Arredo Casa

Frutta artificiale, un pratico modo per arredare la cucina

La frutta artificiale è un elemento decorativo tipico degli anni 80-90 che però ha perso decisamente popolarità al giorno d’oggi. Molti blog di arredamento di interni consigliano l’uso della frutta per decorare cucine e tavoli da pranzo; ciò è dovuto al fatto che frutta e verdura aggiungono calore, accoglienza e senso di vissuto all’intera abitazione. Vi aiutano ad immaginare di vivere nella natura e vi danno l’idea di starvi godendo a pieno gli spazi che avete a disposizione.

È chiaro che questo risultato lo si ottenga in maniera più semplice e fisiologica acquistando frutta e verdura vere, che esaltano gli ambienti con i loro colori ed odori naturali. Tuttavia nel giro di pochi giorni questi alimenti tendono a marcire, sopratutto se non custoditi in frigorifero. A tal proposito è consigliabile l’acquisto di frutta artificiale; si tratta della versione contemporanea della buona vecchia frutta, che risulta essere tra l’altro sempre più realistica: è dotata di pori, peluria e colori maggiormente sfocati che fanno in modo che se qualcuno dovesse toccarla crederebbe sul serio che la frutta sia vera. In questo articolo vi elencheremo le caratteristiche della frutta artificiale e vi guideremo nell’acquisto di quella migliore.

Dove acquistare la frutta artificiale

È possibile acquistare la frutta artificiale in qualche negozietto di oggettistica e arredamenti, nei negozi orientali, ma anche nei distributori di qualche grande catena. Tuttavia, per una scelta più vasta è preferibile consultare il web. I vari siti Internet vi offrono infatti maggiore possibilità di scelta e vi assicurano l’acquisto di un prodotto dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, capace di soddisfare qualunque esigenza.

La migliore frutta artificiale da acquistare online

Come accennato poc’anzi, imparare a districarsi nel labirinto del commercio online è decisamente la miglior via possibile per assicurarsi di acquistare della frutta artificiale di qualità, con pezzi che siano più simili alla frutta vera e che non siano realizzati con materiali troppo scadenti. La lista che segue non solo conta i modelli di frutta artificiale più venduti sul web, ma anche quelli meglio recensiti, così da permettervi di conoscere se la qualità di questi prodotti sia soddisfacente o meno direttamente da chi l’ha già acquistata.

N. 1 Più Venduto
10 frutti artificiali, limone e lime
  • WOW - Forma molto realistica e bel tocco, superficie e colore luminosi, le dimensioni sono come le solite vere, potresti persino volerlo mangiare, quindi tienilo lontano dai bambini.
  • ECOLOGICO - Realizzato in schiuma solida, prodotto atossico, design leggero.
N. 2 Più Venduto
Gresorth 30 Fruttas Decorativo Realistic Artificiale Frutta Falso Limone Banana Mela UVA Pesca Pera
  • Gresorth solamente suministra bienes de decoración de alta calidad.
  • No lave a menos que tenga que hacerlo.
N. 3 Più Venduto
Gresorth 12pcs Artificiale Limone Decorativo Falso Frutta Casa Festa Festival Decorazione
  • Gresorth solamente suministra bienes de decoración de alta calidad.
  • No lave a menos que tenga que hacerlo.
N. 4 Più Venduto
Veryhome 8pcs Frutta Mista Artificiale Frutta Finta Cibo in plastica per la casa Decorazione della casa Cucina Decorazione del Festival visualizzazione realistica Fruit (Frutta Mista A, 8 Pezzi)
  • Materiale in schiuma durevole: frutti realizzati in gommapiuma ecocompatibile, lunghezza approssimativa 7,5 cm.
  • Confezione: 6 frutti di arancia realistici. funzionano alla grande come un arredo scenico realistico sul tuo set, o come ispirazione per un dipinto decorativo di natura morta.
N. 5 Più Venduto
JUSTDOLIFE Uva Artificiale, Uva Artificiale Mini Grappoli D'Uva Fasci Di Uva Finta In Gomma Uva Decorativa Ornamenti Appesi Per Matrimonio Vintage Cucina Party Pub Ornamento Per Armadio Domestico
  • UVA ARTIFICIALE BEN FATTA ----- Le uve artificiali JUSTDOLIFE scavate e schiacciate sono fatte di gomma che come la "plastica", ma per niente opprimente. I gambi dell'uva sono fatti di plastica e le foglie sono di seta. Ogni mazzo ha un piccolo foro nella parte superiore dello stelo, che lo rende facile da attaccare alla decorazione di una ghirlanda.
  • QUANTITÀ SUFFICIENTE ----- Il nostro pacchetto include 9 grappoli di uva artificiale in prugna ricca satinata nera, viola, rossa con foglia verde. Ogni grappolo viene fornito con 24 pezzi di uva e 1 foglia, che li fa sembrare davvero reali nella decorazione della casa.
N. 6 Più Venduto
Set per decorazione composto da 18 pezzi artificiali di frutta finta realistica
  • Le dimensioni sono come quelle reali, peso leggero.
  • Fantastica decorazione per ogni stanza della casa.
N. 8 Più Venduto
Ciliegie Artificiali Frutta, Ciliege finte Ciliegie artificiali Ciliegie Set per decorazione da tavola Ciotola da frutta 36 pz
  • ❤ SET FRUTTA ARTIFICIALE: 36 x ciliegie artificiali realistiche, crea un bel display luminoso nella tua cucina o in casa.
  • ❤ DECORAZIONE GLASSOSA: l'abito di ciliegie finte di alta qualità decorare la casa, il centro commerciale, la festa, la vetrina, ecc. Puoi usare il frutto artificiale per creare un copricapo in stile Miranda carmen. Frutto falso realistico o anche in grado di aiutare l'insegnamento o la pittura.
N. 9 Più Venduto
Set di 8 mele artificiali decorative per casa, feste di matrimonio, feste e set fotografici, realistiche
  • Frutta artificiale dall’aspetto realistico.
  • Ideale per decorare casa, negozi, cucine e festival.
N. 10 Più Venduto
MELLIEX 400 Artificiali Agrifoglio Bacche Mini Natale Glassata Frutta Bacche per la Alberi di Natale Decorazione
  • Alta Qualità - Le bacche di agrifoglio sono realizzate in plastica. La superficie delle bacche rosse di agrifoglio sono ricoperte di polvere di schiuma trasparente per creare una texture satinata. I rami artificiali sono fatti di filo di ferro e forti e durevoli, non facili da rompere.
  • Design Realistico - La frutta bacca di agrifoglio è imitata dalla vera bacca di agrifoglio, che è ben fatta, colorata e realistica. Possono essere riutilizzabili, facili da conservare.

Tipologie di frutti artificiali

Sono diverse e molteplici le specie di frutta e verdura che vengono riprodotte nella loro versione artificiale. Qui vi proponiamo i tipi che solitamente riscuotono più successo.

  • Fragole,
  • ciliegie,
  • mele,
  • pesche,
  • limoni,
  • peperoni,
  • carciofi,
  • lattuga,
  • sedano.

Materiali di realizzazione

Sulle prime potrà sembrare sorprendente, eppure non bisogna commettere l’errore di associare la frutta artificiale esclusivamente alla plastica. Essa può infatti essere realizzata anche dal legno e da altri materiali. Scopriamoli insieme ed elenchiamoli di seguito.

  • Legno: il legno per la frutta artificiale si usa solitamente nella riproduzione dei frutti tropicali originari del Messico e dell’Africa. Questa tipologia di frutta artificiale non viene dipinta e pertanto ha un aspetto meno naturale, ma il legno viene scelto per la sua bella venatura e la sua innata capacità di integrarsi con l’arredamento.
  • Marmo colorato: a partire dal diciannovesimo secolo gli artigiani italiani hanno prelevato frammenti di marmo dalle cave, li hanno scolpiti in meravigliosi oggetti e li hanno dipinti. Tra questi oggetti vi era anche la frutta. Alcune tipologie sembrano più realistiche, altre sono più fantasiose; dipende non solo dalla scelta stilistica, ma anche dalle abilità dell’intagliatore e del pittore. La maggior parte dei frutti in marmo presentano dimensioni reali, ma è possibile acquistare anche pezzi di grandi dimensioni, pensati per essere usati come ferma carta. I reperti più particolari di questo genere sono sicuramente i piccoli grappoli di fragole o uva. Di frutta in marmo se ne trova sempre meno, ma se ne trova e qualcuno ancora la produce.
  • Pietra: gli artisti cinesi hanno scolpito giada, agata e calcedonio dandogli la forma della frutta sin dai primi giorni della dinastia Qing (1644-1911). Molti di questi pezzi hanno significati allegorici: le mele possono simboleggiare ad esempio la pace, mentre le pere possono rappresentare la longevità. Questi frutti artificiali non sono dipinti, né macchiati o tinti. Semplicemente si sceglie già in partenza il tipo di pietra tenendo conto anche del colore.