Marketing e Pubblicità

Estate 2022: con la ripresa dei concerti, aumentano i rischi per la sicurezza

- Tempo di lettura 3 minuti -

Con la ripresa dal periodo post-pandemico, l’estate 2022 si preannuncia come il ritorno dei grandi concerti, come quello di Vasco a Roma di pochi giorni fa: ma durante i concerti la sicurezza è uno dei fattori più importanti da tenere in considerazione, per evitare ancora tragedie come quella della tragedia di Corinaldo, dove al concerto di Sfera Ebbasta morirono sei persone.

Quando si lavora nell’ambito dell’organizzazione di eventi come concerti e festival, è fondamentale avere bene a mente che qualsiasi sia il progetto o la serata che stiamo per organizzare, la sicurezza è un elemento imprescindibile. Non solo per garantire la giusta protezione agli artisti che faranno parte dell’evento, ma per garantire la buona riuscita della serata tutta; questo è un dato di fatto se si pensa a quali e quanti sono i compiti degli addetti alla sicurezza, i quali, durante eventi pubblici molto affollati, si trovano a dover controllare e gestire artisti e pubblico.

 

sicurezza concerto

Per garantire uno svolgimento sicuro dell’evento è necessario rivolgersi ad una società di sicurezza privata che possa mettere in piedi un team di addetti esperti, in grado di prevenire e di conseguenza eliminare alla radice tutti i possibili rischi legati all’evento. Ne consegue quindi che il team di sicurezza deve essere dotato di una certa dose di esperienza e soprattutto di un livello di preparazione adeguato a grandi eventi pubblici quali concerti, fiere di settore o festival. Per questo e altri servizi di sicurezza privata affidati a Hydra Servizi Fiduciari, azienda romana leader nel settore con più di 25 anni di esperienza alle spalle; oltre ad un team di esperti di sicurezza, Hydra offre servizi differenti a seconda delle tue esigenze, come ad esempio unità cinofile e servizio di accompagnamento con auto di sicurezza.

sicurezza concerto

Nell’ambito dell’organizzazione di un concerto, ad esempio, per garantire la tranquillità e l’incolumità di ospiti e artisti, è opportuno offrire un servizio di accompagnamento con l’ausilio di auto di sicurezza dai vetri oscurati, in continuo collegamento con personale di sicurezza, per evitare qualsiasi tipo di pericolo. Una volta messi in sicurezza i protagonisti dell’evento è necessario mettere in sicurezza l’ambiente in cui questi si esibiranno; sono necessari quindi bodyguard e addetti alla sicurezza che controllino e proteggano il perimetro, unità stabili a controllo di ogni entrata e via di fuga che svolgano attività di controllo degli ingressi e di selezione se necessario, e in fine sono necessari degli addetti alla sicurezza che si occupino della protezione del backstage da possibili intrusioni.

Ultimo aspetto, ma non per importanza, la protezione del pubblico: aspetto fondamentale per la buona riuscita di un evento è mantenere l’ordine all’interno dello spazio dell’evento e proteggere la sicurezza del pubblico che vi partecipa da spettatore. Soprattutto quando si parla di festival musicali o culturali, oltre a concerti e fiere, la sicurezza del pubblico è al primo posto per ovvi motivi. Possibili risse o litigi vanno fermati sul nascere, e va mantenuto uno sguardo vigile sulla folla, perché può accadere che alcune persone si trovino in difficoltà durante l’evento. In questo caso il servizio di sicurezza e gli addetti ai servizi di controllo hanno il compito di aiutare i soggetti in difficoltà ad allontanarsi dalla calca e ristabilire l’ordine.

In conclusione, le misure da seguire per lo svolgimento di un evento pubblico si dividono, come stabilito dalla circolare n. 555 del 2021, in misure di SAFETY, a salvaguardia della sicurezza e incolumità dei partecipanti (pubblico e artisti); e in misure di SECURITY, ossia i servizi base di sicurezza. Per assicurarsi entrambi meglio rivolgersi a dei professionisti in grado di garantire la sicurezza di organizzatori e utenti.

adsense

Adsense barra laterale

SCOPRI DI PIU’