Famiglia e Bambini

Culla, tutti i tipi, le migliori e quale comprare

Quando l’arrivo di un bambino è prossimo è importante prepararsi col necessario per accudirlo al meglio. Uno degli accessori indispensabili alla crescita del piccolo è la culla, ovvero il luogo in cui il bimbo tende a trascorrere la maggior parte del suo tempo durante i primi mesi se non anni di vita. Essa offre riparo sicuro grazie alla struttura in sbarre e garantisce un posto sicuro in cui lasciar riposare il proprio bambino.

In questo articolo andremo ad analizzare nel dettaglio le caratteristiche della culla e vi guideremo nella scelta del prodotto più adeguato alle vostre esigenze e necessità.

Che cos’è una culla

Una culla è un lettino per bambini dotata di bordi alti che impediscono agli stessi di cadere o scivolare durante il sonno. Sono realizzate con materiali diversi, come  legno, plastica e persino metallo. Di solito vengono utilizzate da quando il bambino è un neonato, fino ai 24 mesi di età. Tuttavia, a seconda del modello, dell’altezza e del peso, la culla può essere utilizzata anche fino ai 4 anni.

Gli esperti raccomandano che il bambino rimanga nella stessa stanza dei genitori per i primi 5-6 mesi di vita. Tuttavia, è importante che lo facciano nella propria culla, poiché questo creerà per lui il posto ideale per dormire, adattato alle sue esigenze. Ciò gli permette anche di avere un sonno sereno e sicuro, lontano dai pericoli di un’eventuale caduta.

Aspetto da non trascurare poi è anche la serenità dei genitori: una culla fornisce l’indipendenza sia per il bambino, che per i rispettivi genitori. Difatti, alcuni psicologi affermano che dormire nel proprio spazio facilita l’autonomia del bambino fin dalla tenera età, il che renderà il passaggio dalla culla alla sua stanza un problema meno difficile da affrontare.

Le migliori culle da acquistare online

Procedere all’acquisto online è la scelta più opportuna da eseguire, in quanto su Internet sono presenti innumerevoli prodotti da scegliere, ognuno dei quali recensito da coloro che lo hanno acquistato in precedenza. A tal proposito abbiamo preparato per voi una lista dei modelli più venduti ed apprezzati, così da aiutarvi nella scelta della culla migliore.

OffertaN. 1 Più Venduto
Safety 1St Calidoo Culla Fianco Letto, Co-sleeping, con Reclinazione e 7 Altezze, Lettino da Viaggio per Neonato, Happy Days
  • Culla fianco letto per neonati con sponda apribile per essere affiancata al letto dei genitori e dormire a fianco del bambino in sicurezza
  • Altezza regolabile su 7 livelli per adattarsi all'altezza del letto dei genitori
OffertaN. 2 Più Venduto
Safety 1St Calidoo Culla Fianco Letto, Co-sleeping, con Reclinazione e 7 Altezze, Lettino da Viaggio per Neonato, Warm Gray
  • Culla fianco letto per neonati con sponda apribile per essere affiancata al letto dei genitori e dormire a fianco del bambino in sicurezza
  • Altezza regolabile su 7 livelli per adattarsi all'altezza del letto dei genitori
OffertaN. 3 Più Venduto
Chicco Next2Me Dream Culla Neonato Fianco Letto per Cosleeping - Lettino Neonati con Materasso, Modalità Dondolo, Spondina Apribile, 11 Altezze, 4 Ruote e Borsa da Viaggio - 0-6 Mesi, 9 Kg
  • OTTIMO COMFORT: La culla fianco letto è comoda per il neonato e pratica per i genitori, grazie alla spondina laterale apribile con una sola mano e alle 4 ruote con freno. Borsa da viaggio inclusa
  • 11 LIVELLI DI ALTEZZA: Compatibile con la maggior parte dei letti grazie alla regolazione in altezza a 11 livelli e ai piedini snodati. Il fissaggio della culla al letto dei genitori è facile e sicuro con le cinghie in dotazione
OffertaN. 4 Più Venduto
Hauck Dream N Play Plus Lettino da Viaggio Stabile 3 Pezzi, con Fondo Pieghevole, Borsa di Trasporto e Apertura Laterale, per Neonati e Bambini fino a 15 kg, Blu, Superficie di riposo 120 x 60 cm
  • In viaggio: il lettino da viaggio Dream N Play Plus è un compagno pratico durante il viaggio o le vacanze; vi permette di essere sempre mobili e il piccolo può continuare a sentirsi al sicuro
  • Chiusura pratica: il lettino è leggero e pieghevole in pochissimi secondi; piegato occupa pochissimo spazio e può essere trasportato nella borsa inclusa
OffertaN. 5 Più Venduto
Pali 001600 Lettino Ciak Bianco
  • Sponde mobili in legno di faggio massello (per una migliore stabilità si consiglia di fissare una delle due sponde)
  • Rete a doghe in legno di faggio
N. 6 Più Venduto
Kinderkraft Culla da Affiancare NESTE UP, Lettino Co-Sleeping, Regolabile, Facile da Montare, Accessori, Beige
  • IL LETTINO ACCOSTABILE MULTIFUNZIONALE: 2 in 1 per neonati e bambini fino ai 75 cm di altezza e 9 kg di peso, utilizzabile in modo sicuro fino al momento in cui il bambino impara a sedersi. Può essere impiegato come una culla accostabile oppure come un lettino autonomo. In caso di necessità, si adatta perfettamente come lettino da viaggio
  • AFFIDABILE E SICIRO: il telaio è realizzato in solido e robusto acciaio. Lunghi piedini garantiscono stabilità della costruzione. Il bordo laterale sollevabile è ulteriormente rivestito con la stoffa morbida. Conforme alla norma europea EN 16890:2017 e EN 1130:2019 sui requisiti di sicurezza per le culle e lettini accostabili per bambini
N. 7 Più Venduto
CRZDEAL 2 in 1 Culla Fianco Letto Pieghevole - Culla Neonato Portatile con Materasso e Cestello Portaoggetti, Altezza Regolabil (70,5-82cm), Co-Sleeping per Bambini e Mamma, Lettino da Viaggio
  • 👶 Standardizzazione - La GRZDEAL culla neonato fianco letto ha superato la certificazione internazionale CE e ASTM. Il peso lordo della culla è di 9,4 kg e può sopportare 15 kg / 33 libbre. È adatto per neonati di età compresa tra 0 e 6 mesi.
  • 👶 Materiali di Alta Qualità - Il CRZDEAL Culla è realizzato in materiale ABS senza vernice e il tessuto è realizzato in poliestere 300D + velluto in pelle di pesca + anima del cuscino di 2,5 cm di spessore + tavola di legno di 5 cm di spessore, comfort, morbidezza, traspirabilità ed elasticità.
OffertaN. 8 Più Venduto
Brevi 880-168 Vicino Culla Fianco Letto, Rosa, Collezione Collezione 2020
  • Culla fianco letto pratica e sicuradotata anche della funzionedondolo per cullare il propriobambino, grazie ai due tasti postisulle sponde laterali
  • La base dellastruttura di vicino èscorrevole e i suoipedini sono dotati diruote piroettanti confreno, così la
OffertaN. 9 Più Venduto
Kinderkraft Lettino da Campeggio LOVI, Culla a Dondolo, Cappottina, Materasso, Pieghevole, per Neonati, 0-15 Kg, Beige
  • Multifunzionalità: culla, lettino da viaggio, lettino da casa
  • Compatto e leggero, pesa circa 5 kg
OffertaN. 10 Più Venduto
Foppapedretti Lucy Lettino con Sponda Regolabile, Bianco
  • Lettino con una sponda fissa e una sponda regolabile a doppia altezza posizionabile a destra o a sinistra, rende facile il riordino del lettino
  • Rete a doghe in legno massiccio di faggio

Come scegliere una culla

La culla è il luogo in cui il vostro bambino trascorrerà probabilmente più del 50% del proprio tempo nei primi mesi di vita. Ecco perché sarà essenziale scegliere un modello, non solo con il miglior prezzo, ma anche con le migliori caratteristiche in termini di qualità e comfort. Al fine di acquistare il prodotto migliore è fondamentale conoscere i criteri di acquisto più importanti. Vediamo di quali si tratta.

  • Materiale: uno degli aspetti principali da considerare è il materiale con cui sono realizzate. Un tempo i modelli più comuni erano generalmente realizzati in legno, tuttavia oggi la produzione preferisce i materiali sintetici. Le culle realizzate con questa tipologia di materiali si distinguono in particolar modo per la leggerezza che le caratterizza, per i tessuti traspiranti di cui sono dotate e per la conversione in contenitore una volta che risultano essere inutilizzabili. Per quanto al giorno d’oggi questo tipo di culla si lasci preferire, in base alle vostre esigente non sono da sottovalutare le buone vecchie culle in legno massello. Sebbene siano più pesanti, sono anche più forti, più resistenti, più affidabili e di conseguenza più durevoli. In ogni caso, indipendentemente dal materiale scelto, la cosa più importante è assicurarsi che esso sia privo di qualsiasi componente chimico, come vernici o lacche che potrebbero essere tossiche per il bambino.
  • Misure: si tratta di un fattore importante da considerare, in quanto è essenziale che il bambino possa dormire comodamente fino ad almeno 6 mesi. La maggior parte delle culle ha una larghezza compresa tra i 60 e gli 80 cm e una lunghezza compresa tra i 120 e i 140 cm. Per accertarsi di aver acquistato la culla giusta basta assicurarsi che il proprio bambino disponga dello spazio necessario per muoversi tranquillamente.
  • Sicurezza: più di tutto è fondamentale che la culla scelta sia sicura; assicuratevi dunque che sia approvata e conforme alle norme di sicurezza UE in vigore. In tal caso vuol dire che la culla ha superato una serie di test che ne garantiscono la resistenza e la sicurezza generale. Tra le specifiche che la norma impone vi è specificata la distanza delle barre che va dai 45 ai 65 mm, il che consentirebbe al bambino di farci passare le braccia, ma non il busto. Si indica inoltre che dovrebbe esserci poco spazio tra il materasso, i lati e i fronti della culla e che la vernice, la lacca e le varie eventuali decorazioni utilizzate debbano essere assolutamente atossiche.
  • Opzioni aggiuntive: alcuni modelli presenti in commercio sono dotati di opzioni aggiuntive che ne ampliano l’efficienza. La maggior parte delle culle ha per esempio una base letto regolabile che vi permette di adattare il lettino a varie posizioni e altezze. È possibile reperire in commercio anche culle per bambini che si adattano al letto. Si tratta di modelli dotati di ringhiere mobili, molto sicure, che servono per fissare la culla al letto dei genitori. Queste culle con lati pieghevoli sono ideali per i bambini di pochi mesi.
  • Mobilità: questo fattore semplifica lo spostamento della culla da un punto all’altro della stanza o della casa. È sempre meglio optare per una culla con ruote, così da evitare di sforzarvi in maniera eccessiva durante lo spostamento. Ricordate però che in tal caso è necessario assicurarsi che la culla includa un sistema di frenatura che vi permetta di fissare le ruote e fornire la dovuta stabilità.

Tipologie culla

Prima di procedere all’acquisto di una culla per bambini è fondamentale conoscere le varie tipologie presenti in commercio e le relative caratteristiche. Analizziamole insieme di seguito.

  • Culla ovale: si tratta della culla del tipo più classico, che richiama i cestini di vimini dei tempi addietro. La forma assicura uno spazio protetto e familiare per il piccolo, tant’è che gli ricorda un nido e/o il grembo materno. I modelli più attuali portano lettini di altezza regolabile e sbarre di contenimento che lasciano passare l’aria aumentando comunque gli standard di sicurezza.
  • Culla a gabbietta:  si tratta di una culla a forma di rettangolo, solitamente più spaziosa. Essa accompagna il piccolo nella crescita, in quanto facilmente traformabile in un lettino. È inoltre dotata di barre di sicurezza smontabili, da collocare o staccare in base alle necessità. All’interno di queste culle, il neonato avrà la possibilità non solo di dormire, ma anche di giocare e di muoversi intorno quando sarà un po’ più grande.
  • Culla a dondolo: il nome deriva proprio dalla caratteristica di poter cullare il piccolo. L’oscillazione consentirà al genitore di calmare il neonato e di aiutarlo ad addormentarsi. Questo tipo di culle può variare nelle forme e nelle dimensioni, ma tutte sono accomunate dal fatto di avere dei piedi che reggono la culla lasciando la possibilità di muoverla.
  • Culla con le ruote: questa tipologia di culle è dotata di ruote che ne facilitano lo spostamento ed il movimento generale. Di norma sono 4, piccole e munite di freni e blocchi di sicurezza. Alcuni modelli permettono di smontarle e rimuoverle per poi ricollocarle in base a necessità e piacimento.
  • Culla co-sleeping: note anche come culle a lettone, questi modelli permettono di unire la culla al letto dei genitori in modo che il piccolo possa dormire insieme ad essi. Ciò è dovuto alla struttura lateralmente aperta che consente di agganciare la culla in maniera pratica e sicura.

Culla prezzo

Quando si tratta del prezzo delle culle è bene affermare che questi articoli non sono particolarmente economici. I modelli più convenienti presentano un prezzo che va dai €75 agli €80, mentre quelli più avanzati possono costare anche più di €250. Il prezzo varia per una serie di fattori, come il tipo di culla, il modello, gli accessori, la versatilità, la qualità dei materiali ecc. Acquistare online vi offre la garanzia di un prodotto efficiente ad un buon rapporto qualità/prezzo.

Potrebbero interessarti