Alimentazione e Natura Allenamento Internet

App conta calorie: scopriamo quali sono le migliori

Il calcolo delle calorie assunte giornalmente è un buon modo per rendersi conto se la quantità di cibo ingerito copre ilfabbisogno personale oppure è superiore. Monitorare precisamente gli alimenti selezionati per la propria alimentazione, anche dal punto di vista della composizione micro e marco alimentare, considerando, quindi, la quantità di carboidrati, proteine, lipidi, vitamine e sali minerali, è particolarmente rilevante per tenersi in forma e stare meglio nel proprio fisico. Fare questo calcolo manualmente, senza avere nessuna formazione a riguardo, potrebbe essere particolarmente difficoltoso ma, attualmente, sono disponibili varie app contacalorie, facili da usare e che danno informazioni corrette e complete.

Le app contacalorie, oltre che quantificare l’apporto energetico introdotto con l’alimentazione, permettono anche di motivarsi. Ciò è fondamentale quando si vuole raggiungere un obiettivo. Conseguire punti, ottenere consigli, toccare con mano progressi sono tutti aspetti che rafforzano la propria volontà e spingono a fare meglio.

App conta calorie gratuite

Chi non ha mai monitorato i propri pasti può selezionare un sistemagratuito, si tratta di app, a volte disponibili anche per PC, da scaricare senza nessun costo. Per avere maggiori informazioni in merito, è possibile guardare a queste app per la conta delle calorie recensite dal portale Starebene24.it. Si tratta di applicazioni che consentono solo il calcolo dell’energia data dai cibi, oppure se si sceglie di installarne una con più funzionalità, sarà possibile fare anche la stima dei nutrienti.

Infatti, in una dieta equilibrata circa il 45-60% dovrebbe essere costituito da carboidrati, il 25-30% dai grassi e la restante parte dalle proteine; assumendo un eccesso di una di queste categorie, nonostante si segua un regime alimentare specifico e si pratichi attività fisica, il proprio corpo potrebbe risentirne e non avere abbastanza energia o accumulare massa grassa. Queste app, inoltre, possono dare dei consigli per nutrirsi in modo più sano, calcolare il fabbisogno energetico giornaliero personalizzato e fissare degli step da raggiungere in determinati lassi di tempo.

App contacalorie a pagamento

Come visto nel precedente paragrafo le app conta calorie gratuite, almeno inizialmente, sono molto funzionali in quanto presentano differenti opzioni per personalizzare la dieta e forniscono anche consigli su come mangiare meglio. Dopo l’entusiasmo inziale, portando avanti la buona abitudine di monitorare i pasti, però, ci si potrebbe accorgere che si desidera qualcosa in più. Si parla, ad esempio, dell’aggiunta di funzionalità specifiche, all’assenza della pubblicità, di consigli alimentari o di una memoria di stoccaggio dati maggiore, così da creare grafici relativi ai progressi fatti nel tempo.

Qualora si avvertano tali esigenze vuol dire è arrivato il momento di fare il salto di qualità e selezionare un’app a pagamento che, rispetto a quelle gratuite, mette a disposizione molte più opzioni. Queste possono essere acquistate con la propria carta di credito e, la maggior parte delle volte, prevedono la sottoscrizione di un abbonamento mensile o annuale che si rinnoverà automaticamente, a meno che non si proceda con la disdetta prima della scadenza.

LifeSum

LifeSum è un app molto semplice da usare con un’interfaccia intuitiva e delle funzionalità che aiutano nel mantenimento di una dieta corretta nel tempo, apportando un miglioramento radicale allo stile di vita. Con LifeSum si possono calcolare le calorie dei pasti fatti, selezionando gli alimenti da una lista o scansionandone il codice a barre, in questo modo si creerà un vero e proprio diario. In alternativa si possono seguire i regimi alimentari proposti e scoprire gustose ricette facili da preparare.

Compilando un test verrà attribuito un punteggio e, relativamente a questo, verranno forniti consigli personalizzati per migliorare la preparazione nel campo alimentare e salire in classifica. Oltre all’utilizzo gratuito si può sottoscrivere un abbonamento, la tariffa è di 9,99€ per 30 giorni, ma ci sono anche dei pacchetti maggiormente convenienti: 21,99€ ogni tre mesi e 44,99€ all’anno. Scegliendo questa alternativa si possono ottenere le misurazioni di IMC (Indice di Massa Corporea) e la percentuale di massa grassa, dopo aver fornito i propri dati antropometrici,inoltre c’è la possibilità di accedere a tutte le diete di cui il sistema dispone e monitorare l’allenamento.

Fitatu

Fitatu è un’app di semplice utilizzo che consente il calcolo delle calorie ma presenta ulteriori funzionalità per rimanere in forma, si parla di diete personalizzate, promemoria da impostare per ricordarsi di assumere specifici alimenti, come acqua, e anche ricette. L’abbonamento Premium costa 6,99€ al mese oppure 29,99 per 3 mesi, con questo c’è la possibilità di espandere le funzioni: esportare i dati registrati in differenti formati, impostare un obiettivo giornaliero, settare l’orario dei pasti, calcolare quali sono gli elementi nutritivi più consumati e ottenere il riassunto del proprio percorso, selezionando uno specifico periodo di tempo.

Per il medesimo prezzo si può scegliere l’opzione Diet dove si può accederea ricette semplici e veloci ed elaborare menù personalizzati che tengono conto delle preferenze, consigliando anche delle sostituzioni e degli alimenti da acquistare. Quest’app può essere usata pure da chi segue dei regimi alimentari particolari, come i celiaci o i vegani, o chi ha specifiche patologie come i diabetici. Oltre che un database di prodotti da supermercato, Fitatu dispone pure di piatti presenti nelle maggiori catene di ristoranti, inoltre, c’è la possibilità di inserire le porzioni non solo in grammi ma anche in cucchiai, confezioni, bicchieri, ecc.

Lose It!

Lose It! permette di contare le calorie in modo gratuito, ma per accedere al resto delle funzionalità, che sono davvero interessanti, occorre sottoscrivere un abbonamento di 39,99€ l’anno, circa 3,33€ al mese. Nella versione Premium ci sono molte funzionalità che aiutano a perdere peso, nello specifico vengono mostrate le statistiche circa i giorni in cui si sono superati gli obiettivi prefissati, ciò consente di capirne il motivo e migliorarsi, inoltre permette di pianificare i pasti in anticipo, tale sistema può essere utile per organizzarsi con il meal prep, infine, si potrà accedere alla sezione domande in cui ci sono contenuti che motivano l’utente. C’è anche la possibilità di annotare aspetti emozionali, come lo stato d’animo dopo uno sgarro, oppure l’assunzione di un farmaco o un integratore. Infine si possono stabilire obiettivi personalizzati, decidendo il tempo in cui si vogliono ottenere.

MyPlate

MyPlate è un’app nata come contacalorie, infatti un deficit calorico è il punto di partenza per tornare in forma, valutando il proprio andamento si capirà, inoltre, come ci si è comportati in determinati periodi di tempo. Questa applicazione ha un ampio database, di oltre 2 milioni di alimenti, tra cui scegliere, ma è disponibile esclusivamente in lingua inglese.

Consente anche di riconoscere i cibi scansionando il codice a barre e tenere traccia dell’acqua ingerita, infine c’è la possibilità di impostare degli obiettivi da raggiungere. Selezionando l’abbonamento Gold, che costa 9,99 € per 1 mese, 29,99 € per 6 mesi e 44,99€ per un anno si può avere accesso a statistiche avanzate, fruire di allenamenti esclusivi da praticare al parco, a casa o dovunque si voglia, comunicare con altri membri Gold della community, consultare 21 ricette e avere un supporto clienti prioritario.

Melarossa

Melarossa è un’app che consente una prova gratuita nei primi 7 giorni, per poterla usare anche in seguito occorre sottoscrivere un abbonamento a 2,99 € al mese, solo così si può usufruire di tutte le funzionalità del sistema.

L’applicazione dà la possibilità di fare la lista della spesa, calcolare l’IMC e aggiornarlo con il calo del peso corporeo, contare le calorie in ingresso e quelle consumare con l’attività fisica, trovare delle sostituzioni alimentari, vedere video ricette e fruire di notizie sempre nuove ogni giorno.

Potrebbero interessarti