Arredo Casa Arredo Giardino

Consigli su come arredare il patio

A tutti piace trascorrere del tempo all’aperto. Se siete poi abbastanza fortunati da avere un patio in casa e non spete come sfruttare al massimo il suo potenziale, vi daremo alcune idee su come decorarlo al meglio.

I patii sono spazi che possono essere utilizzati da tutti i membri della casa; i più piccoli adoreranno poter giocarci ed i più grandi possono godersi piacevoli pranzi e cene all’aperto. Lasciate che il vostro patio vi sorprenda e smetta di essere una specie di ripostiglio dove accumulare ciò che non vi serve. Se state pensando a come decorare un patio, leggete fino in fondo questo articolo perché abbiamo le idee migliori possibili per voi.

Decorare un patio, analisi

Il primo passo da fare quando si considera di decorare un patio è un’analisi dello spazio che avete a disposizione. In poche parole, dovete essere perfettamente consapevoli della fisionomia del vostro patio e dello spazio che vi mette a disposizione. Inoltre è importante considerare la temperatura che raggiunge di solito, se è un’area in cui piove molto, il tipo di piante che è meglio installare e così via. Questo primo passaggio può aiutarvi a prendere le decisioni corrette riguardo la decorazione: quali colori usare, quali piante, il tipo di arredamento, ecc.

D’altra parte, dovete anche tenere conto dell’utilizzo che desiderate farne, cioè quali sono le attività che praticherete di più in questa zona della vostra casa. Se avete figli considerate di creare uno spazio in cui possano giocare. Nel caso in cui siate individui che amano fare gli onori di casa, scegliete di apparecchiare un buon tavolo dove poter cenare e pranzare. Nel caso in cui desideriate utilizzare il patio come area relax e comfort, potete posizionare una grande amaca dove riposare all’aperto.

Piante da patio

Le piante sono un elemento fondamentale nella decorazione di un patio, ma a volte possono essere un’arma a doppio taglio, quindi vi consigliamo di scegliere con cura e fare una buona selezione. Prima di tutto dovreste scegliere le piante che si sviluppano meglio in base alle caratteristiche meteorologiche del vostro patio e quindi eseguire delle ricerche in tal senso.

In secondo luogo è importante tenere conto del tempo necessario per potersi dedicare alle piante ed alla loro cura. È possibile scegliere una pianta di bell’aspetto, ma che richiede molta cura, perché ad esempio dotata di una crescita irregolare che richiede diverse potature nel tempo, o perché magari necessita di essere annaffiata con troppa continuità; oppure potete optare per piante che richiedono meno manutenzione.

Nel caso in cui non si disponga di molto spazio per posizionare delle piante, le pareti sono un’ottima opzione. Potete scegliere per un giardino verticale, con delle piante rampicanti e persino creare il vostro orto.

Materiali

Uno dei fattori più importanti da prendere in considerazione quando considerate di decorare un patio è la scelta dei materiali. Come detto per le piante, anche in questo caso bisogna tenere conto delle condizioni meteorologiche in cui si imbatte il vostro spazio. Esistono innumerevoli materiali creati per resistere alle intemperie, quindi non sarete costretti a rinunciare alla decorazione in luogo della praticità.

  • Legno: è il materiale perfetto per questo tipo di zone, può essere utilizzato per pavimentare il suolo o per i mobili che andrete a posizionarvi. I patii acquisiscono un’atmosfera molto rustica e accogliente. Ovviamente il legno non è consigliabile quando il patio è troppo esposto alle intemperie.
  • Pietre: sono elementi che possono essere utilizzati per decorare uno o più angoli del vostro patio. In quegli angoli potret poi rimuovere una fila di pietre e posizionarci una pianta al centro che spunta tra i sassi donando in tal modo un effetto particolare.
  • Cemento: è un materiale che vi consente di creare degli elementi statici e più resistenti. Ad esempio, potete utilizzarlo per creare una panchina attaccata al muro o per creare un bar ed un tavolo dove bere un drink con i vostri amici.

Riciclaggio

Esistono molti modi per decorare un patio in maniera economica. Per esempio riadattare dei pallet potrebbe essere un’ottima idea per allestire tavoli, sedie, amache, fioriere e creare spazi diversi e caratteristici. La tipologia di questo materiale gli consente di essere altamente personalizzabile; non solo è possibile creare le strutture che si desidera, nelle dimensioni che si desidera, ma anche verniciarli come si preferisce senza troppa difficoltà.

Per dare un tocco di originalità al vostro patio ti consigliamo di liberare l’immaginazione. Potete andare nei negozi dell’usato per acquistare sedie o tavoli originali, che poi potete dipingere per farne un mobile nuovo, unico ed originale. Le vecchie carriole o le biciclette sono diventate una tendenza nella decorazione dei cortili, perché vi consentono di avere angoli originali in cui poter riporre i vostri vasi preferiti.

Riciclare vecchi oggetti è insomma una strategia vincente per arredare il vostro patio. Vi permettere di spendere poco e di creare un effetto vintage che gli ospiti apprezzeranno di sicuro.

Un patio adatto ai bambini

Per i più piccoli della famiglia, il patio è il luogo perfetto per giocare. La cosa migliore che potete fare è differenziare gli spazi e crearne uno apposito per loro, in modo tale che i vostri bambini possano divertirsi, senza compromettere il resto della zona.

Con i pallet potete delimitare l’area in cui possono giocare; piazzare delle tende è un’opzione molto appezzata per i bambini, che sentiranno di avere uno spazio tutto per loro. Un’altra idea molto carina potrebbe essere quella di installare dei sandbox nella zona: per loro sarà estremamente divertente giocarci, anche se questo potrebbe portarli a sporcare e costringervi a pulizie extra. La cosa positiva è che in futuro potrete riciclare i sandbox utilizzandoli per piantarci delle piante.

Tags