Kit Completi

Kit citofono e videocitofono completo

Per ogni abitazione ormai, anche quelle meno moderne, è presente un citofono, il quale serve per comunicare con le persone all’esterno del proprio portone di casa. A differenza del campanello di casa, con un citofono è possibile interloquire con coloro i quali si trovano all’esterno dello stabile in cui è presente la nostra dimora.

Data la distanza tra la nostra posizione e quella dei nostri interlocutori, si riesce a comunicare solo attraverso la voce, come se si stesse facendo una telefonata.

Ma da qualche anno a questa parte però, dei nuovi congegni sono disponibili sempre più sul mercato online ed offline, oltre ai classici citofoni infatti, esistono anche dei più recenti sistemi che al citofono associano una telecamera che fa sì che si possa vedere, attraverso un mini display, l’interlocutore che ha bussato all’esterno dello stabile prima che arrivi avanti alla porta di casa nostra, sia che abitiamo in un condominio, sia che abitiamo in una soluzione indipendente.

Sempre più utenti scelgono ormai di portare ad evoluzione il proprio citofono e convertirlo in videocitofono, uno strumento che saprà garantire ben altra sicurezza, funzionando come una sorta di occhiello virtuale che ci farà vedere non chi c’è fuori alla porta, ma addirittura chi c’è fuori al cancello, o sotto il palazzo.

Tutto il materiale che serve per l’installazione di un citofono o di un videocitofono lo possiamo trovare sul mercato online in appositi kit, chiamati appunto kit citofono e videocitofono.

La scelta di un kit citofono o videocitofono

Installare un nuovo citofono, ora, comporta in molti casi la scelta di puntare su di un kit che combini anche il videocitofono, ed i motivi sono i più disparati: in primis perché questo tipo di tecnologia rende più sicura la propria dimora da eventuali malintenzionati, ma anche per una questione di privacy: le immagini, infatti, permettono di vedere chi sta provando ad interagire con noi, lasciandoci la scelta di decidere se rispondere o meno, a differenza di un semplice citofono che, per darci informazioni sul soggetto esterno, necessita di una risposta, facendo già capire all’interlocutore che siamo presenti nell’appartamento.

In un periodo storico come quello che stiamo vivendo, con l’incremento del tasso di criminalità, un videocitofono può aiutarci a mantenere lo standard di sicurezza del nostro nido molto più alto rispetto al passato.

È più difficile, infatti, spacciarsi per qualcun altro, visto che potrebbe essere semplice imitare una voce, ma non è altrettanto semplice, per non dire impossibile, imitare un volto.

Ottime notizie, dunque, per tutti quelli che vogliono una casa più sicura. Ma non solo per loro. Il kit citofono o video citofono infatti, rende sì più sicura la propria dimora, ma allo stesso tempo la rende anche più moderna. Avere un vero e proprio monitor collegato col mondo esterno fa la sua scena, e di certo non passerà inosservato agli occhi dei tuoi ospiti!

Un motivo in più…

La scelta di installare un kit citofono e videocitofono nella tua dimora aumenterà anche il valore di mercato della tua proprietà.

Perché? Perché aggiungerai un tocco di futurismo e modernità al tuo appartamento, ed al tempo stesso godrai del già citato aumento dello standard di sicurezza.

I migliori kit citofono e videocitofono da acquistare online

Non avresti mai immagino, vero, che munirsi di un videocitofono fosse così facile? Ebbene sì, tutto ciò di cui hai bisogno per l’installazione arriva direttamente a casa tua e non dovrai essere tu a preoccuparti della ricerca di questo o di quel componente.

Sul mercato online sono presenti una miriade di kit di questo tipo. La varietà di scelta però, può essere un’arma a doppio taglio, perché se non sei esperto della materia, o semplicemente sei alla tua prima esperienza con un kit del genere, potresti finire per avere le idee ancora più confuse.

Nella lista che segue allora, ci sono solo i modelli di kit citofono e videocitofono più venduti su internet!

OffertaN. 1 Più Venduto
Vimar K40910 Kit Videocitofono Monofamiliare da Parete, Grigio la Targa e Bianco Il Monitor
  • I kit sono pronti per l'uso e non richiedono alcuna programmazione particolare; distanza massima tra il posto esterno e l'ultimo monitor: fino a 100 m con 1 mm2
  • Monitor 7" soft touch con tastiera capacitiva e alimentatore.Può essere collegato a una videocamera esterna per la videosorveglianza
OffertaN. 2 Più Venduto
BTicino 316913 Kit Videocitofono 2 Fili, con posto esterno, monitor interno 4,3", idoneo per monofamiliare e predisposto per bifamiliare, bianco
  • Kit videocitofonico ideale per villetta monofamiliare, composto da posto esterno e display interno da 4,3" a colori con vivavoce
  • Può diventare compatibile con villetta bifamiliare in quanto espandibile con fino a 2 postazioni interne aggiuntive, con funzione interfono audio
OffertaN. 3 Più Venduto
VIMAR K40911 Kit Videocitofono Bifamiliare con Alimentatori Multispina, Bianco/Grigio
  • Istruzioni e tutorial su faidate.Vimar.Com
  • Monitor 7" Soft touch con tastiera capacitiva e alimentatore
OffertaN. 4 Più Venduto
BTicino 317013 Kit Videocitofono 2 Fili Monofamiliare, predisposto per Bifamiliare, Display 7 pollici a colori finitura a specchio, Compatibile con telecamera IP 391438
  • Kit videocitofonico ideale per villetta monofamiliare, composto da posto esterno e display interno a specchio da 7" a colori
  • Può diventare compatibile con villetta bifamiliare in quanto espandibile con fino a 2 postazioni interne aggiuntive, con funzione interfono audio
N. 5 Più Venduto
KKmoon, Kit Videocitofono, Video Campanello, Citofono Videocitofono, 7 Pollici TFT LCD Citofono con Telecamera Visione Notturna IR Impermeabile per la Sicurezza Domestica
  • 【Schermo】 Touch screen LCD TFT a colori da 7 ", alta definizione e sensibilità,
  • 【Outdoor】 impermeabile e anti-ossidazione telecamera esterna con citofono, sblocco, videochiamata, monitoraggio in tempo reale e altre funzioni.
OffertaN. 6 Più Venduto
Vimar K40912 Monitor Supplementare per Kit Videocitofonico con Alimentatore Multispina, Bianco
  • Istruzioni e tutorial su faidate.Vimar.Com
  • Monitor 7" Soft touch con tastiera capacitiva e alimentatore
N. 7 Più Venduto
Bticino 318015 Easy Kit Videocitofono Connesso monofamiliare, predisposto per bifamiliare
  • Kit videocitofonico fai da te: composto da videocitofono interno, posto esterno con telecamera integrata e alimentatore con spina
  • Idoneo per abitazione monofamiliare, ma già predisposto anche per bifamiliare (sarà sufficiente acquistare un monitor interno aggiuntivo 332855)
OffertaN. 8 Più Venduto
N. 9 Più Venduto
KIT VIDEOCITOFONO URMET 1722-83 MONOFAMIGLIARE 2 FILI
  • 100-200 V, 50-60 Hz, 0.3 A
  • Kit con videocitofono
OffertaN. 10 Più Venduto
BTicino 332353 Videocitofono Aggiuntivo 7 Pollici Effetto Specchio per Kit Videocitofonici 2 Fili, 2,6 x 23,8 x 16,7 cm
  • Display aggiuntivo a colori 7", compatibile con i kit videocitofonici a 2 fili
  • Con vivavoce per funzione intercom tra diverse unità interne

Come usare il proprio kit citofono e videocitofono

Innanzitutto devi decidere se hai bisogno di un kit citofono e videocitofono monofamiliare o bifamiliare. Una volta appurato quanti saranno gli appartamenti collegati al kit, puoi procedere.

Installazione esterna

Se il tuo condominio è già dotato di una telecamera esterna, non ti resterà altro da fare che dedicarti all’impianto interno alla tua residenza. Diversamente, se il condominio non è fornito di videocamera esterna dovrai acquistarne una ed installarla all’esterno dello stabile. In questo caso, ti consigliamo di acquistare una videocamera consigliata dal produttore del kit citofono e videocitofono che andrai ad acquistare.

Per quanto concerne l’installazione, il consiglio è quello di rivolgersi all’amministratore del condominio per avere il permesso di intervenire sulla facciata dello stabile. Dopo aver svolto queste pratiche di natura burocratica, ti consigliamo di rivolgerti ad un elettricista o un impiantista riconosciuto, onde evitare di poter commettere qualche errore che possa metterti in difficoltà al cospetto del condominio stesso. Discorso diverso, invece, per tutto ciò che farai all’interno del tuo appartamento. Dunque, passiamo, per l’appunto, alla parte interna a casa tua.

Installzione interna

Se hai deciso di installare un kit citofono e videocitofono nel tuo appartamento, la prima cosa che devi scegliere è se vuoi installarne uno cablato oppure uno a batteria. Questo, ovviamente, comporta due investimenti a livello di adeguamento dell’immobile completamente differenti.

Il nostro consiglio è il seguente: se stai già facendo lavori di ristrutturazione nella tua dimora al momento dell’acquisto, è una buona idea farti installare un kit di tipo cablato. In questo caso, i cavi passeranno sotto traccia e non avrai degli antiestetici fili penzolanti in giro per la tua casa, oppure delle canaline attraverso le quali far passare i fili.

Se, invece, non hai intenzione di fare interventi di ristrutturazione muraria, punta ad un kit che sia a batteria: in questo caso dovrai solo ricordarti di caricare le batterie del videocitofono, ovvero solo del terminale video, mentre il terminale audio trarrà l’energia elettrica dallo stesso cavo del tuo vecchio citofono.

Ti consigliamo di scegliere un kit che abbia due batterie, in maniera tale da non restare senza immagini video mentre carichi la batteria, dando continuità alla riproduzione delle immagini video del tuo impianto.

Scegliere un kit citofono e videocitofono

I kit citofono e videocitofono di ultima generazione offrono addirittura la possibilità di essere collegati, tramite la linea wi-fi domestica, con il proprio smartphone. Occhio a scegliere un kit che abbia un software compatibile col sistema operativo del tuo cellulare.

Con questa tipologia di impianti è possibile accedere alla camera, oppure all’audio in entrata, oppure all’audio in uscita separatamente o a tutti e tre i canali di comunicazione all’unisono, semplicemente utilizzando una applicazione sul proprio device mobile, anche da remoto.

Ciò vuol dire che l’applicazione invierà una notifica al proprio terminale quando qualcuno citofonerà. A quel punto sarà possibile aprire anche solo il video e guardare chi si trova all’esterno dello stabile in cui risiede il proprio appartamento, anche se non si è fisicamente presenti in quest’ultimo. Questo tipo di tecnologia è molto utile: basti pensare a quante volte il corriere si presenta sotto casa a consegnare un pacco mentre noi non ci siamo. Stessa storia che può capitare con il postino. Così, invece, si può decidere di aprire il portone del palazzo e/o parlare con il corriere o il postino per fornire ulteriori indicazioni riguardo la consegna della merce in oggetto.

La maggior parte di questi kit forniscono una memoria paragonabile a quella di una segreteria telefonica: in sostanza, quando qualcuno citofona e noi non riusciamo in tempo a rispondere, riprende il video e l’audio, in maniera tale da fornirci le informazioni necessarie a sapere chi ci cercava in quel momento.
Alcuni kit, inoltre, forniscono anche la possibilità di registrare un messaggio, che sarà riprodotto nel momento in cui qualcuno citofonerà e noi non risponderemo, esattamente come una segreteria telefonica.

Touch screen o analogico?

Altra scelta fondamentale è quella di acquistare un kit citofono e videocitofono touch screen oppure analogico. Sebbene un impianto touch screen sia più bello da vedere, perché ricorda il nostro smartphone ed è più avvenieristico, va ricordato che d’inverno, con i guanti alle mani, risulta impossibile utilizzare l’impianto se il touch screen è capacitivo e non resistivo. Il problema non sorge se il pannello touch è di tipo resistivo, ma non è da sottovalutare il fatto che i pannelli touch screen di tipo resistivo sono più inclini alla rottura.

Cosa contiene un kit citofono e videocitofono

Come già anticipato prima, la telecamera esterna viene venduta sempre a parte.

Ciò che troverai all’interno del tuo kit citofono e videocitofono è quanto segue:

  1. l’apparecchio citofono;
  2. il display che trasmette le immagini video;
  3. i cavi necessari all’installazione del display;
  4. le batterie per il display (solo nel caso in cui sceglierai un kit con display senza fili).

Potrebbero interessarti