Alimentazione e Natura Internet

Cibo ed e-commerce: un binomio vincente

Quando si parla di acquisti online, ciò a cui si pensa come primo prodotto è sempre relativo all’ambito della tecnologia, della moda, della casa e del living in generale. Seppur ancora in minoranza però, questa tendenza sta cominciando ad affermarsi anche nel settore gastronomico ed alimentare, con la nascita di quelli che sono i primi e-commerce a vendere cibo in tutta Italia.

In molti paesi del mondo, quella della vendita di cibo online è una sicurezza ormai datata, eppure in Italia si tratta di una “scoperta” piuttosto nuova.

È inutile quindi dire quanto, gli e-commerce a tema food, siano stati importanti per la diffusione di nuove culture culinarie non solo nella stessa Italia, ma proprio a livello internazionale, creando un movimento di export davvero fondamentale soprattutto per quelli che sono i prodotti tipici locali delle regioni produttive.

In questo articolo esploreremo meglio quelle che sono le caratteristiche del binomio cibo/e-commerce, andando ad analizzare i vantaggi e tutto ciò che vi ruota intorno.

Perché comprare cibo online

Lo sviluppo degli e-commerce a tema cibo e prodotti gastronomici nasce, principalmente, con lo scopo di rispondere ad un’esigenza ben specifica. Su quella che è stata (ed è tutt’ora) la scia dell’export nazionale, gli e-commerce che oggi trattano di cibo si occupano soprattutto della spedizione di prodotti che siano, specialmente, connessi a 4 tipologie:

  • Tipici;
  • Artigianali;
  • Speciali;
  • Limited editions.

Questo crea un mercato tutto nuovo e fonde, come si suol dire, l’utile al dilettevole.

In parole povere quindi, grazie agli e-commerce specializzati in questo tipo di alimenti e cibi, si è in grado di comprare panettoni artigianali, foie gras per le feste, speciali tipi di pasta integrale o ancora dolci natalizi e pasquali, tutto con l’incredibile comodità del digital shopping.

È proprio questo quello che spinge le persone a comprare cibo tramite gli e-commerce: niente fila al supermercato, niente tempo perso a cercare parcheggio. Il più delle volte bastano una manciata di click e spesso, in base all’acquisto, non si paga nemmeno la spedizione.

In soldoni, quello che è possibile fare con qualsiasi altro prodotto di un altro settore è fattibile, ad oggi, anche con il cibo tipico, i dolci fatti a mano o prodotti di semplice stampo artigianale.

Sempre parlando di prodotti alimentari e gastronomici artigianali ad esempio, su www.saporideisassi.it è possibile rintracciare davvero tantissimi articoli realizzati a mano da maestri del mestiere, partendo dai dolci natalizi come i panettoni raggiungendo le categorie dei distillati alcolici tipici di zone come Italia e Francia.

Comprare online diventa quindi particolarmente vantaggioso, soprattutto se si tiene conto del fatto che gli e-commerce di questo genere compiono un lavoro di ricerca e selezione del prodotto, in modo da portare ai propri utenti solo articoli buoni, sani e di qualità.

L’esplosione degli e-commerce per il cibo

I vantaggi di un e-commerce che vende cibo sono quindi palesi: soprattutto quando si cerca un prodotto tipico di una zona, come ad esempio la Sicilia o la Puglia, un e-commerce riesce a fornire i prodotti che si cercano anche a distanza di chilometri, colmando il gap che interferisce tra una città e l’altra.

Questa tipologia di rivenditori si pone quindi lo scopo di aiutare le persone a conoscere nuove culture e nuove tradizioni, permettendo loro di assaggiare del cibo che sia reperibile solo in specifiche zone.

La cosa bella poi è che, ovviamente, gli e-commerce food trattano anche materie più comuni e di facile portata, offrendo così agli utenti del loro sito un catalogo ricco e mai scontato, che si rinnova costantemente con quelle che sono le novità del settore, i prodotti classici e quelli tradizionali.

A questo, solitamente, si aggiungono quindi i tempi di consegna, che sono molto più rapidi rispetto al delivery di un qualsiasi altro prodotto, ma anche i costi. Quando si acquista del cibo online infatti, non è difficile ottenere sconti o seguire offerte sostanziose, considerando soprattutto che tutti gli store digitali che si rispettano possiedono sempre un calendario di sconti o un programma fedeltà.

A questo si aggiunge anche la comodità negli orari: tutti gli e-commerce ricevono ordini h24 e riescono a processare le richieste in pochissimo tempo. Comprando online si risparmiano tempo e denaro, e si ottiene al tempo stesso un prodotto unico e a volte limitato.

Potrebbero interessarti