglianza personalizzati a seconda delle esigenze di ciascun cliente.

Tipi di kit di videosorveglianza

Esistono vari tipi di kit di videosorveglianza, a seconda della destinazione che spetta ad essi. In base a dove dovrai installare il tuo apparato di vigilanza infatti, potrai scegliere tra:

  • Kit di videosorveglianza per farmacia.
  • Kit di videosorveglianza domestica.
  • Kit di videosorveglianza per negozio.
  • Kit di videosorveglianza per aziende.

Pertanto, i kit di sicurezza sono adatti per tutte le situazioni e per tutti i tipi di casa e lavoro oltre ad assicurare tutti gli altri vantaggi già discussi.

I migliori kit di videosorveglianza da acquistare online

A seconda del tipo di finalità a cui dovremo destinarli, della qualità dei materiali e dalla quantità di oggetti che contengono, esistono diversi kit di videosorveglianza e scegliere quello più adatto alle proprie esigenze non sempre è esercizio così facile. L’impresa, diventa ancor più complessa quando si tenta di acquistare il kit online e ci si imbatte con l’incredibile vastità di scelta tra cui possiamo selezionare il nostro kit. Per aiutarti a prendere la decisione migliore, abbiamo preparato per te la lista che vedi di seguito. Essa tiene conto di quelli che sono i modelli in assoluto più venduti su Amazon e di quelli che hanno ottenuto mediamente le recensioni migliori da parte degli utenti della piattaforma.

N. 1 Più Venduto
Reolink 4CH 4MP Kit Videosorveglianza IP PoE, 4CH 4MP PoE NVR con 4x4MP HD PoE Telecamera Esterno Impermeabile, Sistema di Sorveglianza con SATA HDD da 1TB, Rivelazione di Movimento, RLK4-410B4-4MP
  • SISTEMA DI TELECAMERA POE PLUG E PLAY - Semplice connessione PoE, bisogna solo collegare la telecamera esterno all'NVR. Le telecamere possono funzionare con cavo Ethernet di CAT5 fino a 270 piedi o CAT6 da 330 piedi. Facile da installare anche per un principiante.
  • REGISTRAZIONE 24/7 SENZA INTERRUZIONI - Con l'HDD da 1TB preinstallato, è possibile ottenere una registrazione affidabile 24/7. NON è possibile installare un disco rigido esterno. Supporta la registrazione simultanea di 4 canali. L'NVR può essere impostato per sovrascrivere automaticamente i video più vecchi oppure è possibile esportare quei file video tramite un'unità USB.
OffertaN. 2 Più Venduto
Kit Telecamere Videosorveglianza WiFi NVR,SZSINOCAM Telecamera Sorveglianza 4CH 1080P con Visione Notturna,Motion Detection,Allarme E-mail,IP66 Impermeabile,4 Wireless Videocamera Esterno
  • 【FACILE INSTALLAZIONE E USARE】Ture plug and play.Dopo averli collegati all'alimentazione, collegare l'NVR al monitor e router e cercare la videocamera, il video live verrà visualizzato sullo schermo in pochi secondi.Non sono necessari cavi tra telecamere e NVR.L'kit videosorveglianza wifi esterno supporta 4 telecamere.
  • 【COPRI PIÙ GAMMA】L'NVR aggiornato garantisce una connessione wifi più stabile.La distanza di ricezione del segnale nell'area aperta è di 50 metri, 10 metri se passa attraverso il muro.Involucro metallico con impermeabilità IP66, puoi installare la kit videosorveglianza ovunque tu ne abbia bisogno.
N. 3 Più Venduto
KIT VIDEOSORVEGLIANZA h264 CCTV 4 CANALI TELECAMERA INFRAROSSI DVR 4 CANALI - 4 ALIMENTATORI - 4 PROLUNGHE - HARD DISK 160 GB
  • DVR a 4 canali H264 LAN, 4 Telecamera a 24 led infrarossi, 4 prolunghe da 20 metri, 4 Staffe posizionamento telecamere, Hard Disk 160 GB
N. 5 Più Venduto
Reolink 8CH 4K Kit Videosorveglianza IP PoE, 8CH 4K PoE NVR con 4X4K Ultra HD IP PoE Telecamera Esterno Impermeabile, Sistema di Sorveglianza con HDD da 2TB, Registrazione 24/7, RLK8-800B4
  • 4K Ultra HD - Reolink 4K Ultra HD Telecamera PoE (8MP, 3840 x 2160) offre quasi 4 volte la chiarezza di una a 1080P, con un ampio margine, supera 5MP e 4MP Super HD. Questo kit di qualità superiore è in grado di mostrare i dettagli chiave più fini in vividezza, anche quando si esegue uno zoom digitale, in modo che ogni ambiguità nei filmati che hai incontrato prima sia chiarita.
  • Sistema PoE Plug e Play - Semplice connessione PoE, estraendo i cavi di rete da 20 metri dal kit di videosorveglianza e collegando le telecamere di sicurezza alle porte NVR, è possibile vedere immediatamente il sistema di videosorveglianza che funziona con i video tramite monitor HDMI. Facile da installare anche per un principiante.
N. 6 Più Venduto
KIT VIDEOSORVEGLIANZA h264 CCTV 4 CANALI TELECAMERA INFRAROSSI DVR 4 CANALI - 4 ALIMENTATORI - 4 PROLUNGHE - HARD DISK 500 GB
  • Prodotto ad alta risoluzione con telecamera da 700 TVL.
  • Immagine.PAL.720 x 576 / NTSC.720 x 480.
N. 7 Più Venduto
Kit Videosorveglianza WiFi Esterno Aottom 4 Canali 720P Sistema Videosorveglianza WiFi, CCTV Kit Videosorveglianza WiFi 4 Telecamere, Visione Notturna, Motion Detection, Allarme E-mail, P2P, Senza HDD
  • 【P2P per un accesso remoto più facile】 Il nostro sistema di TVCC wireless domestico Supporto IOS / ANDROID SYSTEM visualizzazione remota gratuita (assicurarsi che l'NVR si connetta al router e l'indirizzo IP sia valido per primo). Kit videosorveglianza wireless consente l'accesso remoto simultaneamente, sempre e ovunque, con wifi / 4G su smart phone, pad e PC. Scansiona QR Code o scarica App gratuita, configurazione semplicissima in pochi secondi.
  • 【TELECAMERA BULLET HD WEATHERPROOF】 Tutte le telecamere possono essere abbinate automaticamente a NVR, custodia impermeabile IP 66, le telecamere possono essere utilizzate all'interno e all'esterno. Alta risoluzione 1280 * 720 per un video più nitido e più ampio.Scegli un giorno o una notte nitida e nitida con il filtro IR-Cut automatico della fotocamera. 3 PZ Potenti LED array per visione notturna fino a 65 piedi. Tieni la casa e il lavoro al sicuro sia di giorno che di notte.
N. 8 Più Venduto
Reolink 8CH 4MP Kit Videosorveglianza IP PoE, 8CH 2TB PoE NVR con 4X 1440P HD Telecamera IP PoE Esterno Impermeabile, Sistema di Sorveglianza con Visione Notturna e Registrazione 24/7, RLK8-410B4
  • Sistema PoE Plug e Play - Semplice connessione PoE, bisogna solo collegare le telecamere di sicurezza alle porte NVR tramite i cavi di rete da 18 metri nel kit videosorveglianza. Un cavo di rete è responsabile sia della trasmissione del segnale video sia dell'alimentazione. Facile da installare anche per un principiante.
  • Registrazione 24/7 Senza Interruzioni - Con l'HDD da 2TB preinstallato, è possibile ottenere una registrazione affidabile 24/7, ed è possibile installare un disco rigido esterno (fino a 4TB) per espandere lo spazio di archiviazione. È supportata anche la registrazione attivata dal movimento.
N. 9 Più Venduto
Anlapus 5MP Kit Videosorveglianza 8CH H.265+ Registratore DVR con 8 Fotocamera Esterna 2TB Disco Rigido, 30M Visione Notturna, Accesso Remoto
  • 【5MP DVR Kit di Videosorveglianza】 La risoluzione dell'immagine è 2560 × 1920. Ti dà i video nitidi e nessun dettaglio è perso. 8 telecamere possono soddisfare le tue normali esigenze e proteggere la tua casa in tutte le direzioni
  • 【Rilevamento Movimento Intelligente】È possibile impostare l'area di movimento nel registratore. Quando la fotocamera rileva i movimenti imprevisti di quest'area, gli allarmi vengono inviati al cellulare tramite l'applicazione
OffertaN. 10 Più Venduto
FLOUREON DVR Kit Videosorveglianza Sistemi Videocamera (8CH AHD 1080N AHD DVR + 4X 3000TVL 1080P 2.0MP Bullet Camera Esterno + 1TB Disco Rigido)
  • 【 FLOUREON DVR Kit Videosorveglianza 】- Backup tramite unità USB. H.264 compressione video; Supporta il sistema cloud per l'accesso remoto / uscita HDMI, No Port Forwarding
  • 【 8CH 1080N AHD DVR & 1TB Disco rigido 】- 5 IN 1 DVR supporto TVI/ CVI/ AHD/ Analog/ ONVIF IP Camera allo stesso tempo ; Supporto 8 canali simultaneamente visione live tramite smartphone.

Cos’è un kit videosorveglianza e come scegliere

Il kit di videosorveglianza è composto da diversi elementi che dovranno adattarsi alle tue esigenze. In base a quello che troverai sul mercato, ci sono varie opzioni tra cui scegliere per i seguenti elementi, che sono quelli di solito contenuti nel kit:

  • Da 1 a 10 telecamere per acquisire video
  • Un registratore per salvare i dati raccolti (opzione disponibile da remoto).
  • Uno schermo che consente di visualizzare le immagini registrate.
  • Componenti per l’ alimentazione e la connessione del sistema, poiché sarà necessario almeno un cavo per collegare il monitor e la videocamera.
  • Infine un preziosissimo manuale di istruzioni.

Scelta del tipo di tecnologia

I diversi fornitori offrono varie opzioni tecnologiche. Potrai trovare modelli di kit di videosorveglianza che funzionano attraverso i seguenti tipi di tecnologia:

  • Tecnologia analogica, il sistema sarà collegato attraverso dei cavi.
  • Versione wireless, funzionante tramite Wifi.
  • Sistema IP, quindi una connessione di trasferimento dati attraverso la tua rete di computer (extranet, internet, VPN, ecc.)
  • Tecnologia di sorveglianza attraverso Internet. La trasmissione avviene tramite la connessione Internet, da remoto. Consente di visualizzare le registrazioni da qualsiasi luogo.

Ci sembra giusto farti sapere che l’installazione di sistemi analogici, quando è necessario il cablaggio, è più noiosa e costosa. Tuttavia, le versioni analogiche rappresentano ancora oggi il sistema di qualità dell’immagine più comune, sicuro, affidabile e di soddisfacente qualità.

Ciò non toglie che tutte le tecnologie sono valide ed efficaci. Dovresti basare la tua scelta sulle tue preferenze in base ai vari marchi, alla facilità di installazione del sistema e al prezzo in base al tuo budget e alle tue esigenze.

Il prezzo giusto

I prezzi per un kit di videosorveglianza si basano sul tipo di tecnologia attorno a cui è ideato il kit, sul tipo di opzioni aggiuntive selezionate e sul numero di telecamere presenti nel kit.

Le tariffe dei kit di videosorveglianza di base partono da € 70 con una piccola telecamera wireless, mentre il prezzo inizia a salire a € 120 o €150 per un kit che includa anche un monitor e / o un registratore.

Per le versioni più sofisticate con più telecamere, il budget può arrivare fino a € 200. Per un livello superiore di supervisione professionale, troverai kit il cui prezzo oscilla tra i € 1.500 e i € 3.000. Questo tipo di kit, solitamente, sono composti da 8 telecamere con registrazione digitale di iPhone compatibili con video ad alta definizione.

Tutto dipenderà dalle tue esigenze, dal tuo budget e dal tuo livello di necessità di attrezzature più o meno tecnologiche.

Come scegliere un sistema di telecamere di sorveglianza

Se hai mai aperto un catalogo di telecamere di sorveglianza con le sue decine di opzioni, illustrazioni e specifiche tecniche, potresti essere stato tentato di chiuderlo poco dopo e lasciare la decisione di acquistare il tuo sistema di sicurezza per un altro giorno.

L’ampia gamma di telecamere e sistemi di sorveglianza presente sul mercato può essere frustrante da consultare, rendendo difficile decidere quale sistema si adatterebbe meglio alla propria casa o agli uffici della propria azienda.

Pertanto, abbiamo provato a semplificare le cose creando una lista di dieci fattori da considerare prima di investire in un sistema di telecamere di sicurezza al fine di scegliere le telecamere migliori per il proprio caso.

1. Economico o più costoso

Prova ad acquistare il miglior sistema di telecamere di sorveglianza che il tuo budget ti consenta di prendere in considerazione. Sarà sempre più saggio investire in un sistema scalabile e di buona qualità che consente di aggiungere più telecamere in un secondo momento e in base alle esigenze future, piuttosto che affrettarsi e acquistare telecamere generiche a basso costo senza supporto tecnico professionale che potrebbero smettere di funzionare entro pochi giorni dall’installazione. Per non parlare del fatto che, affidandoti a soluzioni più economiche, potresti finire col perdere il video registrato di un evento importante.

Un marchio rinomato nella vendita di telecamere di sorveglianza sarà in grado di offrirti una gamma di opzioni di telecamere e registratori realizzate da aziende internazionali affidabili e leader nella tecnologia di videosorveglianza, inclusi marchi come Ezviz, Hikivision / Epcom, Vivotek, Dahua, Foscam, Samsung e Pro-Vision.

2. Controllare la garanzia

Alcuni piccoli rivenditori che vendono telecamere generiche possono offrire al massimo una garanzia di un mese, quindi potresti aver sprecato il tuo investimento se la fotocamera si dovesse guastare dopo quel periodo di tempo. Una società rispettabile nella produzione e nella vendita di telecamere per la videosorveglianza, offrirà solo telecamere di sorveglianza di alta qualità con una garanzia minima di un anno, e inoltre fornirà un servizio di installazione professionale e un’eccellente consulenza pre e post vendita.

3. Acquisire familiarità con le funzionalità di base della fotocamera

Quando si scelgono le telecamere di sorveglianza, è importante tenere conto delle dimensioni dell’obiettivo (in millimetri), dell’angolo di visualizzazione (in gradi), della memoria per l’archiviazione dei dati e delle funzioni di rilevamento intelligente.

Per ogni millimetro di dimensioni dell’obiettivo, la regola è che questa è la distanza in metri a cui la fotocamera sarà in grado di vedere il soggetto (lunghezza focale). La gradazione millimetrica (mm) determina il campo visivo e accorcia la lunghezza focale man mano che l’angolo si allarga. Ad esempio, un obiettivo con un angolo di visione di 4 mm o 60 gradi identificherà efficacemente un bersaglio umano a una distanza massima di 4 metri, ma non avrà un’apertura orizzontale sufficiente per vedere cosa sta accadendo tutto attorno. All’aumentare delle specifiche in millimetri (mm) dell’obiettivo, il campo visivo a sinistra e a destra diminuirà, mentre aumenterà la distanza a cui gli oggetti o le persone potranno essere identificate.

I sistemi di telecamere sono inoltre disponibili sul mercato con una varietà di dimensioni di potenziale archiviazione dei dati. La capacità di archiviazione può essere aumentata da ulteriori dischi rigidi di capacità maggiore o da schede di memoria SD per singole telecamere IP.

Le nuove tecnologie di rilevamento intelligente sono di grande aiuto nel monitoraggio delle risorse. Ti consentono di avvisarti di movimenti o attività insolite nei punti esatti che desideri proteggere. Ad esempio, supponiamo che tu abbia installato una videocamera nella tua azienda, ma desideri ricevere avvisi solo quando qualcuno entra nel magazzino, puoi configurare il sistema di rilevamento in modo che la videocamera invii avvisi al telefono solo quando qualcuno entra o apre la porta per accedervi.

4. Selezionare il tipo di telecamera

Esistono diversi tipi di telecamere di sorveglianza sul mercato, dalle più economiche telecamere analogiche entry-level alle telecamere ad alta definizione (HD, Full HD, Ultra 2K, 4K) e Internet Protocol (IP). Fortunatamente, ai giorni nostri, i prezzi delle telecamere di sicurezza sono diminuiti significativamente con l’avanzamento della tecnologia. Ciò ha portato all’inclusione delle telecamere IP di massima risoluzione anche nelle applicazioni per ambienti domestici e nelle piccole e medie imprese.

5. Confronto tra telecamere analogiche, HD o IP

Decidere se acquistare telecamere analogiche HD più convenienti o scegliere telecamere Full HD, Ultra2K o 4K o IP, dipende dalla qualità dell’immagine desiderata e dalle esigenze di sicurezza attuali e di lungo termine. Un sistema di telecamere analogiche HD di base offre un’immagine di risoluzione adatta al rilevamento di persone e al monitoraggio di attività in diverse aree. Una fotocamera Full HD, Ultra2K o 4K fornirà un’immagine più nitida e ad alta risoluzione, ideale per identificare anche numeri e caratteri o per la registrazione di prove a fini legali.

Una risoluzione più elevata offre un’immagine molto più nitida, rendendo possibile lo zoom digitale e il mantenimento della qualità dell’immagine per identificare soggetti e dettagli come le targhe dei veicoli.

6. Decidi per quale tipo di applicazione utilizzare la telecamera

Vuoi che la telecamera sia in grado di vedere le targhe di un veicolo fuori dall’ingresso principale? Vedere chi suona il campanello o chi è entrato nel magazzino della tua attività? Spesso facciamo dei paragoni tra le capacità della nostra vista umana con ciò che ci aspettiamo che facciano con i loro occhi le telecamere. Sebbene non esista una fotocamera in grado di imitare perfettamente la dinamica e la profondità della vista dell’occhio umano, i progressi della tecnologia forniscono soluzioni come una gamma dinamica migliorata, una visione panoramica a 360 gradi e la gestione di diverse condizioni di illuminazione.

7. Scegliere la posizione migliore per la telecamera

Decidere dove posizionare la tua prima videocamera dipenderà in gran parte da come è organizzata la tua casa o la tua attività e dalle tue esigenze di sicurezza specifiche che hai per questo o per quell’ambiente. In genere, la prima telecamera viene installata in un luogo strategico principale, ad esempio vicino alla porta o al cancello d’ingresso, per raccogliere informazioni su persone o veicoli che si accingono ad entrare. In seguito, vengono predisposte ulteriori telecamere aggiuntive per coprire i punti scoperti.

Ad esempio, vicino a una parete posteriore che corre parallela a un vicolo o sul lato più oscuro della proprietà. Idealmente, coprire l’intero perimetro della proprietà con le telecamere offrirà la sicurezza di un sistema di allarme rapido e la possibilità di indagare su ciò che accade all’esterno della proprietà senza doverlo lasciare, o da qualsiasi altro luogo ci si trovi.

8. Considerare la necessità di un’illuminazione supplementare

Le telecamere di sorveglianza possono vedere e registrare i colori durante il giorno, ma di notte, a meno che non sia stata configurata un’illuminazione supplementare sufficiente, le immagini cambiano e diventano in bianco e nero. È importante munirsi di un’illuminazione aggiuntiva per la definizione del colore, in modo che se si verifica un evento imprevisto, è possibile vedere, ad esempio, il colore dei veicoli e l’abbigliamento degli intrusi. Esistono telecamere in grado di distinguere i colori anche in condizioni di scarsa luminosità, ma sono molto più costose, il che rende più conveniente l’utilizzo di un’illuminazione aggiuntiva da installare separatamente in base alle necessità.

9. Considerare tutti i costi di installazione

La scelta del tipo corretto di telecamere di sorveglianza è solo una parte del processo di acquisto. La tua ricerca dovrebbe includere anche la considerazione del costo dei registratori (DVR, NVR) e delle periferiche come cavi, connettori, un alimentatore ininterrotto, nonché il costo del lavoro e l’avvio dell’unità. È importante porsi delle domande sui costi totali di acquisto e installazione di una telecamera o un kit di telecamere sin dall’inizio, per evitare sorprese in seguito.

10. Chiedere consiglio a un professionista delle telecamere di sorveglianza

Prima di scegliere una telecamera o un sistema di sorveglianza per la tua casa o attività, chiedi consiglio a un professionista del settore. Sarà in grado di guidarti nella tua scelta di acquisto, valutare le tue esigenze di sorveglianza e mostrarti video registrati da diversi tipi di telecamere, permettendoti di avere un quadro completo di qualità e prezzi prima di prendere una decisione definitiva.

Decidere quale sia l’opzione migliore tra la vasta gamma di telecamere di videosorveglianza presenti sul mercato può richiedere del tempo poiché l’alta tecnologia incorporata nei modelli di ultima generazione può fare molto di più per proteggere le tue risorse rispetto agli antenati degli strumenti oggi in commercio.